Pubblicato in: Evergreen

Come funziona la ZTL a Firenze: mappa, telecamere, orari e autorizzazioni per entrare in centro

Lorena VallieriLorena Vallieri 5 giorni fa
ZTL Firenze accessi
Accessi ZTL a Firenze

Come funziona la ZTL a Firenze? Quali sono gli orari, la mappa, le regole dell’accesso in centro per i veicoli privati? E se sono una mamma? In questo caso sono previste speciali autorizzazioni!

I dubbi degli automobilisti sono molti, soprattutto d’estate, quando è attiva la ZTL notturna. Ecco allora a voi un’utile guida con tutto quello che c’è da sapere. A cominciare dalle zone in cui l’accesso è vietato.

Mappa

Tutta l’area del centro storico di Firenze viene definita, ai fini della mobilità, Zona a Traffico Limitato (ZTL). Nella pratica è costituita da cinque settori: A, B, O, F e G.

Il settore A è il cuore del centro storico e comprende anche la zona del Mercato Centrale di San Lorenzo fino a piazza dell’Unità e piazza di Santa Maria Novella.

Il settore B corrisponde all’area compresa tra piazza Vittorio Veneto, piazza Piave e piazza della Libertà, passando da piazza Beccaria e piazzale Donatello, viale Lavagnini, viale Strozzi e viale Fratelli Rosselli. Restano esclusi i viali e le piazze perimetrali.

Il settore O comprende le strade dell’Oltrarno, tra via Sant’Onofrio, piazza della Calza e piazza dei Mozzi.

Il settore F corrisponde alla zona che da San Niccolò arriva al viale dei Colli.

Il settore G riguarda l’area tra piazza Piave e piazza Cavalleggeri.

Qui per una mappa dettagliata.

Orari

Nei settori A, B e O la ZTL è attiva tutto l’anno, nei giorni feriali, con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 07.30 alle 20.00 e il sabato dalle 07.30 alle 16.00.

Le zone F e G sono interessate solo durante il periodo estivo, quando entra in vigore la ZTL notturna.

ZTL notturna estiva

Dal primo giovedì di aprile alla prima domenica di ottobre è attiva la ZTL notturna estiva.

In questo periodo i limiti di accesso sono estesi anche alle notti di giovedì, venerdì e sabato con i seguenti orari:

Per i settori A, B e O
• Dal lunedì al mercoledì dalle 07.30 alle 20.00
• Il giovedì dalle ore 07.30 alle ore 20.00 e dalle 23.00 alle 03.00 di venerdì
• Il venerdì dalle ore 07.30 alle ore 20.00 e dalle 23.00 alle 03.00 di sabato
• Il sabato dalle ore 07.30 alle ore 16.00 e dalle ore 23.00 alle ore 03.00 di domenica.

Per i settori F e G
• dalle ore 23.00 di giovedì alle ore 3.00 di venerdì
• dalle ore 23.00 di venerdì alle ore 3.00 di sabato
• dalle ore 23.00 di sabato alle ore 3.00 di domenica.

Varchi telematici

La ZTL è delimitata da una serie di varchi telematici su cui sono montati telepass segnalati da appositi cartelli, che rilevano automaticamente le targhe di tutti i veicoli che vi transitano.

Gli autorizzati al transito del settore A potranno accedere alla ZTL indistintamente da tutti i varchi.

Gli autorizzati del settore B potranno accedere solo dai varchi del proprio settore, quindi tutti i varchi in riva destra d’Arno, ad eccezione del varco in piazza dell’Unità, riservato agli autorizzati del settore A.

Gli autorizzati del settore O potranno accedere al proprio settore solo dai varchi in riva sinistra d’Arno e dall’itinerario ponte Vespucci-L.no Vespucci-Ponte alla Carraia-L.no Corsini-Ponte Santa Trinita.

Quando è attiva la ZTL notturna, gli autorizzati dei settori A, B e O possono utilizzare anche i varchi dei settori F e G, mentre gli autorizzati del settore F possono accedere solo dai varchi del proprio settore e del settore G.

Aree pedonali

All’interno dell’area ZTL di Firenze sono individuate aree pedonali ove l’accesso è sempre interdetto ai veicoli a motore, salvo apposite fasce orarie di apertura giornaliera per le operazioni di carico e scarico di residenti e aventi diritto. Generalmente sono protette da catene o da dissuasori mobili a scomparsa.

Ospedale di Santa Maria Nuova

L’ospedale di Santa Maria Nuova si trova nel cuore della ZTL. Chi dovrà raggiungerlo per prestazioni sanitarie, potrà accedere sia da via Alfieri, sia dai percorsi alternativi di via dell’Agnolo e Corso Tintori.

Per evitare sanzioni occorre compilare degli appositi moduli presso il presidio sanitario.

Mentre basta un’autodichiarazione, esposta sul cruscotto, per sostare nel parcheggio riservato a pagamento di piazza Brunelleschi.

Permessi

Tutti i nuovi permessi avranno una validità massima di quattro anni, compresi quelli per i residenti. La data di scadenza sarà la stessa per il contrassegno ed il telepass. Il richiedente potrà scegliere per una validità di 1, 2, 3 o 4 anni, con pagamento anticipato, in un’unica soluzione al momento del rilascio.

Sono anche previsti dei permessi temporanei giornalieri al costo è di € 5,00 per ciascun giorno di validità.

Tutte le autorizzazioni sono rilasciate dalla società SAS Servizi alla Strada. I permessi giornalieri sono rilasciati anche dai distaccamenti territoriali della Polizia Municipale. Salvo eccezioni, le autorizzazioni devono essere ottenute prima dell’accesso in ZTL.

Invalidi

I titolari di contrassegno invalidi possono richiedere un telepass abilitato all’accesso in ZTL, che sarà abbinato ad un massimo di due targhe.

In caso di impiego di veicolo diverso da quelli abbinati al telepass, dovrà essere contattato il numero verde 800339891 per comunicare la targa del mezzo impiegato, il codice fiscale e gli estremi del contrassegno invalidi. Il numero verde è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 08.00 alle ore 17.30.

W la Mamma ZCS

Per le mamme con bambini fino a tre anni è pensato uno speciale permesso “W la mamma” per l’accesso e la sosta in ZCS. L’autorizzazione è rilasciata dall’Ufficio Rilascio Contrassegni del Parterre, piazza della Libertà 12, al costo di € 30.

Informazioni

Per ulteriori informazioni si può contattare l’URP SAS al numero 055.40401 (dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 17:30), oppure inviare una mail all’indirizzo scrivi@serviziallastrada.it. Sito: www.serviziallastrada.it.

Utili anche il recapito dell’ufficio ZTL e Autorizzazioni: permessi.ztl@comune.fi.it e il sito del Comune di Firenze: mobilita.comune.fi.it/muoversi.

Etichette: