Pubblicato in: Evergreen

Europa League, il sorteggio degli ottavi di finale: squadre qualificate, accoppiamenti e date

News Partner 3 mesi fa
europa-league-sorteggio-min

Roma contro Brighton, Milan contro Slavia Praga e Atalanta contro Sporting Lisbona: andata giovedì 7 marzo e ritorno giovedì 14 marzo.

Sorridono bene o male le squadre italiane, che dopo aver superato i rispettivi ostacoli pescano tutte un avversario alla portata – evitando le squadre più complicate alle urne. Il sorteggio del tabellone degli ottavi di finale di Europa League si è tenuto venerdì 23 febbraio a partire dalle ore 12.00 come al solito a Nyon, in Svizzera, quartier generale dell’Uefa.

Milan e Roma hanno superato ai playoff rispettivamente Rennes e Feyenoord, quindi sono arrivate al sorteggio da squadre “seconde classificate”. Era già presente alle urne invece l’Atalanta, che ha vinto con merito il proprio girone di qualificazione e quindi è stata sorteggiata come testa di serie.

I rossoneri hanno pescato lo Slavia Praga e i giallorossi invece il Brighton di De Zerbi: poteva sicuramente andare meglio alla squadra di De Rossi, ma intanto entrambe hanno evitato le due vere potenze del torneo – Liverpool e Bayer Leverkusen. Sorteggio accettabile anche per l’Atalanta, che però non ha di certo trovato la squadra meno forte: la Dea se la vedrà con lo Sporting Lisbona.

Come da regolamento, oltre al classico incrocio fra le due fasce, in questo sorteggio non potevano incontrarsi squadre dello stesso girone né squadre della stessa nazione. Ovviamente, le 8 squadre teste di serie – cioè quelle che hanno vinto il girone a dicembre, tra cui ad esempio l’Atalanta – hanno diritto a giocare la partita di ritorno in casa. Chi invece ha superato i playoff – come Milan e Roma – giocherà la gara d’andata fra le mura amiche.

Per saperne di più sulle partite nel calendario, https://kikobet.org/ è uno dei siti più aggiornati in termini di pronostici e quote.

Le squadre qualificate agli ottavi di finale di Europa League

  • Atalanta (testa di serie)
  • Brighton (testa di serie)
  • Slavia Praga (testa di serie)
  • West Ham (testa di serie)
  • Liverpool (testa di serie)
  • Rangers (testa di serie)
  • Villarreal (testa di serie)
  • Bayer Leverkusen (testa di serie)
  • Friburgo (tramite playoff)
  • Milan (tramite playoff)
  • Benfica (tramite playoff)
  • Qarabag (tramite playoff)
  • Sparta Praga (tramite playoff)
  • Sporting Lisbona (tramite playoff)
  • Marsiglia (tramite playoff)
  • Roma (tramite playoff)

Gli accoppiamenti degli ottavi di finale di Europa League

  • Sparta Praga – Liverpool
  • Marsiglia – Villarreal
  • Roma – Brighton
  • Benfica – Rangers
  • Friburgo – West Ham
  • Sporting Lisbona – Atalanta
  • Milan – Slavia Praga
  • Qarabag – Bayer Leverkusen

Quando si giocano gli ottavi di finale di Europa League

Il giovedì rimane il giorno fisso per l’Europa League. Gli ottavi di finale si giocheranno tutti la sera di giovedì 7 marzo (andata) e di giovedì 14 marzo (ritorno).

Fa eccezione solo l’Atalanta che, siccome ha pescato lo Sporting Lisbona (essendoci già il Benfica come prima partita in casa, sempre a Lisbona), dovrà giocare il primo atto della sfida contro i portoghesi in anticipo la sera di martedì 5 marzo.