Pubblicato in: News Teatro

“Stanno tutti male”: Riccardo Goretti, Stefano Cenci e Colapesce protagonisti dell’infelicità individuale

Mara MarchiMara Marchi 5 mesi fa
Colapesce con Stefano Cenci e Riccardo Goretti
Fonte: ritratto grafico di Riccardo Goretti, Stefano Cenci e Colapesce

Andrà in scena da martedì 29 gennaio a domenica 3 febbraio al Fabbrichino di Prato “Stanno tutti male”, lo spettacolo di Riccardo Goretti, Stefano Cenci e le musiche di Colapesce, che debutta in prima assoluta ed è già sold out, così da reclamare due repliche straordinarie sabato 9 e domenica 10 febbraio.

Lo spettacolo

“Stanno tutti male” è uno studio collettivo sull’infelicità individuale, una nuova produzione del Teatro Metastasio di Prato e di LaCoz che, con il prezioso contributo della rete, tratta di una ballata semiseria per ridere delle inettitudini, goffaggini, sofferenze e possibilità che è la vita d’oggi, traendo spunto dal desiderio di ridare un senso all’abusata frase ‘Sto male’. Quest’espressione la usiamo talmente tanto che non significa più nulla. Può, infatti, voler dire ‘non mi sento al 100%’, oppure ‘ho bevuto troppo’, addirittura può voler sottindendere ‘questa cosa mi fa davvero ridere’. Per chiarirci le idee i protagonisti in questione sono andati nell’unico posto del mondo dove oramai si trovano le risposte: su Internet. Hanno lanciato un grande sondaggio, chiedendo ai loro followers come, quanto, perché. Hanno ascoltato le loro risposte, filtrato, rimodellato e ricomposto. E alla fine, alzando il volume, hanno ideato il più tragicomico dei karaoke bar, dove si potrà scoprire,  in poco più di un’ora, i segreti di questo malessere generale. Ecco che questa drammaturgia a tre voci si prefigge, dunque, l’intento di dare forma ad un affresco dell’uomo contemporaneo, o forse una caricatura, per poterne ridere insieme.

Contatti e info

Per info: Teatro Metastasio – tel 0574 608501 – https://www.metastasio.it/

Etichette: