Pubblicato in: Cinema

Full Metal Jacket, Van Gogh e il Sessantotto: gli eventi di cinema a Firenze ad aprile

Tommaso Tronconi 3 giorni fa
il sergente Hartman di full metal jacket
"Full Metal Jacket" di Stanley Kubrick. Fonte: Warner Bros.

L’abbiamo attesa tanto, ora la primavera sembra essere arrivata anche a Firenze: temperature più miti, sole caldo, cielo terso. A livello cinematografico, invece, è arrivata già da un pezzo. Nel capoluogo fiorentino, infatti, le occasioni per vedere un bel film al cinema sono tante, e sparse un po’ in tutta la città: dalle repliche di “Hitler contro Picasso e gli altri” e di “Van Gogh. Tra il grano e il cielo” al Cinema Odeon all’opera lirica “Don Pasquale” sul grande schermo del Cinema Adriano, dalle storie di fantasmi al Glue di Campo di Marte all’incontro su filosofia e cinema al Gabinetto Vieusseux, da “Full Metal Jacket” a La Compagnia a pochi giorni dalla scomparsa di Lee Ermey al film “Cowspiracy” presso il Pappagioia bistrò vegan.

Firenze Weekend vi dà una mano nello scegliere tra film, eventi e rassegne cinematografiche che tengono viva la nostra bella città: è lo #spiegonecinema del mese di aprile.

Eventi di cinema

-> Hitler contro Picasso e gli altri: martedì 17 aprile (ore 18.30) al Cinema Portico, giovedì 19 (ore 21) e venerdì 20 aprile (ore 16.30 – 18.30 – 21) al Cinema Odeon torna il film-evento su quando il regime nazista mise al bando la cosiddetta “arte degenerata”. Il documentario raccoglie testimonianze dirette legate a storie che prendono il via dalle grandi mostre che oggi fanno il punto sull’arte trafugata, la quale vede tra i protagonisti artisti come Picasso, Chagall, Monet e Matisse.

Biglietto: 10 €.

-> All’Opera – Opera e balletto al cinema: giovedì 19 aprile, ore 20.00, al Cinema Adriano in diretta HD dal Teatro alla Scala di Milano l’opera “Don Pasquale”.

Maggiori info: www.cinemaadriano.it

-> Gli Aperifilm, rassegna cinematografica per riflettere sul nostro rapporto con gli animali e l’ambiente: continua il ciclo, presentato dall’associazione Progetto Vivere Vegan, che vuole invitarci a riflettere su alcuni grandi temi etici. Giovedì 19 aprile, alle ore 20.45, con ingresso libero, presso il Pappagioia bistrò vegan (via del Ponte Rosso 57/r), sarà proiettato “Cowspiracy” di Kip Andersen (85 min, Usa, 2014), film che svela l’industria più distruttiva del mondo contemporaneo, la zootecnia, indagando a fondo i motivi per cui le principali organizzazioni ambientaliste mondiali evitano di parlarne.

Dalle ore 19.00 apericena vegan al prezzo di 8 euro.
Maggiori info: www.viverevegan.org

-> Proiezione di “A ghost story”: venerdì 20 aprile, al GLUE Alternative Concept Space (viale Manfredo Fanti 20, Firenze), alle ore 20.00 aperitivo (8 €) e alle ore 21.30 il film “A ghost story” di David Lowery. Un film sul ritorno a casa di un fantasma in uno dei lungometraggi più originali e visivamente coinvolgenti del cinema contemporaneo americano.

Ingresso con tessera del Glue / U.S. Affrico.

-> Proiezione di Novecento – Atto I e Atto II: all’Odeon domenica 15 aprile, ore 18.00, proiezione in versione restaurata dell’Atto I del celebre film del 1976 di Bernardo Bertolucci, mentre domenica 22 aprile sarà proiettato l’Atto II.

-> “Van Gogh. Tra il grano e il cielo”: al Cinema Portico e all’Odeon il film evento di Giovanni Piscaglia che offre un nuovo sguardo su Van Gogh, attraverso il lascito di Helene Kröller-Müller, la più grande collezionista privata di opere (quasi 300!) del pittore olandese.

Al Portico da lunedì 9 a mercoledì 11 aprile: lunedì 9 ore 16.30 – 18.30 – 21.00, martedì 10 e mercoledì 11 ore 16.30 – 18.30.
All’Odeon dal 21 al 24 aprile: sabato 21 ore 16.30 – 21.00, domenica 22 ore 16.15 – 21.00, lunedì 23 e martedì 24 ore 16.30 – 18.30 – 21.00.

-> Presentazione libro + proiezione corto “Offline”: domenica 22 aprile, ore 10.30, al Cinema La Compagnia, in collaborazione con l’Associazione Anémic, presentazione del libro “Alice senza meraviglie” sui rapporti virtuali e le relazioni al tempo del precariato. A seguire proiezione del cortometraggio “Offline”. Previsto un incontro con Emanuela Mascherini, regista e scrittrice, sulla difficoltà di comunicare e di amare in un’epoca in cui sappiamo tutto di tutti ma in realtà non ci conosciamo.

Ingresso libero.

-> Proiezione del film “Terre rosse“: domenica 22 aprile, ore 21.00, a La Compagnia sarà proiettato il film “Terre rosse” di Giovanni Brancale, tratto dal libro “Il Rinnegato” (Ed. Polistampa). Sarà presente il regista e il direttore della fotografia Francesco Ritondale. Moderano Armando Lostaglio (critico cinematografico) e Simone Castano (attore).

Ingresso: 5 €

-> La filosofia al cinema: lunedì 23 aprile, alle ore 17.00, presso il Gabinetto Vieusseux in Piazza Strozzi, un incontro su filosofia e cinema a cura del Gruppo di Quinto Alto. Intervengono: Daniela Angelucci e Paolo Godani. Coordina Katia Rossi.

-> Proiezione di “Full Metal Jacket“: lunedì 23 aprile, ore 20.30, al Cinema La Compagnia proiezione del noto war movie diretto da Stanley Kubrick (1987, 116 min.). La proiezione fa parte dei sette appuntamenti della rassegna Stanley Kubrick – A Cinematic Odyssey, omaggio al regista in occasione del cinquantenario dell’uscita di “2001: Odissea nello Spazio”. L’omaggio si articolerà fino a luglio con proiezioni in sala dei suoi film più noti. Il film è in versione originale con sottotitoli in italiano.

Ingresso: € 6 intero / 5 € ridotto / 3 € ridottissimo tessere IOinCOMPAGNIA.

-> Incontro + film “Maledetti vi amerò”: martedì 24 aprile, ore 18.00, a La Compagnia, in Saletta MyMovies Il Sessantotto a Firenze, incontro a cura del Centro studi e Archivio storico il Sessantotto; a seguire, alle ore 19.00, in sala grande proiezione del film “Maledetti vi amerò” di Marco Tullio Giordana (Italia, 1980, 84 min.).

Ingresso gratuito gli incontri in saletta MyMovies
Film in sala grande: 5 € intero / 4 € ridotto

-> “Il patto della montagna”: mercoledì 25 aprile, ore 19.30, al Cinema La Compagnia proiezione del documentario “Il patto della montagna” (2018, 72 min.) alla presenza degli autori Manuele Cecconello e Maurizio Pellegrini. Il film racconta del primo atto europeo con cui si stabilì la parità salariale tra uomo e donna. Avvenne nel 1944, durante la seconda guerra mondiale, a Biella, il più antico distretto tessile italiano, quando imprenditori, operai e partigiani si riunirono segretamente per firmare un accordo che di fatto anticipò conquiste che divennero legge solo a fine anni Sessanta.

Ingresso: 6 € intero / 5 € ridotto

-> Odeon Satya Doc – One World University: al Cinema Odeon (piazza Strozzi) continuano gli incontri tra Oriente e Occidente:

Mercoledì 4 aprile: ore 18.30, la conferenza Io – Ego / Atman, Ahamkara, Abhimana con Marco Vannini, Jacopo Nuti e Alberto Ferraro. A seguire, alle ore 21.00, il film “Anam: il Senza Nome” (Italia, 60 min.) di Mario Zanot (film in versione italiana).

Sabato 7 aprile: ore 19.00, il film-evento “Haiku on a Plum Tree”, alla presenza della regista Mujah Maraini-Melehi e della scrittrice Dacia Maraini.

Giovedì 26 aprile: ore 18.30, la conferenza Il maschile e il femminile ≠ śiva e śakti. Intervengono Maresa Moglia e Parabhakti das. A seguire, alle ore 21.00, il film “Baraka” di Ron Fricke (86 min.)

Biglietto (conferenza + film): intero 10 € (ridotto 7 € per abbonati Odeon e partnership).
Apericena indiano (ore 20, facoltativo e su prenotazione al costo di 10 €, entro le ore 18 del 14 marzo).

-> Proiezione del film “Compagni di Viaggio, in direzione ostinata e contraria”: giovedì 26 aprile, ore 21.15, a La Compagnia il film-reportage nel cuore del pensiero critico della chiesa cattolica italiana. Protagonisti tre preti di frontiera: Luigi Verdi della Fraternità di Romena (Pratovecchio-Stia), Andrea Bigalli della parrocchia di Sant’Andrea in Percussina (San Casciano VP), Alessandro Santoro della Comunità di base delle Piagge (Firenze). In occasione dei 10 anni dalla prima uscita, viene presentata una versione rimasterizzata con contenuti extra attinti dal materiale raccolto durante la lavorazione. Saranno presenti gli autori del film (Umberto Benedetti, Stefano De Martin e Francesco Ritondale) e i tre sacerdoti protagonisti. Modera Massimo Orlandi.

Ingresso:€ 3; € 10 comprando il Dvd (i proventi vanno a sostenere le attività di edizioniPIAGGE).

-> Proiezione diA Room With A View”: in occasione del 30esimo anniversario, al Cinema Odeon venerdì 27 aprile e sabato 28 aprile, sempre alle ore 16.00, sarà proiettato in versione restaurata il noto film di James Ivory ambientato a Firenze.

-> Mario Schifano, Umano non umano“: in occasione di un cospicuo numero di opere di Mario Schifano esposte a Palazzo Strozzi nell’ambito della mostra Nascita di una Nazione e nella monografica Al di là delle stelle presso la Fornaciai Art Gallery, venerdì 27 aprile, ore 19.00, al Cinema La Compagnia, in saletta MyMovies, incontro con Stefano Masi (curatore della mostra Al di là delle stelle) e proiezione di alcuni corti di Mario Schifano dei primi anni Sessanta; alle ore 21.00, in sala grande, proiezione di “Umano non umano” (Italia, 1969, 95 min.), considerato da molti critici come il miglior esempio di cinema sperimentale italiano degli anni ‘60.

Ingresso libero.

-> Proiezione del documentario “Eravamo tanto amati”: domenica 29 aprile, ore 19.00, al Cinema La Compagnia proiezione alla presenza degli autori del documentario “Eravamo tanto amati – La sinistra italiana verso i trent’anni dalla Bolognina” (60 min.) di Domenico Guarino, Andrea Marotta, Andrea Lattanzi.

Ingresso libero.

-> Caravaggio – L’Anima e il Sangue: lunedì 30 aprile, ore 16.00 – 17.40 – 19.20 – 21.15, al cinema Spazio Uno il documentario tra arte e cinema su Caravaggio, uno degli artisti più amati, controversi e misteriosi della storia dell’arte, un artista geniale e contraddittorio, che più di ogni altro ha raccolto in sé luci e ombre, genio e sregolatezza, generando opere sublimi.

Ingresso: € 8

Film in lingua originale con sottotitoli in italiano

-> Al Cinema Odeon, “tempio” fiorentino dell’Original Sound, questi gli appuntamenti in cartellone:

“I,Tonya” di Craig Gillespie: da giovedì 29 marzo a martedì 3 aprile ore 16.30 – 18.45 – 21.00, mercoledì 4 aprile ore 15.45.

The Young Karl Marx” di Raoul  Peck: giovedì 5 e venerdì 6 aprile ore 16.30 – 18.45 – 21.00, sabato 7 aprile ore 16.00 – 21.30, domenica 8 aprile ore 16.30 – 18.45 – 21.00 , sabato 14 aprile ore 21.00, domenica 15 aprile ore 15.45 – 21.00.

Avengers: Infinity War” di Anthony and Joe Russo: mercoledì 25 aprile ore 11.30 – 16.00 – 18.45 – 21.15, giovedì 26 aprile ore 15.30, venerdì 27 e sabato 28 aprile 18.45 – 21.15, domenica 29 aprile 16.00 – 18.45 – 21.15.

Biglietti: intero 8,50 € / ridotto 6,50 €

-> Al Cinema Portico:

“I,Tonya” di Craig Gillespie: martedì 3 aprile alle ore 18.30 e 21.00 e martedì 10 aprile alle ore 21.00.

“The Silent Man” di Peter Landesman: martedì 17 aprile alle ore 21.00.

Rassegne e festival di cinema

-> L’Italia che non si vede: all’Exfila (via Mons. Leto Casini 11, Firenze) la settima edizione della rassegna itinerante di cinema del reale “L’Italia che non si vede” di UCCA, l’Unione dei Circoli Cinematografici Arci. Quattro serate (sempre di giovedì e sempre alle ore 21.15) per quattro documentari con cui gettare uno sguardo diverso sulla società in cui viviamo e coglierne contraddizioni e aspetti più nascosti.

Giovedì 5 aprile: “Ciao amore, vado a combattere” di Simone Manetti (Italia/Thailandia, 2016, 74 min.)
Giovedì 12 aprile: “Un altro me” di Claudio Casazza (Italia, 2016, 84 min.)
Giovedì 19 aprile: “Liberami” di Federica Di Giacomo (Italia, 2016, 90 min.)
Giovedì 26 aprile: “Nessuno mi troverà” di Egidio Eronico (Italia, 2016, 75 min.)

L’ingresso alle proiezioni è gratuito e riservato ai soci Arci.

-> Cinema a palazzo: presso Palazzo Lenzi (piazza Ognissanti, 2) continua la rassegna di film francesi in versione originale con sottotitoli in italiano, generalmente il giovedì con replica il lunedì. Realizzata con il contributo dell’Institut français Paris. Questi gli appuntamenti:

Giovedì 5 aprile alle ore 20.00 e lunedì 9 aprile alle ore 18.00: “Le grand jeu” (2015) di Nicolas Pariser.
Giovedì 12 aprile alle ore 20.00 e lunedì 16 aprile alle ore 18.00: “La loi de la jungle” (2016) di Antonin Peretjatko.
Giovedì 19 aprile alle ore 20.00 e lunedì 23 aprile alle ore 18.00: “Qui vive” (2014) di Marianne Tardieu.

Ingresso gratuito. Maggiori info: institutfrancais.it/firenze/cinema-palazzo-2018

-> C’era una volta: al Cinema La Compagnia continuano gli appuntamenti con le grandi fiabe della tradizione che tornano sul grande schermo in occasione della mostra Pinocchio, Harry Potter, Topolino, Heidi e tutti gli altri… – Una mostra tra illustrazioni e sogni dall’Archivio Salani allestita a Villa Bardini (Costa San Giorgio, 2).
Questi gli appuntamenti:
Domenica 1 aprile, ore 16.00, “Harry Potter e la pietra filosofale” di Chris Columbus, UK / USA, 2001, 152 min.
Sabato 7 aprile, ore 17.00: “L’isola del Tesoro” di Byron Haskin, USA, 1950 93 min.
Domenica 8 aprile, ore 16.00, “Harry Potter e la camera dei segreti” di Chris Columbus, UK / USA / GER, 2002, 161 min.
Sabato 21 aprile, ore 17.00: “Heidi” di Alain Gsponer, Germania/Svezia, 2015, 106 min.
Domenica 22 aprile, ore 16.00, “Harry Potter e il prigioniero di Azkaban” di Alfonso Cuarón, UK / USA, 2004, 142 min.
Domenica 29 aprile, ore 16.00, “Harry Potter e il calice di fuoco” di Mike Newell, UK / USA, 2005, 157 min.

Ingresso: 5 € intero/ 4 € ridotto (con biglietto della mostra di Villa Bardini, con scontrino di un acquisto effettuato da Dreoni Giocattoli nella settimana dello spettacolo, oppure con la tessera IOinCOMPAGNIA)

-> Un secolo molto animato: proseguono gli incontri per vivere la magia del cinema d’animazione, rivolti ai bambini e ai ragazzi dai 6 ai 14 anni e alle loro famiglie (nonni compresi). Un’occasione per viaggiare nel tempo guardando al Novecento da un punto di vista inedito per comprendere come il cartone animato sia frutto di pensiero artistico, lavoro artigianale e ricerca tecnologica. Al Museo Novecento (piazza Santa Maria Novella, 10) sabato 7 aprile, alle ore 15.30, “Il gigante di ferro” di Brad Bird; al Cinema La Compagnia (via Cavour 50/r) domenica 29 aprile, alle ore 15.30, “La gabbianella e il gatto” di Enzo D’alò.

La partecipazione è gratuita (nel caso del Museo Novecento è escluso l’ingresso al museo). Prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti: info@muse.comune.fi.it; 055-2768224, 055-2768558.

Eventi di cinema passati

-> L’Opera sul grande schermo: martedì 3 aprile, ore 19.45, al Cinema Adriano in diretta HD dal Metropolitan Opera di New York “Così fan tutte” di Mozart.

Maggiori info: www.cinemaadriano.it

-> Nuovo Cinema Italia 2018: mercoledì 4 aprile, al Cinema La Compagnia, con il film “Easy – Un viaggio facile facile” di Andrea Magnani (2017, 91 min.) continua la rassegna curata da OFF Cinema dedicata ai debutti italiani più interessanti dell’ultimo anno. Trama: Isidoro, detto Easy, è depresso, vive con la madre e passa le sue giornate a giocare con i videogiochi. Ex giovane promessa del go-kart, viene ingaggiato dal fratello per trasportare il più velocemente possibile una bara in Ucraina. Il viaggio, a dispetto del titolo, non sarà affatto facile. Film in italiano con sottotitoli in inglese.

Ingresso: intero 6 € / ridotto 5 €  –  Aperitivo (dalle 19.30) + cinema: 10 €

-> Opere liriche e balletti in diretta live dalla Royal Opera House di Londra: al Cinema Portico (via Capo di Mondo 66/68) mercoledì 4 aprile, ore 20.15, “Macbeth”, l’opera di Giuseppe Verdi tratta dalla tragedia di Shakespeare diretta da Antonio Pappano con un magnifico cast che comprende Anna Netrebko e Željko Lucić.

Maggiori info: www.multisala-ilportico.it

-> Proiezione del film “Surbiles”: giovedì 5 aprile, ore 21.00, al Cinema La Compagnia sarà proiettato il film “Surbiles” di Giovanni Columbu (2017, Italia, 73 min.) alla presenza del regista. Evento in collaborazione con  ACSIT Firenze – Associazione Culturale Sardi in Toscana.

Ingresso: 6 € intero / 5 € ridotto

-> Laura Morante ospite al Cinema Portico: venerdì 6 aprile, alle ore 20.30, l’attrice sarà presente al Portico per un incontro con il pubblico prima della proiezione del film “Bob & Marys – Criminali a Domicilio”.

-> 45 anni da “F for Fake”: domenica 8 aprile, alle ore 19.00, al Cinema La Compagnia, in occasione del 45esimo anniversario del film diretto da Orson Welles, proiezione del documentario “Silvan, Orson Welles e la Magia Italiana” di Valeria E. Russo (2017, 27 min.); a seguire proiezione di “F for Fake” (in versione restaurata in 4k) di Orson Welles (89 min.). Interverranno: Marco Fida, Valeria E. Russo, Alfonso Venturini.

Ingresso: 5 € intero / 4 € ridotto

-> “Tierra sin mal“: lunedì 9 aprile, ore 20.30, allo Stensen il film di Juan Carlos Valdivia (Bolivia, 2013, 105 min.) sul popolo guaranì, presentato al Festival di Berlino e proiettato per la prima volta in Italia. Un regista, sulle orme dell’esploratore svedese Erland Nordeskiold, e un capo indigeno viaggiano insieme dall’altopiano andino fino alla regione del Chaco, per conoscere la mitica Terra Senza Male. Interviene Niccolò Giordano, coordinatore del progetto in sostegno alla Scuola Guaranì.

Biglietti: 8 € intero; 6 € ridotto.

-> Corti d’essai Fice 2018: martedì 10 aprile, alle ore 19.30, allo Stensen l’iniziativa Fice (Federazione Italiana di Cinema d’Essai) che raggruppa il meglio della produzione italiana di cortometraggi. Questi i sette corti che saranno proiettati: “L’avenir” di Luigi Pane (15 min.), “Buffet” di Santa De Santis e Alessandro D’Ambrosi5 (15 min.), “Ego” di Lorenza Indovina (14 min.), “La Giornata” di Mimmo Mezzapesa (12 min.), “Irregulars” di Fabio Palmieri (9 min.), “Mostri” di Adriano Giotti (15 min.), “Sweetheart” di Marco Spagnoli (9 min.).

Info trame dei film su www.stensen.org

-> Middle East Now 2018: dal 10 al 15 aprile a Firenze la nona edizione del Middle East Now, il festival internazionale di cinema, documentari, arte, musica e incontri sul Medio Oriente. Tra Cinema La Compagnia, Cinema Stensen e altri spazi cittadini, un ricco programma di film premiati nei migliori festival internazionali per un viaggio cinematografico dentro e oltre le società dell’area mediorientale. Maggiori info nel nostra news dedicata.

-> “Distant Sky – Nick Cave & The Bad Seeds Live In Copenaghen”: giovedì 12 aprile, ore 21.00, al Cinema Portico sarà proiettato in contemporanea mondiale il film concerto che racconta una delle tappe più magnetiche e potenti dell’ultimo tour di Nick Cave.

Biglietti: intero 12 €; biglietto ridotto 10 €.

-> Proiezione del film “Oltremare”: lunedì 16 aprile, ore 19.00, a La Compagnia sarà proiettato il documentario “Oltremare” di Loredana Bianconi (2017, 85 min). Nell’Italia degli anni ’30, il piccolo paese di Borgo Tossignano, non lontano da Imola, vede una parte dei suoi abitanti emigrare nelle Colonie dell’Impero Italiano d’Africa. Il film ci porta a esplorare quel pezzetto di Italia che questi uomini e donne hanno portato con sé in Africa.

Ingresso: intero 6 € / ridotto 5 € / gratuito con tessera IOinCOMPAGNIA

-> “Se di tutto resta un poco – Sulle tracce di Antonio Tabucchi”: lunedì 16 aprile, ore 21.00, allo Stensen il documentario di Diego Perucci (Italia 2018, 55’) su Antonio Tabucchi, scrittore, docente universitario a Siena, Genova, Bologna e intellettuale fra i più attivi e brillanti della nostra epoca.

Biglietti in prevendita su Movieday.

-> “Measure for Measure”: in occasione della Shakespeare Week 2018 (16-20 aprile) il British Institute of Florence celebra la figura di William Shakespeare con vari eventi culturali. Il tema di quest’anno è “Measure for Measure” (1603). Due gli eventi cinematografici, entrambi in lingua inglese presso la Biblioteca Harold Acton (lungarno Guicciardini 9, Firenze): lunedì 16 aprile, ore 15.00, il film “Measure for Measure” di Desmond Davis (1979, 145 min.) prodotto per il piccolo schermo negli anni Settanta dalla BBC; mercoledì 18 aprile, ore 20.00, la versione cinematografica “Measure for Measure” di Dominic Dromgoole (2015, 163 min.) registrata dal vivo sul palcoscenico del Globe Theatre nel 2015.

Per partecipare è necessario essere membri o iscriversi alla biblioteca.
Maggiori info: www.britishinstitute.it

-> “Maria By Callas”: lunedì 16, martedì 17 e mercoledì 18 aprile nei cinema fiorentini il film di Tom Volf sulla più grande cantante d’opera del Novecento. Un ritratto intimo con materiali d’epoca, interviste inedite e testimonianze, tra gli altri, di Vittorio De Sica, Pier Paolo Pasolini, Luchino Visconti, Aristotele Onassis.
Cinema Adriano: lunedì 16 e martedì 17 aprile ore 17.00 – 21.30, mercoledì 18 aprile ore 21.30.
Cinema Portico: lunedì 16 aprile ore 16.15 – 18.30 – 21.00, martedì 17 e mercoledì 18 aprile ore 16.15 – 18.30.
Cinema Odeon: lunedì 16 e martedì 17 aprile ore 16.30 – 18.30 – 21.00, mercoledì 18 aprile ore 16.30 – 18.30.

-> Proiezione di “Otello” di Orson Welles: martedì 17 aprile, ore 15.00, al Cinema La Compagnia la magistrale trasposizione cinematografica della celebre tragedia di Shakespeare ad opera di Orson Welles. Il film sarà proiettato in lingua originale con sottotitoli in italiano.

Biglietti: 5 € intero / 4 € ridotto
Ingresso Gratuito per gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Firenze.

-> Proiezione di “Redemption Song“: mercoledì 18 aprile, alle ore 17.00, presso il Circolo Teatro Affratellamento (via Giampaolo Orsini 73, Firenze), proiezione del documentario “Redemption Song” di Cristina Mantis. Sarà presente la regista e l’attore protagonista Cissoko Aboubakar.

Ingresso libero.

-> Proiezione di “Akira”: mercoledì 18 aprile, ore 21.00, all’Odeon, in occasione del 30esimo anniversario del noto film d’animazione giapponese di Katsuhiro Otomo, torna sul grande schermo “Akira” con un nuovo doppiaggio italiano.

Maggiori info: www.odeonfirenze.com

Etichette: