Pubblicato in: Evergreen News

Card del Fiorentino: cos’è e come funziona la nuova tessera dei Musei Civici

Lorena VallieriLorena Vallieri 3 settimane fa
Card del Fiorentino

Fresca fresca, è appena arrivata la Card del Fiorentino, la nuova tessera dei Musei civici pensata per i residenti di Firenze e dei Comuni della Città Metropolitana.

Scopriamo insieme come funziona e quali privilegi riserva!

Che cosa è

La Card del Fiorentino è un pass nominativo che permette un anno di ingressi illimitati e tre visite guidate su prenotazione negli spazi museali e culturali del Comune di Firenze.

Cosa si può visitare

Tutti gli spazi museali e culturali del Comune di Firenze e in particolare:

  • Museo di Palazzo Vecchio, inclusi gli scavi del Teatro Romano, la Torre e il Camminamento di ronda
  • Museo Novecento
  • Museo Stefano Bardini
  • Cappella Brancacci
  • Fondazione Salvatore Romano
  • Santa Maria Novella
  • Memoriale di Auschwitz
  • Museo del Bigallo
  • Museo del Ciclismo Gino Bartali
  • Forte di Belvedere
  • Torre San Niccolò, Torre della Zecca, Porta Romana e Baluardo San Giorgio, Porta San Frediano

Costi e validità

La Card del Fiorentino ha una validità di 365 giorni dal momento del ritiro in biglietteria e un costo di 10 euro.

Modalità di acquisto

Può essere acquistata esclusivamente dai  residenti di Firenze e dei Comuni della Città Metropolitana presso:

  • Le biglietterie di: Museo di Palazzo Vecchio (9-17.00; Gio 9.00-12.30), Museo Novecento (11-17.30; Gio 11-12.30),  Cappella Brancacci (10.00-16.00; Dom 13.00-16.00), esclusivamente dal titolare della Card, presentando un documento di identità in corso di validità anche ai fini dell’autocertificazione della propria residenza. Si prega di controllare giorni e orari di apertura dei singoli Musei prima di recarsi presso di loro.
  • Online, indicando le generalità del titolare il quale dovrà necessariamente ritirare ed attivare la Card entro e non oltre sei mesi dall’acquisto, presso le biglietterie di Museo  di Palazzo Vecchio (9-17.00; Gio 9.00-12.30), Museo Novecento (11-17.30; Gio 11-12.30), Cappella Brancacci (10.00-16.00; Dom 13.00-16.00), esibendo il voucher di pagamento  e un documento di  identità in corso di  validità anche ai fini dell’autocertificazione della propria residenza. Acquista online il tuo voucher.

Maggiori informazioni

Per tutte le informazioni e le modalità di prenotazione delle visite guidate si può consultare il sito istituzionale dei Musei civici.

Potrebbe interessarti anche:

Giornate a ingresso gratuito nei musei di Firenze: il calendario

FirenzeCard: cosa è e come utilizzarla

UAM pass: il nuovo biglietto annuale per i Musei del Bargello

Unica Toscana: la tessera personale per tutti i mezzi pubblici

Etichette: