Pubblicato in: Bambini News

A tutta scienza! Le iniziative del Museo Galileo per i più piccoli

Mariagiovanna GrifiMariagiovanna Grifi 2 settimane fa
Laboratori per bambini al Museo Galileo
Fonte: Museo Galileo

Tante le attività proposte per i bambini e le loro famiglie al Museo Galileo, alla scoperta della natura con le sue meravigliose manifestazioni e delle scoperte del grande scienziato fiorentino.

I laboratori sono divisi per fasce d’età (dai 5 in su, dai 7 in su e dai 9 in su) ed è necessaria la presenza di un adulto.

Ogni attività inizia alle ore 15 e dura 90 minuti. Alla fine i bambini potranno fare merenda offerta da Mukki.

Calendario delle attività gennaio-marzo

-> Pioggia, tuoni e lampi al Museo Galileo: attività per comprendere i fenomeni atmosferici con visita al museo focalizzata sugli strumenti meteorologici e sulle spettacolari “macchine elettriche”. Per bambini dai 9 anni in su, sabato 12 gennaio, 23 febbraio, 16 marzo e 13 aprile.

-> AbitiAmo il museo al Museo Galileo: attività per scoprire cosa si nascondeva dentro la cassetta di un sarto e quali erano le caratteristiche e i colori degli abiti nel passato. Per bambini dai 5 anni in su, domenica 13 gennaio e 24 febbraio.

-> Esploratori si diventa al Museo Galileo: attività per conoscere nuovi popoli, animali e piante rivivendo le esplorazioni di Marco Polo e Amerigo Vespucci. Per bambini dai 7 anni in su, sabato 19 gennaio, 9 febbraio, 23 marzo e 4 maggio.

-> Le storie di Teo al Museo Galileo: Teo, il gatto di Galileo, racconta ai bambini le sue avventure e quelle del suo “padroncino”. Per bambini dai 5 anni in su, domenica 20 gennaio e 12 maggio.

-> Le meraviglie dell’aria al Museo Galileo: attività per scoprire quante esperienze e scoperte possiamo fare sull’aria che ci circonda, anche se non si vede e non si sente. Per bambini dai 9 anni in su, sabato 26 gennaio, 9 marzo e 27 aprile.

-> Microscopiche scoperte! al Museo Galileo: laboratorio per bambini dai 7 anni in su volto alla scoperta del microscopico mondo di pulci e zanzare e alla conoscenza della storia dei primi strumenti di osservazione. Domenica 27 gennaio, 24 marzo e 5 maggio.

-> Come orientarsi al Museo Galileo: attività per confrontare i metodi di orientamento degli animali con i principi su cui si basano gli strumenti messi a punto dall’uomo in secoli di scienza della navigazione. Per bambini dai 9 anni in su, sabato 2 febbraio, 6 aprile e 11 maggio.

-> Luci e ombre al Museo Galileo: un viaggio tra giochi ottici ed effetti di luci e ombre, tra i prodigi della camera oscura per ricreare insieme i “trucchi” degli artisti. Per bambini dai 7 anni in su, domenica 3 febbraio, 31 marzo e 28 aprile.

-> Gli strumenti di Galileo: il laboratorio porterà i bambini dai 7 anni in su a confrontarsi con il cannocchiale e il compasso geometrico e militare. Domenica 10 febbraio, 10 marzo e 7 aprile.

-> La scienza delle bolle di sapone: attività alla scoperta delle bolle di sapone con le sue forme, proprietà e caratteristiche. Per i bambini dai 5 anni in su, sabato 16 febbraio e 30 marzo.

-> Gocce di colore al Museo Galileo: attività per bambini dai 7 anni in su, domenica 17 febbraio e 17 marzo, alla scoperta dei materiali e delle tecniche utilizzate per costruire e decorare gli strumenti scientifici: legni, vetri, colle, pigmenti naturali e carte colorate. I bambini provano a ricreare l’effetto della cara marmorizzata, utilizzata per rivestire gli antichi telescopi.

-> Sperimentiamo il museo al Museo Galileo: attività in cui adulti e bambini potranno cimentarsi in tanti piccoli e curiosi esperimenti per esplorare e comprendere la realtà che ci circonda. Per bambini dai 9 anni in su, sabato 2 marzo.

-> “C’era una volta”… al Museo Galileo: storie narrate dai burattini per stimolare la fantasia dei bambini dai 5 anni in su, domenica 3 marzo e 14 aprile. Al termine dell’attività si insegnerà loro a costruire burattini con materiali di recupero.

Contatti

Per info e prenotazioni: 055 265311; weekend@museogalileo.it (lunedì-venerdì 9.00-18.00; sabato 9.00-13.00).

Costi: € 3,00 + il biglietto d’ingresso al museo. Riduzione per i soci Unicoop Firenze dietro presentazione della tessera socio.

Promozione: le famiglie che partecipano a tre attività di “A Tutta Scienza”, sull’ultima non pagano il biglietto d’ingresso al museo ma solo € 3,00 a persona per l’attività didattica. Per avere diritto alla promozione è necessario conservare i biglietti d’ingresso e delle attività effettuate e mostrarli alla biglietteria del Museo.

Si consiglia la prenotazione, fino a esaurimento posti. È possibile prenotare l’attività due mesi prima della data indicata nel calendario.

Etichette: