Pubblicato in: Evergreen

Dove trasferirsi a Firenze: guida ai quartieri

News Partner 10 mesi fa
firenze-luoghi-nascosti-min

Firenze, spesso definita la “Culla del Rinascimento”, è una città che emana bellezza senza tempo, grandezza artistica e ricchezza culturale. Capoluogo della Toscana, Firenze è una città che esercita un fascino unico sia sui turisti che sui residenti.

Se state pensando di trasferirvi in questa incantevole città per lavoro, studio o semplicemente per immergervi nella sua atmosfera storica, ecco alcuni quartieri da prendere in considerazione per decidere dove trasferirsi a Firenze. Ricordate che ogni quartiere ha una fascia di prezzo diversa per gli immobili, che diminuisce man mano che ci si allontana dal centro storico. Prendete appunti, tenete vicino il numero della migliore ditta traslochi a Firenze e preparatevi a scegliere dove abitare in città!

Centro Storico

Vivere nel centro storico di Firenze vi immerge nella ricca storia e nel patrimonio artistico della città. Il Duomo, la Galleria degli Uffizi e Ponte Vecchio sono raggiungibili a piedi, consentendovi di godere di monumenti di fama mondiale a portata di mano. Le strade animate, i mercati vivaci e la vicinanza ai siti culturali creano un’atmosfera dinamica e davvero accattivante. Gli appartamenti in questa zona offrono uno sguardo ai tesori architettonici della città e offrono un’autentica esperienza fiorentina.

Oltrarno

L’Oltrarno, situato sulla riva sud del fiume Arno, offre un’atmosfera più tranquilla e bohémien rispetto al vivace centro storico. Il quartiere è noto per le sue botteghe artigiane, le gallerie e le piazze pittoresche. In questa zona si trovano anche il Giardino di Boboli e Palazzo Pitti, che offrono una lussureggiante fuga dal caos urbano. Il ritmo più lento e il fascino artigianale dell’Oltrarno lo rendono il preferito da chi cerca un ambiente di vita più rilassato.

Santa Croce

Santa Croce è un quartiere vivace ed eclettico che circonda l’iconica Basilica di Santa Croce. Quest’area è nota per i suoi diversi punti di ristoro, la vivace vita notturna e la vicinanza alle università della città. Piazza Santa Croce è un punto di ritrovo centrale, che ospita eventi e mercati durante tutto l’anno. Se siete studenti o giovani professionisti, l’energia giovanile di Santa Croce e la sua posizione strategica potrebbero fare al caso vostro.

San Lorenzo

San Lorenzo è rinomato per il suo mercato storico, il Mercato Centrale, e per la sua vicinanza alla stazione ferroviaria principale di Firenze, Santa Maria Novella. Il quartiere offre un mix di elementi tradizionali e contemporanei che lo rendono un luogo dinamico in cui vivere. I mercati, i ristoranti e i negozi di San Lorenzo contribuiscono al suo carattere vivace e autentico.

Campo di Marte

Campo di Marte è un’area residenziale situata a est del centro storico. Questo quartiere offre un equilibrio tra i servizi urbani e un ambiente più tranquillo. È popolare tra le famiglie e i professionisti che cercano un ambiente di vita più tranquillo, pur essendo ben collegato al centro della città. Campo di Marte dispone anche di parchi e spazi verdi, che aumentano il suo fascino residenziale.

Piazzale Michelangelo

Piazzale Michelangelo offre una prospettiva unica di Firenze, con la sua vista panoramica sulla città. Pur non essendo una zona residenziale tradizionale, questa posizione collinare è ricercata per i suoi panorami mozzafiato e l’atmosfera serena. Se apprezzate i tramonti mozzafiato e l’opportunità di ammirare la bellezza di Firenze da lontano, Piazzale Michelangelo potrebbe essere il luogo perfetto per voi.