Pubblicato in: Food

Tutti gli eventi enogastronomici di febbraio a Firenze

Febbraio volge al termine, ma sono ancora tantissimi gli eventi ai quali potrete partecipare in questa ultima settimana del mese. Nel nostro #spiegonefood tutto quello che c’è da sapere –e da mangiare – a Firenze. Date uno sguardo anche ai numerosi corsi che organizzano in città, ce ne sono davvero per tutti i gusti. E se volete già iniziare ad organizzarvi per marzo, ecco qualche anticipazione sui tre eventi enogastronomici che stanno per partire in città

Corsi Enogastronomici

-> Venerdì 23 febbraio Corso di base pasticceria con il maestro Alessandro Corvino da Frida (via Masolino 6) dal titolo “Dietro le quinte del gusto”. L’esperienza prevede due lezioni (la prima giovedì 22) alla fine della quali sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Per informazioni 055 707378.

-> Sabato 24 febbraio Lezione di cucina a base di piatti tipici della tradizione etiopica ed eritrea con la chef Almaz Mebrahtu Burule de “Il Corno d’Africa” alla Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici. A partire dalle ore 11 potrete iniziare da tanti piatti dall’antipasto al rito del caffè: Tabulle, Sambusà, Injera, Zighinì Beghì, Spriss rosso, Shurò, Tumtumò, tutti piatti base della tradizion.

-> Sabato 24 febbraio Se volete scoprire i segreti del caffè, al Mercato Centrale, il sabato mattina tornano le cupping session con Paolo Innocenti. Macinazione, aromi e miscele in una degustazione guidata che vi porterà a scoprire le miscele monorigini tra cui Honduras, Colombia, Guatemala, El Salvador. È necessaria la prenotazione inviando una mail a eventi.firenze@mercatocentrale.it.

-> Sabato 24 febbraio ancora corso per imparare a cucinare, ma stavolta rivolto ai bambini: “Acchiappa la polpetta” è pensato per fornire ai più piccoli l’occasione di preparare qualcosa usando rigorosamente le mani. Scopo del corso è quello di sviluppare l’autostima attraverso il cibo, imparando ad apprezzare anche il lavoro della mamma che ogni giorno prepara piatti per tutta la famiglia. In questa occasione saranno preparate: polpette agli spinaci sullo stecco, polpette di carne e patate e polpette di riso. A partire dalle 15 Ambra inaltoleforchette vi aspetta in via Cantagalli 41 r. costo: 30 € a bambino (dai 6 agli 11 anni). Per iscriversi mandare una mail a inaltoleforchette@alice.it.

-> Sabato 24 febbraio secondo appuntamento con Click4Food, il corso di Food Photography sullo still Life del cibo. Tema di questo incontro: un viaggio sulla via del Tè. Sarà una giornata alla scoperta delle pregiate miscele selezionate dalla maison fiorentina, dove sarà organizzato un Photo Brunch a base di tè, scones e club sandwich all’inglese. Appuntamento alle 11 (fino alle 13) presso La via del Tè in Borgo Santo Spirito.

-> Domenica 25 febbraio laboratorio di cucina teorico-pratico dedicato ai cereali da Percorsi Biosalute (via Locatelli 71); un’intera giornata sul tema Cibo & Medicina: cucina naturale e alimentazione energetica con la cuoca Rosanna Passione (per la parte pratica) e Simona Mazzera (per la parte teorica). Scopo del laboratorio è quello di fornire un momento di riflessione e di maggiore consapevolezza sul cibo, con particolare attenzione all’uso dei condimenti e alla preparazione di dolci senza l’uso di zucchero e latticini.

-> Mercoledì 28 febbraio Viaggio indietro nel tempo con il corso di cucina “ A Tavola nel Rinascimento” da Desinare, con lo chef vegano Cristian Giorni per imparare a cucinare ricette con ingredienti semplici e abbinamenti audaci.

-> Martedì 27 febbraio Corso per fornire gli strumenti teorici e pratici per un corretto abbinamento birra-cibo, articolato in cinque appuntamenti  della durata di due ore e mezzo (fino al 27 marzo) da Buonèria (via del Fosso Macinante 4). Saranno raccontate le caratteristiche di molteplici piatti/prodotti (Pizza, Salumi, Formaggi, Carne, Pesce, Dolci), per poi passare attraverso le prove di assaggio all’applicazione delle tecniche di abbinamento acquisite. Durante ogni lezione saranno servite in abbinamento 4 birre artigianali a 4 piatti/prodotti.

-> Martedì 27 febbraio corso di alta specializzazione per i professionisti del settore enogastronomico presso la sede di Confcommercio Toscana (via Santa Caterina d’Alessandria 4). La lezione sarà improntata sulla scelta delle materie prime e la capacità di rielaborare ricette e tecniche sempre nuove. In tutto sette chef che vi guideranno in questo percorso, tra i quali  Claudio Sadler, Igles Corelli, Gianluca Fusto, Massimiliano Catizzone, per sette argomenti e sette giornate formative che saranno replicate presso la  scuola di arte culinaria Cordon Bleu di Firenze e l’Accademia del Gusto di Arezzo. La quota di partecipazione è di 160 € + iva, ma i corsi possono essere frequentati anche singolarmente. Per iscriversi o avere informazioni basta contattatre la segreteria della Confcommercio di Firenze: telefono 0552036-930/934 (info@formaimpresa.it) oppure di Arezzo al numero di telefono 0575350755 (formazione@confcommercio.ar.it)

Eventi gourmet

-> Lunedì 26 febbraio continuano le serate musicali al Primo Piano del Mercato Centrale con “Ma che Musica Mercato!” a partire dalle ore 20.

-> Martedì 27 febbraio Finger food, primi e secondi piatti, dolci e sempre qualche proposta vegetariana all’aperitivo del Soul Kitchen, a tema Sandwiches. Costo dell’aperitivo 10 € drink + buffet.

-> Mercoledì 27 febbraio tornano gli appuntamenti al Mercato Centrale con “Caffè-Scienza”, per discutere, incontrarsi e parlare. Tema di questo incontro con il dr Andrea Vannini (biologo ambientale) e il Dr Simone Rizzuto (biologo nutrizionista): Le piante officinali, quindi l’importanza del chilometro zero, le piante spontanee commestibili e il valore storico culturale delle piante.

Degustazioni

-> Sabato 24 febbraio dalle 18 alle 20 degustazione di vini a marchio Maremma di Toscana Doc da Adagio – Cibi naturalmente italiani in via de’ Macci 79/r. Oltre ai vini si potranno assaggiare i salumi del salumificio Silvano Mori di Roccastrada e i formaggi de Il Fiorino di Roccalbegna.

-> Martedì 27 febbraio degustazione di prodotti locali e a filiera corta dell’Alveare Campo di Marte per conoscere 10  produttori che aderiscono alla rete con scelta di salumi, formaggi, pasta biscotti e confetture artigianali da Alveare Campo di Marte (via del Campo d’Arrigo 40/42 rosso).

-> Mercoledì 28 febbraio degustazione di birra Baffo d’Oro, La Rossa, La Bianca e Lunga maturazione in accompagnamento a pane e formaggi presso il Primo Piano del Mercato Centrale al “Degustabirra”. L’evento è gratuito, ma per partecipare occorre prenotarsi inviando una mail a eventi.firenze@mercatocentrale.it.

Brunch e colazioni

->Domenica 25 febbraio con cinque portate e un ricco buffet salato, Brunch del Dome (prezzo: 20 € a persona).

-> Domenica 25 febbraio Brunch anche a Prato con il tour alla scoperta della città, organizzato da Andare a Zonzo in collaborazione con Eat PratoArteMia e Artex Artigianato Artistico.

->Domenica 25 febbraio Per un’autentica american breakfast, a partire dalle 9.30, pancakes dolci e salati a Borgo La Croce 15r. Si consiglia di chiamare per prenotare tavolo e turno che più preferite (055-499503).

-> Domenica 25 febbraio Brunch ricco di pietanze a base sushi e per i più tradizionali, non i piatti tipici toscani come salumi, formaggi e primi piatti da Win Effect Firenze (via della Condotta). Per i nuovi partecipanti è previsto il rituale del Battesimo della sella e i più piccoli avranno la possibilità di avvicinarsi al cavallo e svolgere attività con l’animale. Prezzi adulti: 25 € , bambini dai 6 ai 12 anni: 10 €, bambini fino a 6 anni: gratuito. Per info e prenotazioni events@wineffect.it.

Cene e Pranzi a tema

-> Venerdì 23 febbraio serata dedicata alla pizza al Mercato Centrale con “Impizziamo di Bontà” insieme ai migliori pizzaioli del Primo Piano impegnati nella preparazione di tante prelibatezze. Menù fisso con pizze speciali che prevede antipasto, pizza tartufo bianco, pizza napoli al tartufor e tiramisù con miele al tartufo bianchetto. Prezzo € 30 a persona.

-> Venerdì 23 febbraio appuntamento con il gran fritto di pollo, coniglio e carciofi alla Trattoria Puccini. Prezzo a persona 22 € compresi acqua, caffè e bottiglia di Frescobaldi.

-> Venerdì 23 Febbraio aperitivo dai sapori etnici con il buffet Italo-Peruviano e musica live a La Cucina de Mamà (prezzo 13 € a persona).

-> Sabato 24 febbraio se avete il desiderio di una cena a base di carne, la Trattoria Puccini il sabato propone sempre la “Bisteccata” con menù di antipasto, bistecca per due persone, bottiglia di vino, acqua e caffè al prezzo di 28 € a persona.

-> Domenica 25 febbraio pranzo Vegan al Ristorante Nirvana (via il Prato 4/B) con Essere Animali, associazione per la difesa degli animali utilizzati per la produzione di cibo. Il menù prevede risotto ai funghi porcini e verdure, spezzatino di seitan con piselli e carote, patate o insalata e, per chiudere, torta di mele o di cioccolato. L’appuntamento è alle 13, il prezzo è di 20 € a persona. per prenotazioni inviare una mail a firenze@essereanimali.org.

-> Domenica 25 febbraio  partire dalle 20.30 Hamburger & Movie da Coffee&kitchen per mangiare un hamburger in compagnia e poi guardare i vecchi film che hanno segnato la storia del cinema. In questa occasione sarà proiettato, in lingua originale e con sottotitoli in italiano, l’intramontabile  “Grease”. Costo della serata 15 € e pop corn free.

-> Domenica 25 febbraio aperitivo argentino al Ristorante 7 Secoli (via Ghibellina 140r) a partire dalle 19, a seguire l’evento condotto dal “Cantastorie” fiorentino che racconterà poesie per un viaggio nel Mediterraneo fino al latino America.

Alcune anticipazioni di eventi enogastronomici a Marzo

-> Dal 2 all’11 marzo Cooking show, degustazioni, workshop, attività per grandi e piccini, interviste, approfondimenti e molto altro alla Fiera del Cioccolato artigianale in piazza Santissima Annunziata. Tanti nomi coinvolti dallo chef Rocco De Santis, Debora Corsi, Beatrice Segoni, Matia Barciulli, Vincenzo Guarino e Saverio Giuliani, solo per citarne alcuni. Non mancherà, mercoledì 7 marzo il live cooking di Alessandro Borghese, e poi ancora corsi rivolti ai bambini con “Tartufino di Bambino”, le lezioni di cioccolato e le masterclass tematiche che vedranno focus sul gelato e i distillati.

-> Dal 10 al 12 marzo viaggio alla scoperta e all’assaggio dei prodotti di oltre 390 aziende in occasione di Pitti Taste con eventi nella Stazione Leopolda e in altri luoghi della città. Potrete partecipare ai numerosi workshop, fare un giro tra gli espositori,  ma anche alle presentazioni di magazine come “Italian Gourmet, Grande Cucina” dedicato all’importanza delle storie nella magia della cucina. E poi gli appuntamenti proposti per questa edizione della fiera, continuano con le gare, i menù di degustazione o gli incontri con personaggi di spicco del settore.

-> dal 7 al 12 marzo, come una parentesi che abbraccia il periodo di Pitti Taste, verrà organizzato anche Fuoriditaste, tanti appuntamenti legati all’evento enogastronomico di marzo più importante della città. sono stati pensati tanti momenti che vanno anche oltre il mondo del food, e anzi cercano  di accostare il mondo del cibo alle infinte realtà con cui questo può dialogare. Ne è un esempio DOLCE-mente, SPIRITOSA-mente, ARTISTICA-mente, l’esposizione delle opere di Marina Calami in via Santo Spirito che stabiliscono un dialogo tra gioielli, quadri e installazioni con grappe e cioccolato da degustare (venerdì 9 marzo dalle 17 alle 20.30). Particolare attenzione anche alla cucina d’oriente, con tanti appuntamenti dedicati all’incontro dei sapori europei e la cucina extra continentale o, al contrario, le eccellenze a km 0. E poi ancora il programma continua con l’attenzione al senza glutine e ai sapori della tradizione contadina, la valorizzazione dei proodotti della cucina locale e la riscoperta delle produzioni artigianali. Oltre agli eventi a pagamento, tantissimi quelli a ingresso gratuito.

Eventi nelle Settimane precedenti

Corsi enogastronomici

-> Venerdì 2 febbraio, sabato 3 e domenica 4 workshop per imparare a prendersi cura del proprio benessere psico-fisico e della vitalità del proprio organismo al Florentia Apartments. In quest’esperienza imparerete un nuovo modo di alimentazione sperimentando, in parallelo, tecniche di centratura e rilassamento, utili a stimolare la reazione e l’adattamento agli stress quotidiani, al fine di trovare un equilibrio tra corpo, mente e spirito. Il corpo sarà nutrito dalle sfiziose preparazioni crudiste di Vincenzo Canoro che vi svelerà alcuni dei suoi segreti culinari, l’anima con le sessioni di espiro consapevole con l’operatrice olistica, insegnante di canto e di tecniche respiratorie, Nadia Sturlese (2 sessioni di bioenergetica e respirazione). A questo si accompagnerà una dimostrazione di pasticceria vegetale crudista più due laboratori sempre di cucina vegetale e crudista con degustazione ad opera del libero ricercatore del benessere alimentare Canoro. Il workshop comprende poi 3 incontri didattici sull’alimentazione vibrazionale con particolare riferimento ai pasti, agli estratti antiossidanti, alcalinizzanti e i benefici delle tisane della tradizione cinese. Il materiale didattico (che sarà fornito in digitale dopo il corso) prevede un ricettario con tutte le preparazioni del corso, la dispensa con gli argomenti trattati nelle sessioni teoriche, una  guida alla fermentazione dei grani di Kefir d’acqua, oltre ai grani di kefir d’acqua (conservati in soluzione acquosa). Costi: 190 € intero workshop senza pernottamento; € 240 workshop residenziale (con pernottamento); € 110 per partecipare alla sola giornata di sabato.

-> Sabato 3 febbraio e domenica 4 mamme e bambini ai fornelli! All’Accademia Piccoli chef si prepareranno pietanze piene di fantasia: dagli gnocchi arcobaleno, le uova in technicolor fino ai biscotti con l’ingrediente misterioso. È possibile partecipare al corso nella giornata di sabato, dalle 15 alle 17, oppure nella mattina di domenica, dalle 10 alle 12. Il corso ha un costo di 55 € a coppia (mamma + bambino), oppure di 70 € (mamma + 2 bambini). Per le iscrizioni, scrivere a inaltoleforchette@alice.it.

-> Martedì 6 febbraio dalle 20 alle 23, corso di cucina creativa al Desinare condotto dallo chef Arturo Dori con il quale preparerete tre piatti gustosi e creativi.

-> Giovedì 8 febbraio dalle 20 alle 23 altro corso di cucina da Desinare: questa volta il tema saranno i grani antichi e la pasta per riscoprire il gusto autentico del cereale e della tradizione. La lezione sarà condotta dallo chef Cristian Giorni.

-> Sabato 10 febbraio a partire dalle 19 fino alle 21, potrete partecipare al corso Lezione di Coppia – Menù di San Valentino in vista proprio della cena della serata più romantica dell’anno. Alla Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici si imparerà a cucinare Cappellacci (o ravioli a cuore) ripieni di burrata su crema di barbabietola e crumble al pistacchio e tortino al cioccolato piccante con salsa alle fragole e menta. Per maggiori informazioni relative al corso, visitare il sito: www.cucinaldm.com/corsi.

-> Sabato 10 febbraio potrete imparare a cucinare tante sfiziose ricette durante il corso Aspettando San Valentino: dolce passione organizzato dalla Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici. Per la festa degli innamorati, saranno proposte le ricette di red velvet cup cakes, brownies all’arancia e torta al cioccolato e peperoncino. Il costo è di 100 € a persona e ha la durata di 3 ore (dalle 14.30 alle 17.30).

-> Domenica 11 febbraio evento dedicato ai bambini dai 4 anni in su alla Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici. La Domenica Pigiamista prevede due sessioni (una dalle 11 alle 12.30, l’altra dalle 15 alle 16,30) per una serie di attività creative che porteranno i più piccoli direttamente in cucina. Oltre alla preparazione delle mascherine di pasta frolla ci saranno letture e la presentazione del libro “il club delle pigiamiste”.

-> Domenica 11 Febbraio sarà lo chef Riccardo Raimondi a condurre il corso di cucina vegana e senza glutine da Bioveggy (via Erbosa 12r) durante il quale saranno presentate le ricette per preparare degli gnocchi di patate e farina di grano saraceno o di riso, quindi come ottenere la pasta fatta in casa e qualche suggerimento per preparare una frittata senza uova molto simile a quella tradizionale. E poi ancora verranno date indicazioni sull’impasto per crepes e dolci, besciamella, creme e pasta frolla. Il corso durerà 3 ore circa e ha un costo di 40 € a perona. Per info e prenotazioni 3471283669 oppure scrive a pessoaf@libero.it.

-> Lunedì 12 febbraio continua l’appuntamento, come ogni lunedì, con il corso su degustazione delle ostriche condotto dall’ostricaio Giammarco da Vivo: Dal Mare alla padella. Degustazione di 6 diverse categorie di ostriche e due calici di vino al costo di 20 € (la degustazione ha la durata di un’ora e prevede un numero di massimo 12 partecipanti).

-> Giovedì 15 febbraio corso di cucina a partire dalle 19 per single alla Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici con tanti suggerimenti per preparare Capesante scottate su crema di fagioli cannellini e pancetta croccante e lo Scialatiello al basilico con vongole, datterini e broccoletti.

-> Sabato 17 febbraio con lo chef Marco Scaglione e il tema “tutti fritti per il pane”, parte un nuovo corso di panificazione senza glutine per imparare a preparare lo gnocco fritto, il calzone farcito fritto, pizza fritta e la piadina integrale. L’appuntamento è alle 14.30 al negozio Paolo Rosselli Senza Glutine (via Pratese 211) e avrà una durata di quattro ore. Il corso ha un costo di 35 € , con materiale tutto fornito dal negozio. Si consiglia di portare con sé un grembiule e di prenotare la propria partecipazione o telefonando in negozio (055319223) o con una mail perché i posti sono limitati.

-> Martedì 20 febbraio corso per imparare e sperimentare le antiche ricette che vi riporteranno indietro di un bel po’ di secoli. Da Eataly corso di cucina Medievale durante il quale saranno preparati crostini di pane di farro al cavolo nero, zuppa del Pellegrino, coniglio agrodolce e biancomangiare insieme alle docenti Chiara Brandi e Gaia Murarolli, creatrici dei blog forchettinagiramondo e GingerGlutenFree. A richiesta, infatti, il corso può essere garantito anche senza glutine. Per maggiori informazioni visitare la pagina https://www.eataly.net/it_it/cucina-medioevale-2018-02-20-2401, chiamare il numero 0550153610 oppure scrivere una mail a didatticafirenze@eataly.it, giramondosenzaglutine@gmail.com.

Degustazioni

-> Lunedì 5 febbraio con l’ostricaio Giammarco, continuano al Ristorante Vivo gli appuntamenti di degustazione delle ostriche: come si aprono, come si degustano ma soprattutto, come si assaporano. In totale sei pezzi provenienti dagli allevamenti Roman’s, accompagnati da due calici di vino. ll costo della degustazione, della durata di un’ora, è di 20 € a persona. All’evento possono partecipare un massimo di 12 persone. Per info e prenotazioni scrivere a firenze@ristorantevivo.com o contattare il 333 1824183.

-> Venerdì 2 febbraio Philip Juma, giovane chef anglo-iracheno residente a Londra dove ha aperto il suo Juma Kitchen, arriva alla Scuola di Arte Culinaria Cordon Bleu di Firenze (via Giusti 7) con un menu mediorientale rivisitato in chiave moderna. L’evento è su prenotazione. Per info e prenotazioni chiamare lo 055 2345468, oppure scrivere a info@cordonbleu-it.com; www.cordonbleu-it.com

-> Martedì 6 febbraio degustazione di 6 portate da Rosso (via San Domenico 103/a), per un totale di 3 antipasti, 2 primi e un secondo. Per questa occasione il menù prevede terrina di fegatini, cialda croccante al cappero e cotognata, sfera fritta di pecorino su salsa di pere, tartara di manzo piemontese come antipasti; per primi pici al ragù di peposo e risotto con crema di scalogno al balsamico e fonduta di pecorino infine, per chiudere, filetto di suino grigio del casentino, sedano rapa, emulsione d’aglio nero e noci croccanti. Il costo della degustazione è di 25 € a persona (bevande escluse). Per info: 055580812, oppure mail: info@7rossovini.it.

-> Giovedì 8 febbraio serata di degustazione guidata di Merlot con cena a buffet a Villa Olmi (via del Crocefisso del Lume 93). L’appuntamento, incentrato su uno dei vitigni di maggiore successo tra il pubbico anche per le sue capacità di adattamento a più tipologie di terreno e clima, servirà per approfondire la conoscenza e le caratteristiche di un vitigno che riesce a diversificare il suo potenziale a seconda del territoir in cui viene coltivato. La prenotazione alla serata è obbligatoria, sia per la degustazione guidata che per il solo assaggio al desk. Costo: degustazione guidata + buffet e assaggio ai banchi 30€, buffet e assaggio ai banchi 25€. Per prenotazioni frontdesk.villaolmi@toflorence.it, oppure 055637710.

-> Giovedì 8 febbraio continuano gli appuntamenti del giovedì in enoteca da Eataly, per tutta la stagione invernale e primaverile. Team di questo appuntamento: gusto, olfatto e vista, i tre sensi per imparare a degustare il vino. L’esperienza è adatta sia agli appassionati del mondo del vino che a coloro i quali vorrebbero scoprire la storia delle grandi eccellenze del territorio. (www.eataly.net )

-> Giovedì 8 febbraio continuano anche alla Vineria 54 Rosso gli Appuntamenti in Vineria, un ciclo di eventi dedicati all’assaggio di vini e prodotti selezionati e condotto dal sommelier Fabio Ceccarelli.

-> Domenica 18 febbraio nuovo appuntamento di degustazione da The Speakeasy a tema Chianti Classico. Al costo di 10 € si potrà assaggiare un calice di vino dell’azienda agricola “Ottomani”, annata 2016, i salumi della Macelleria Buccianti Giulio e l’olio Evo sempre dell’azienda Ottomani. Durante la serata, sarà presente anche Luca Anichini, autore del libro “Il Paesaggio del Chinati Classico – i suoi simboli tra intelletto ed emozioni”, vincitore del premio ADA CULLINO MARCORI, III EDIZIONE, 2017, riconoscimento speciale della giuria.

-> Giovedì 22 febbraio il ciclo di incontri di degustazione in enoteca continua come ogni giovedì da Eataly. Per l’ultimo appuntamento di febbraio, pensato ancora una volta per appassionati dei vini e dei liquori e per coloro i quali vorrebbero scoprire le eccellenze del territorio avrà ancora come tema Gusto, Olfatto, Vista! Impariamo Insieme a Degustare il Vino.

Eventi Gourmet

-> Venerdì 2 febbraio live show di Aleandro Baldi con cena della chef Gilò al Gilò Piano Bar (via dei Fossi 44/R). il menù, tradizionale ma ricercato, prevede raviolo fritto con mostarda, risotto allo zafferano, controfiletto con purè di patate e ristretto di manzo e panna cotta con insalata di fragole. Il costo totale della serata è di € 50 a testa con vini inclusi. Si consiglia la prenotazione al numero 055 283393

-> Sabato 3 febbraio cena di carne alla Trattoria Puccini di Firenze, il Menù prevede un antipasto di salumi toscani con crostini misti, una bistecca da 1,2 Kg Fassona Piemontese per due persone, bottiglia di vino Pian di Remole Frescobaldi. Costo: 28 € a persona compresi acqua e caffè

-> Sabato 3 Febbraio a partire dalle 19.30, alla Trattoria Sabatin, presentazione del libro “Nel più bel sogno” di Marco Vichi, edito per Guanda Editore. A condurre l’incontro, Lorenzo Degl’Innocenti che sarà accompagnato nella presentazione dalla chitarra di Lorenzo Polidori. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. Le offerte raccolte durante la serata saranno devolute all’Associazione “Azione San Frediano per san Frediano”.

-> Domenica 4 febbraio a partire dalle 23 fino a tarda notte, menù speciale all’American Dinner (sia di Firenze che di Calenzano) per assistere, in diretta, alla partita di Superbowl.

-> Lunedì 5 febbraio tornano le serate musicali al primo piano piano del Mercato Centrale di Firenze a partire dalle 20.00. www.mercatocentrale.it

-> Mercoledì 7 febbraio Bistecca Day alla Trattoria Cesarino (via Giovan Battista Niccolini); in tutti i mercoledì di febbraio potrete mangiare, sia a pranzo che a cena, come antipasto un gran tagliere di salumi e formaggi, crostini, carciofi, insieme al secondo: la bistecca con contorno. Il costo per due persone è di € 70 comprensivo di acqua, vino, cantuccini e caffè.

-> Venerdì 9 febbraio menù a buffet con accompagnamento live della salsa band i MamboKids a La Cucina de Mamà (via Ponte di Mezzo 27-29), con presentazione dei nuovi piatti del ristorante peruviano-italiano. Prezzo 13 € a persona.

-> Sabato 10 febbraio per gli amanti della cucina tradizionale e locale, al ristorante I Cinque Sensi (via Pier Capponi 3a/r) è tempo di cena salentina. Il menù propone Pittule miste, panzerotti e pitta di patate, cicorie e finocchi, polpette di melanzane, rustico leccese; come primo le immancabili orecchiette con cime di rape, una purea di fave e cicorie oltre a pezzetti di cavallo in pignata e parmigiana di melanzane. Per chiudere: pasticciotto salentino e primitivo a volontà. La serata sarà accompagnata dalla musica di Luigi Cardigliano e Carmine de Jaco. Il costo della cena è di 30 € a persona. la prenotazione è obbligatoria al numero 055 5000315.

-> Sabato 10 febbraio serata di degustazione e piatti tipici della tradizione anche alla Trattoria da Burde con La Grande Borgogna e il pioniere di questa grande regione per l’Italia, Giancarlo Marino. Il menù prevede Quiche Lorraine, zuppa di cipolle, stracci al cinghiale,  coq au vin, tartouillat alle pere con altrettanti vini in abbinamento tra cui David Moreau – Santenay rouge Cuvee “S” 2015, il Marc Roy – Gevrey Chambertin VV 2015 e lo Chevillon – Nuits St. Georges 1er Cru Les Cailles 2014, solo per citarne alcuni. La cena, compresa dei vini scelti in abbinamento ai piatti borgognotti ha un costo di 65 € a persona. Necessaria la prenotazione al numero 055 317206 o via mail info@daburde.it.

-> Sabato 10 febbraio sarà opera dello chef Picchi il menù della cena/concerto presso il Circo-lo Teatro del Sale  (via dei Macci 111r); dopo la cena, infatti, seguirà il live dei Fratelli Marelli. Il gruppo nato nel 2014 da un’idea di Francesco Giorgi per uno “swing ad alta qualità”.

-> Sabato 10 febbraio continuano gli appuntamenti della Bisteccata del Sabato alla Trattoria Puccini con bistecca da 1,2kg e bottiglia di vino Pian di Remole Frescobaldi al costo di 28 € a persona. la prenotazione è obbligatoria al numero 055 7390359.

-> Lunedì 12 febbraio al primo piano del Mercato Centrale di Firenze, tornano le serate musicali con le novità dei bottegai a partire dalle ore 20.

-> Lunedì 12 febbraio premium dinner con lo chef Alessandro Borghese con i nuovi piatti preparati in esclusiva per Obicà (via de’ Tornabuoni 16), con menù speciale di degustazione di 5 portate. Per prenotazioni visitare il sito www.resdiary.com/restaurant/obica.

-> Giovedì 15 febbraio continuano gli appuntamenti del giovedì in enoteca da Eataly per gli appassionati del mondo del vino e dei liquori e per tutti coloro che vorrebbero scoprire la storia delle grandi eccellenze del territorio; per questa occasione: gusto, olfatto e vista, tutti i segreti per imparare a degustare il vino.

-> Venerdì 16 febbraio continuano gli appuntamenti con il fritto alla Trattoria Puccini. Il menù prevede: coccolo fritto con prosciutto del Pratomagno, gran fritto con pollo, coniglio e carciofi bottiglia di vino Pian di Remole Frescobaldi acqua e caffè al costo di 22 € a persona.

-> Venerdì 16 febbraio serata di degustazione a base di selvaggina al Borgo Firenze (Borgo San Frediano 145r). Le proposte riguardano petto di quaglia scottato con pere Williams e salsa Dragoncello, il tortellone fatto in casa al ragù bianco di piccione e cacao amaro e il cinghiale in dolceforte su polenta bianca morbida; ciascun piatto sarà abbinato a vino diverso proveniente da una regione specifica (Sicilia, Veneto e Friuli). Il costo della degustazione è di 40 € a persona, vini inclusi.

-> Venerdì 16 febbraio è il baccalà il protagonista della cena di pesce del Ristorante Fermata 36 Rosso (via Circondaria 36/r). Nel prezzo (20 € a persona), è compreso anche il vino di accompagnamento.

-> Venerdì 16 febbraio con il menù dello chef Rocco de Santis e gli abbinamento enologici del maître Domenico Napolitano al Ristorante Santa Elisabetta arriva una serata in collaborazione con l’azienda agricola Antinori. La serata propone un menù degustazione a base di pesce e una serie di Vini Antinori in abbinamento, tra cui Conte della Vipera – IGT 2013, il Bramito del Cervo – IGT 2014 e il Cervaro della Sala – IGT 2013. Il prezzo della cena è di 99 € a persona, vini inclusi. Si consiglia la prenotazione al numero 055 27370 oppure via email a info@hotelbrunelleschi.it.

-> Domenica 18 febbraio il gran menù di bollito con tortellini in brodo e bollito misto sarà servito alla S.M.S Serpiolle (via delle Messe 38). A partire dalle 13 potrete partecipare al pranzo in cui, oltre alle specialità calde, adatte a questo rigido inverno, non mancheranno contorni e dessert. Costo a persona 20 €. Per prenotazioni chiamare il numero 0554255047.

-> Sabato 17 febbraio per conoscere i prodotti e i produttori del laboratorio artigianale Genuine Tentazioni giornata di Incontro con le aziende presso Toscana Biologica (via Foggini 22). Dalle 10 alle 14  potrete assaggiare biscotti, torte, dolci tradizionali delle feste, snack salati, tutto in versione tradizionale e vegan. Le produzioni di questa azienda, infatti, utilizzano lievito madre, aromi naturali, vaniglia pura e elementi come olio di girasole spremuto a freddo, promuovendo l’aspetto rigorosamente biologico degli alimenti.

-> Lunedì 19 febbraio continuano gli appuntamenti al primo piano del Mercato Centrale al Ma Che Musica, Mercato! Con tanti live da assaporare insieme alle specialità dei bottegai.

-> Mercoledì 21 febbraio se siete in cerca di nuove idee per le cene tra amici al corso di cucina creativa – II edizione dello chef Arturo Dori potrete appuntarvi qualche ricetta. Il corso avrà luogo da Desinare (via dei Serragli 234/R) dalle 20 alle 23.

-> Mercoledì 21 febbraio continua l’iniziativa della Trattoria Cesarino con il Bistecca Day del mercoledì, appuntamento fisso dei mesi di gennaio e febbraio. Il menù comprende, come antipasto, un gran tagliere di salumi, formaggi e crostini, e un secondo: la bistecca con un misto di contorni. Il prezzo per due persone è di 70 € e comprende anche acqua, vino, cantuccini e caffè.

-> Giovedì 22 febbraio serata dedicata ai prodotti della distilleria Varnelli all’Enoteca Alessi dalle 18 alle 19. Durante il corso di questa degustazione, particolare attenzione sarà dedicata all’accostamento in food paring: saranno proposti taglieri di salumi e formaggi toscani al Wine Bar e, in omaggio alle origini del Varnelli, anche dei formaggi marchigiani. Il costo della degustazione è di 7 € a persona.

-> Giovedì 22 febbraio continuano gli appuntamenti al Caramello Fondente nella notte dedicata alle donne. Ogni giovedì, infatti, la Ladies Night, insieme a un ricco buffet, propone aperitivo di qualità più bevuta in omaggio al costo di 7 € .

-> Giovedì 22 febbraio serata di pizza, anzi, di Maxi-Pizza al Ristorante Pizzeria Fermata 36 Rosso. Nei 20 € a persona è compreso anche un litro di birra. Per info e prenotazioni 055 3247046 – 3663907440.

-> Giovedì 22 febbraio Andrea Papini, autore del libro “Le Erbe in Tavola. Piante selvatiche d’uso alimentare” (edizione Sarnus) sarà presente al Caffè Letterario Niccolini per discutere, a partire dalle ore 18, con l’editore Antonio Pagliai dell’utilizzo di piante, fiori ed erbe spontanee in cucina. Ingresso gratuito.

Brunch

-> Domenica 4 febbraio in autentico stile americano, torna il Brunch all’Helvetia  & Bristol – Stahotels Collezione (via dei Pescioni 2); nella ricercata atmosfera ottocentesca, ogni domenica proposte raffinate e accurata selezione di salumi toscani, formaggi e prodotti della tradizione. Non mancherà neanche l’angolo dedicato ai dolci. Per info e prenotazioni:  055 26651, oppure scrivere a reservations.helvetiabristol.fi@starhotels.it.

Aperitivi

-> Venerdì 2 febbraio un happy hour davvero speciale quello a Il Coccolo – Fritti e Cornetti (via Matteo Palmieri 30r); il Multilingual Party  LocalsVsforeigners prevede un primo piatto vegetarian oppure gnocchetti con zucca gialla; gli gnocchetti saranno proposti anche nella versione con pancetta croccante per i non vegetariani. Nel prezzo (12 € a persona) sono compresi anche 2 bicchieri di vino e coccoli con cioccolato, crema o marmellata.

-> Domenica 4 febbraio aperitivo con ricca cena a buffet alla discoteca Otel; all’Aperichic, seguirà dj set con line-up musicale con djs Marco Benrtani e Sangio (dal Pineta) e special voice di Sandro Scardia.

-> Martedì 6 febbraio il tema culinario di questo martedì del Soul è il vegetariano; al costo di € 10 potrete partecipare all’aperitivo di Piazza Santa Croce.

-> Giovedì 8 febbraio a partire dalle 18.30, aperitivo dedicato alle ragazze con ricco buffet e stizzicanti prelibatezze. Ogni giovedì, al Caramello Fondente di Galluzzo, Ladies Night. Tutte le ragazze potranno gustare un aperitivo al costo di € 7 + una bevuta in omaggio.

-> Giovedì 8 febbraio tacos, burrito, nachos, chili, guacamole, margarita e un buffet assortito: saranno queste le specialità del Grande Aperitivo Mexicano al Giglio Nero Ristobar (via Senese 155/r). il costo è di 15 € a persona e comprende: una bevuta, il buffet e un gran piatto caldo.

Speciale S. Valentino

-> Mercoledì 14 febbraio con il menù dell’executive chef Vito Mollica, al Four Season Hotel cena romantica a base di crudo di capesante e rape e condimento Al Tartufo Nero, astice glassato allo zenzero su vellutata di broccoli, come primo risotto agli agrumi con carpaccio di branzino e ricci di mare e poi ancora medaglione di manzo e foie gras con carote arrostite e patata al limone e capperi, cremoso allo yogurt con lampone e sorbetto al litchis, elisir di rose Santa Maria Novella e per chiudere frivolezze e, ovviamente, caffè. Il costo della cena è di 135 € a persona, bevande escluse.

-> Mercoledì 14 febbraio cena romantica e a lume di candela anche a L’Officina Ferrucci (viale G.Orsini 125/r). Dall’antipasto ai secondi, potrete scegliere tante specialità tra il carpaccio della passione, agli gnocchetti Otello e Desdemona, la Guancia Al Bacio o la Lasagnetta del primo Appuntamento. Inclusi nella cena: vino, acqua e caffè. Il prezzo a persona è di 35 €, richiesta la prenotazione al numero 055 687788.

-> Mercoledì 14 febbraio per chi sta pensando a qualcosa di più originale della classica cena da regalare a S.Valentino, al MaMa Firenze la cena… si prepara! Accompagnati dalla personal chef Angela Simonelli sarete condotti tanto nella preparazione quanto nella fase finale dell’impiattamento. Il corso è stato pensato per essere svolto con lo smartphone che diventerà il vostro strumento fotografico per un autentico corso di cucina e fotografia insieme. Sarà infatti presentata anche l’applicazione gratuita Lightroom mobile dalla fase di scatto alla post-produzione. Il corso è suddiviso in una parte didattica di cucina e una di fotografia, quindi da come usare al meglio gli ingredienti per i vostri piatti, fino alle regole compositive per la fotografia di food. Costo a coppia di 149 € e comprende: corso di cucina con la Food Designer Angela Simonelli, corso di fotografia con Pixel Square, cena completa accompagnata con 2 vini di qualità, scatto e stampa delle foto del piatto cucinato, attestato di partecipazione stampato e ricette preparate stampate.

-> Mercoledì 14 febbraio cena di S. Valentino anche alla Taverna di Le Cirque (via Mario Morosi 11) a tema francese e musica live.

-> Mercoledì 14 febbraio serata all’insegna dell’amore anche all’Hard Rock Cafè di via de’ Brunelleschi, 1. Cena All you need is love dall’antipasto al dessert, con prosecco di benvenuto, tagliere toscano, un piatto principale e un dolce da condividere con il vostro lui o la vostra lei. tutti gli innamorati potranno essere i veri protagonisti di questa serata nel tempio del rock per antonomasia, accompagnati dall’Hard Rock House Band che suonerà live per cantare l’amore nello speciale “sing for you” di S. Valentino. Alla cena seguirà uno spettacolo di danza a cura dei finalisti del Talent Show “The Greatest Showman”. Prezzo del menù 40 € a persona. Per info e prenotazioni 055277841 oppure scrivendo a florence_sales2@hardrock.com.

-> Mercoledì 14 febbraio se avete voglia di atmosfera romantica ma di sapori piccanti il consiglio è quello di prenotare ad Amor a la Mexicana a ristorante Tijuana (via Ghibelina 156r).

-> Mercoledì 14 febbraio a partire dalle 18.30, al primo piano del Mercato Centrale serata di San Valentino all’insegna di giochi e divertimento. Il gioco è rivoloto sia a chi è già in coppia che a chi sta cercando la sua metà della mela. Per i single: l’obiettivo sarà cercare l’anima gemella all’interno del mercato attraverso uno scatto da pubblicare sui social Instagram e Twitter con l’hastag #amorealprimopiano. Per le coppie, invece, un quiz a domande: chi risponderà correttamente a due delle tre domande, vincerà un cocktail Martini in omaggio al Bar del Mercato. Info e prenotazioni al numero 055 2741150, oppure mail a eventi@mercatocentrale.it.

-> Mercoledì 14 febbraio per un S.Valentino romantico e gourmet, anche l’Hotel Bernini Palace ha pensato alla sua giornata romantica.Non solo cena a lume di candela, ma un intero momento da condividere con la vostra metà dall’America Breakfast Buffet nella sala storica del Parlamento italiano, al brindisi alle bollicine italiane e fragole, un rituale di coppia di 50 minuti e, per chiudere cena esclusiva presso il ristorante La Chiostrina con i piatti dello chef Enrico Lo Presti. Il Pacchetto con soggiorno in camera deluxe ha un costo di 600 € a notte. Per info visitare il sito www.hotelbernini.duetorrihotels.com.

-> Mercoledì 14 febbraio per gli amanti del sushi o di una cena con un ricercato menù di pesce, cena di San Valentino al Ristorante ViaVai con la serata Passion Selection & Sushi Lovers. Prenotazione al numero 055 223132, oppure al 347 7695220.

-> Mercoledì 14 febbario cena di S.Valentino con un menù ispirato ai tre volti dell’amore: Eros, Philos e Agape per la serata L’OV is in the air, all’osteria vegetariana di Firenze. Si inizierà con l’Eros, quindi due antipasti a scelta tra lo sformatino di zucca gialla con fonduta di pecorino e polvere di cacao e il trancio di polenta arrosto con crema di cavolfiore e funghi al Gewurztraminer. Si prosegue con Philos, con i ravioli ripieni di formaggio di capra in salsa di finocchi al peperoncino, olive taggiasche, pinoli e arancia candita oppure il risotto al pesto di cavolo nero e erbe aromatiche con carciofi croccanti, sesamo tostato e granella di mandorle. Infine l’Agape con le polpette di broccoli e ceci con crema al gorgonzola e insalatina di radicchio e pere  o, in alternativa, lo spezzatino di soia con purè di patate dolci al coriandolo. In chiusura, tortino al cioccolato con crema d’arancia e gelato alla vaniglia e nocciole. Il prezzo della cena è di 35 € a persona compreso di acqua e caffè. Per info e prenotazioni 055 2052388.

-> Mercoledì 14 febbraio per una serata romantica ma alternativa, San Valentino con Delitto cena con la compagnia Teatrale Acquainbocca e la regia di Gianluca Truppa. I commensali saranno chiamati in causa per indovinare assassinio e movente di una storia al centro della quale il mistero di un’eredità. Il menù prevede antipasto, lasagne, arista con patate e dolce. La prenotazione è obbligatoria al numero 392 9579833 (Andrea) oppure 3473931005 (Gianluca).

-> Mercoledì 14 febbraio cena di San Valentino gluten free al ristorante Quinoa (vicolo di Santa Maria Maggiore 1) con quattro portate a scelta e alternative vegetariane con flute di benvenuto, antipasti, tre primi e tre alternative di secondi proposte dallo chef. In chiusura: fondente di cioccolato con gelato al peperoncino. La cena sarà accompagnata dal vino Montecarlo della Tenuta del Buonamico ed ha un costo di 35 € a persona. Per info e prenotazioni 055290876 oppure mail a info@ristorantequinoa.it

 

Etichette: