Pubblicato in: News

Prato Estate 2019: musica, teatro, incontri e cinema sotto le stelle. Tutti gli appuntamenti

Laura SciortinoLaura Sciortino 2 settimane fa
concerto Massimo Volume Prato Estate 2019
Massimo Volume. Fonte: sito Prato Estate

Prato Estate è il cartellone di eventi in programma a Prato da giugno a settembre: si tratta di concerti, spettacoli, performance, attività per grandi e piccini, cinema all’aperto, laboratori e visite guidate. Tra i luoghi in cui sono previste le attività (molte delle quali a ingresso gratuito), tanti spazi del centro storico e non solo, dal Castello dell’Imperatore, al Polo Campolmi, dal Giardino del Fabbrichino a quello di Sant’Orsola e poi ancora Officina Giovani, Palazzo Datini, il Carcere della Dogaia, il Macrolotto Zero, i Giardini della Passerella e molti altri. 

Musica

Sono davvero tanti gli appuntamenti musicali previsti per PratoEstate; in cartellone troviamo a Palazzo Datini Prato Antiqua IV Edizione – Yo soi la cura, rassegna a cura di Mesotonica in collaborazione con Fondazione Casa Pia dei Ceppi, alla Corte delle Sculture della Biblioteca Lazzerini The Midnight – “The Legend has begun”dei Menestrelli Moderni e il Festivale delle Orchestre giovanili – Orchestra Sinfonica Giovanile Dornbirn. Alla Villa Medicea, invece, suonerà il 9 luglio Fabio Concato (per il Festival delle Colline), mentre al Centro Pecci troviamo, il 10 luglio, Yann Tiersen (all’interno della rassegna Pecci Summer Live) e J Mascis (12 luglio). Si continua il 16 luglio Olivia Sellero alla Villa il Cerretino e Prato Antiqua IV Edizione – Ghironde, Vielle e Pive: dall’Appennino Emiliano alla Bourbonnaise a Palazzo Datini.

Il Clan dei Ribot suonerà il 17 luglio in via Pugliesi mentre per l’omaggio a Billie Holyday prodotto dalla Compagnia Teatrale Universitaria bisognerà aspettare il 18 luglio. Si continua con l’Orchestra Chiti e il suo “A tutto Ritmo” (19/7), il Santa Valvola Fest, Festival musicale indipendente (sabato 20 e domenica 21 luglio), il “Faberenco” (22 luglio) a cura della Scuola di Musica L’Ottava Nota e “Staordinarietà” con Stefano Simmaco. Non mancheranno nomi come Wim Mertens (26/7), Tenco cantato da GinevraDi Marco o Glenn Ferris. Suoneranno anche le Orchestre giovanili come Orchestra Sinfonica Magic Strings o i concerti della scuola Giuseppe Verdi di Prato, appuntamenti in cui suoneranno studenti o docenti (come nel caso della Massimiliano Calderai Trio Starlights)

Teatro

Tanti anche gli appuntamenti di prosa e danza in programma. Alla Corte delle Sculture della Biblioteca Lazzerini andranno in scena “Le opere complete di William Shakespeare eseguite in versione abbreviata” (20/6) Officina Ridens open air con “Troppe Arie” (26/6), “Magic Show” (2/7) e “Strange Comedy Show” (9/7), e poi ancora “Loro mi hanno creata” di e con Rossella Ascolese e “Tanto stanotte si va via” tratto dal testo teatrale di Bruno Santini.

All’Ex-Fabbrica, tra gli eventi in programma troviamo: dal 21 al 24 e dal 26 al 30 giugno, dal 10 al 14 luglio “Pàthos/Bàthos – Azione coreografica e teatrale, in due tempi” prodotto dal Teatro Metastasio e della compagnia TPO, e poi ancora “Visto da qui” (15, 16 luglio) della compagnia di Simona Bucci e “Qvinta” (17/7) di e con Aldo Gentileschi, Riccardo Goretti, Armando Sanna, Pasquale Scalzi. Giardino Buonamici presenta “Giardini di scena” con “Brevi pillole di sopravvivenza”, “Io sono partito” e “Varie azioni sul tema #1”. Gli eventi saranno poi presentati in altri spazi della città come il Chiostro Romanico del Duomo di Prato (“Ritorni. D’Annunzio e Malaparte a Prato”), Officina Giovani –Cantieri Culturali ExMacelli (“Le donne al parlamento da Aristofane” e “Out is me – unanormalestoriatipica”), Piazza del Comune, dove sarà presentato il “Teatro a gettoni” e Palazzo Datini per “Leonardo, diario intimo di un genio”.

Attività, incontri e cinema sotto le stelle

Sono davvero tante le attività adatte a grandi e piccini da condividere insieme. Si va dai racconti delle storie, alle visite al Castello e poi ancora cooking show, laboratori creativi tra sonorità e segni grafici, letture animate, attività sulla vita quotidiana medievale che permettono di riscoprire usi e costumi di tempo lontano.

Il Castello dell’Imperatore, luogo dove saranno rievocate le attività del Medioevo, ospiterà anche il Cinema sotto le stelle con 3 eventi: l’incontro con Leonardo Pieraccioni lunedì 10 luglio, la quinta edizione del Toscana Filmmakers Festival (dal 10 al 14 luglio), manifestazione cinematografica volta alla promozione e alla diffusione del cinema toscano e “il Cinema al Castello”, nonché le proiezioni dei migliori film della stagione 2018/2019 previsti dal 15 giugno al 7 settembre.

Tanti anche gli incontri che spazieranno su diversi temi, dalla musica alla letteratura, dalla storia alla poesia. Gli appuntamenti sono previsti al Bastione delle Forche, alla Corte delle Sculture della Biblioteca Lazzerini, nel Giardino Assessorato alla Cultura, alla Scuola Verdi e alla Casa Musicale Niccoli.

Info utili:

Per visitare il programma completo di Prato Estate e scaricare la brochure degli appuntamenti, visitare il sito www.pratoestate.it oppure www.cittadiprato.it.

INFO: serviziocultura@comune.prato.it
0574 1835021 | 51
Molti eventi sono a ingresso gratuito.

Potrebbe interessarti anche

-> Estate Fiesolana, il programma della 72esima edizione

-> Musart Festival: dal 13 al 24 luglio in piazza della Santissima Annunziata

-> La XXVIesima edizione di Fabbrica Europa

Etichette: