Pubblicato in: Libri News

Firenze Libro Aperto 2018: Stefano Benni, Roberto Vecchioni, Francesco Motta

Fonte: sito Firenze Libro Aperto

Firenze Libro Aperto, dedicato a piccoli e grandi lettori, è un festival che vuole intraprendere strade alternative rispetto al mercato librario tradizionale. Prezzi accessibili, integrazione, comunicazione e originalità. L’editore protagonista dell’edizione 2018, che si svolgerà alla Fortezza da Basso di Firenze tra venerdì 28 e domenica 30 settembre, sarà Ponti. Incontri, stand ed esposizioni, musica e tanto altre per tre giornate ricche di intrattenimento all’insegna della cultura.

Incontri

Gli incontri con autori, giornalisti e artisti sono pensati al fine di esplorare mondi diversi.

-> Venerdì 28, sabato 20 e domenica 30 settembre: Diego De Silva, scrittore, giornalista e sceneggiatore italiano.

-> Sabato 29 settembre: Paolo Crepet, medico psichiatra e vincitore del premio letterario “La Tore – Isola d’Elba”, noto per il suo modo crudo ma sincero di raccontare la realtà. Marcello Fois, scrittore, commediografo e sceneggiatore. Matteo Bussola, fumettista, scrittore e conduttore radiofonico. Stefano Benni, famoso scrittore ma anche umorista, sceneggiatore, drammaturgo, poeta e giornalista, creatore di mondi fantastici ma così profondamente simili alla nostra società. Valentina D’Urbano, autrice del bestseller “Il rumore dei tuoi passi”. Anna Premoli, scrittrice croata naturalizzata italiana. Leo Ortolani, fumettista e creatore di Rat-Man.

-> Domenica 30 settembre: Andrea Marcolongo, giornalista che si occupa di cultura e libri per La Stampa, La Repubblica e Il Messaggero; il suo libro d’esordio è “La lingua geniale. 9 ragioni per amare il greco”.

Autori in erba

-> Firenze Libro Aperto è la prima fiera libraria nazionale che permette agli autori (ma anche a illustratori, fotografi e pittori) di presentare il proprio libro pubblicato e vendere la propria opera.

-> Anche gli autori di inediti avranno a disposizione uno spazio gratuito per presentare agli editori i propri manoscritti.

Scuole e Bambini

-> Tre sale del Padiglione Spadolini saranno dedicate ai più piccoli. Qui, dalle 10.00 alle 20.00, sarà possibile assistere a presentazioni editoriali, laboratori, letture ad alta voce, eventi, incontri.

Concerti

-> A inaugurare il festival, Stefano Bollani al piano solo: mercoledì 26 settembre alle 19.00.

-> Venerdì 28 il festival del libro si colora di musica con Francesco Tricarico, Roberto Vecchioni, Francesco Motta e dj set per i giovani e gli amanti della vita notturna.

Biglietti

-> Acquistando il biglietto giornaliero, si avrà la possibilità di assistere a tutti gli eventi organizzati in fortezza, compresi gli incontri con scrittori di fama nazionale e internazionale e i concerti serali. Il prezzo di ingresso per ogni giornata è di 10 euro.

-> Venerdì 28: se si accede prima delle 13.00 il biglietto costa 7 euro.

-> Il prezzo di accesso al concerto di Stefano Bollani al piano solo (mercoledì 26) è di 15 euro. Il costo comprende l’ingresso alla fiera nella giornata di venerdì 28 entro le 14.30.

-> L’abbonamento ai tre giorni ha il prezzo di 20 euro.

Per ulteriori informazioni: info@firenzelibroaperto2018.itwww.firenzelibroaperto2018.it.

Etichette:

Forse sei interessato a: