Pubblicato in: Mercatini

Colori e profumi di Francia in piazza Santissima Annunziata con il Villaggio Francese Belle Époque

Lorena VallieriLorena Vallieri 4 giorni fa
Piazza Santissima Annunziata: Villaggio Francese Belle Époque
Villaggio Francese Belle Époque in piazza Santissima Annunziata

Casette in legno dai colori pastello, profumo di pane e croissant appena sfornati, cioccolatini, miele e marmellate, formaggi e salumeria, spezie e vini, colori e molto altro per ricreare un’atmosfera che ricorda i tipici quartieri parigini di fine Ottocento. Tutto questo grazie al Villaggio Francese Belle Époque che animerà piazza Santissima Annunziata da giovedì 13 settembre a domenica 23 settembre 2018, tutti i giorni dalle 10.00 alle 23.00.

I prodotti tipici

Tra gli stand del mercatino si potranno acquistare prodotti tipici, alimentari e non, provenienti dalle diverse regioni francesi. Tra gli oltre ottanta tipi di formaggi si troveranno anche il Mont d’Or, con la tipica confezione di legno, il Rocamadour del Midi Pyrénées, il Camembert della Normandia, il Brie della Ile de France. Da innaffiare con una selezione di oltre trenta vini, dallo Champagne al Bordeaux fino al Sidro. Magari insieme a salumi realizzati con spezie ed erbe aromatiche. Per gli amanti dei dolci si va dai tipici biscotti Bretoni, con oltre venti varietà di ripieno, ai croissant e alla pasticceria da forno. I forni della Boulangerie preparano (ovviamente) anche baguette, calde e appena sfornate. Una grande tavolozza di colori è rappresentata dallo stand delle spezie, le quali provengono, nella maggior parte dei casi, dalle ex colonie francesi.

I prodotti artigianali arrivano dalla Provenza e dalla Costa Azzurra: tovaglie, saponi, lavanda, essenze ed oggettistica provenzale. Mentre da Parigi arrivano profumi e un’ampia gamma di accessori moda.

La ristorazione

 Non manca, in questa proposta legata alla Francia, un angolo dedicato alla sua gastronomia regionale. Differente a seconda delle caratteristiche legate ai territori, dalla presenza di coste o montagne, confinanti con altri paesi europei oppure influenzate da tradizioni che si perdono nel tempo, la cucina si declina in numerose proposte: tartiflette, cassoulet, chocroute e tanto altro. Uno spazio è dedicato alla degustazione dei vini e, proprio per completare questo panorama tutto francese, si potranno degustare ostriche e champagne.

Per maggiori informazioni:  www.facebook.com/villaggiobelleepoque

Etichette:

Forse sei interessato a: