Pubblicato in: Mostre News

Giornate a ingresso gratuito nei musei di Firenze: il calendario del 2019

Lorena VallieriLorena Vallieri 4 settimane fa
Giardino di Boboli
Il giardino di Boboli

Musei gratuiti a Firenze nel 2019? Lo avevamo annunciato che sarebbe stato un anno favoloso per gli amanti dell’arte.

Tra le tante novità, quella dell’annuncio di una serie di giornate a ingresso gratuito, spesso scelte in concomitanza con importanti date legate alla storia ed alle tradizioni di Firenze, che vanno ad aggiungersi alle aperture per le Domeniche al museo.

Scopriamole insieme.

Giornate a ingresso gratuito alle Gallerie degli Uffizi (Uffizi, Pitti e il Giardino di Boboli)

  • Domenica 24 marzo, in occasione della vigilia del Capodanno fiorentino e della nascita di Francesco I de’ Medici (nel 1541), ‘fondatore’ degli Uffizi come spazio museale e di ricerca
  • Domenica 23 giugno, vigilia di San Giovanni, patrono di Firenze
  • Domenica 11 ottobre, in omaggio a Vittoria Della Rovere, quinta granduchessa di Toscana e moglie di Ferdinando II dei Medici
  • Domenica 31 ottobre per ricordare il Patto di Famiglia stipulato dall’ultima discendente medicea, l’Elettrice Palatina Anna Maria Luisa con Francesco Stefano di Lorena (1737), salvando così le collezioni dei Granduchi che non potevano essere spostate dalla Toscana

Giornate a ingresso gratuito alla Galleria delle Statue e delle pitture degli Uffizi

  • Domenica 26 maggio per la commemorazione della Strage dei Georgofili
  • Domenica 2 giugno per la Festa della Repubblica
  • Domenica 11 agosto, alla vigilia della ricorrenza del tragico incendio che il 12 agosto 1762 devastò parte della Galleria distruggendo anche molte delle opere custodite
  • Mercoledì 6 novembre per festeggiare il compleanno di Leopoldo de’ Medici

Giornate a ingresso gratuito a Palazzo Pitti e al Giardino di Boboli

  • Domenica 17 marzo per ricordare la data dell’ Unità d’Italia (1861)
  • Domenica 4 agosto Per non dimenticare la tragica notte dei Ponti (4 agosto 1944) quando l’esercito nazista che occupava Firenze fece saltare con gli esplosivi svariati ponti sull’Arno, incluso  quello di Santa Trinita ideato da Michelangelo e realizzato da Bartolomeo Ammannati
  • Martedì 27 agosto dat dell’incoronazione a granduca di Cosimo I, , nel 1569.
  • Sabato 30 novembre, per la festa della Festa della Toscana, celebrata in occasione della ricorrenza dell’ abolizione della pena di morte nel granducato decisa nel 1786 nell’ambito della riforma penale da Pietro Leopoldo di Lorena.

Giornate a ingresso gratuito ai Musei del Bargello (Bargello, Palazzo Davanzati, Cappelle Medicee, Casa Martelli, Chiesa e Museo di orsanmichele)

  • Mercoledì 27 marzo, giornata speciale per gli amanti del cinema che potranno seguire la cerimonia di premiazione dei David di Donatello e vedere ammirare la scultura che ha ispirato il premio cinematografico. Ingresso libero anche al Museo di Palazzo Davanzati
  • Giovedì 25 aprile, in occasione della festa della Liberazione
  • Giovedì 9 Maggio per la festa dell’Europa
  • Domenica 2 Giugno per la festa della Repubblica
  • Lunedì 24 Giugno per la festa di San Giovanni, patrono di Firenze
  • Domenica 29 settembre, in concomitanza della manifestazione “Corri la vita
  • Domenica 13ottobre, per la giornata nazionale delle famiglie
  • Sabato 30 novembre, per la festa della Toscana

Potrebbe interessarti anche:

#Spiegonemostre: un anno di mostre a Firenze

FirenzeCard: cosa è e come utilizzarla

UAM pass: il nuovo biglietto annuale per i Musei del Bargello

Unica Toscana: la tessera personale per tutti i mezzi pubblici

Capolavori agli Uffizi: i dieci da non perdere

I giardini di Firenze

I palazzi più belli di Firenze

Musei scientifici a Firenze

Le ville medicee da non perdere

Luoghi tra storia e leggenda a Firenze

Firenze in mezza giornata: cosa vedere

Firenze in tre giorni: cosa vedere

Cosa vedere gratis a Firenze

Firenze e dintorni: cosa visitare

Gita in Versilia: cosa vedere

Etichette: