Pubblicato in: Evergreen Food

Gelato a Firenze: le quattro gelaterie scelte da noi

Lorena VallieriLorena Vallieri 2 settimane fa

Se si vuole gustare un gelato a Firenze, si sa, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Ad ogni angolo si trovano gelaterie più o meno invitanti. Dopo averne assaggiate molte, eccone quattro scelte da noi.

Gelateria Edoardo

Primo posto per la Gelateria Edoardo in piazza del Duomo 45r.  Ingredienti biologici, gusti originali e in armonia con le stagioni, coni fatti a mano di fronte ai clienti. Impossibile non farsi venire l’acquolina con il profumo di cialde che invade il negozio.

Assolutamente da assaggiare quello al Chianti e quello alla Cannella. E tra le novità di quest’estate 2019: mela, cannella e zenzero!

Venchi

Conosciuto soprattutto per il suo cioccolato, da qualche anno Venchi offre ai propri clienti anche il gelato. Soprattutto nel negoio di via dei Calzaiuoli. Con tutta l’attenzione al dettaglio e la ricerca dei migliori ingredianti che lo hanno reso famoso in tutto il mondo.

L’ultima novità? Le granelle stagionali, di nocciola, lampone, cocco o caramello, per arricchire sul momento coni e coppette. Se invece ci chiedere il nostro gusto preferito? Che domande, il cremino!

La Carraia

Sull’Arno, subito dopo ponte alla Carraia, l’omonima gelateria è tra le più amate dai fiorentini per la varietà dei gusti e la loro consistenza cremosa, oltre ad essere tra i più economici in città.

Avvertenza: è molto facile trovare lunghe file. Ma per fortuna ha da poco aperto una seconda gelateria in via dei Benci.

Badiani

Allontanandoci dal centro non si può non ricordare Badiani, in viale dei Mille vicino allo stadio. Con tavolini all’esterno e un’ampia sala interna.

Il gusto da non farsi scappare? La crema Buontalenti, dedicata a colui che, secondo una lunga tradizione fiorentina, è stato l’inventore del gelato.

Etichette: