Pubblicato in: News

Consegne a domicilio: le offerte di negozi e supermercati durante il periodo di stop

Lorena VallieriLorena Vallieri 4 settimane fa

In questi giorni di emergenza per colpa del Coronavirus per fortuna è scattata la solidarietà per tutelare le persone più fragili come anziani, malati e immunodepressi. A cominciare dall’iniziativa di molti condomini dove i più giovani hanno sistemato appositi avvisi in cui si dichiarano pronti a svolgere commissioni e aiuti per chi si trova in difficoltà. Anche i piccoli commercianti e negozi di quartiere si stanno organizzando per offrire servizi gratuiti di consegna a domicilio per la consegna di medicinali, generi alimentari di prima neccessità e tanti negozi di quartiere si stanno organizzando per far arrivare, insieme alla spesa, libri e giornali.

E poi, ci sono le soluzioni per la spesa on line. Oramai tutti i grandi supermercati italiani svolgono il servizio di consegna a domicilio della spesa che permette di evitare code, disagi e borse pesanti. E in questo momento quasi tutte le catene della grande distribuzione hanno aderito alla richiesta dello stato di fornire il servizio di consegna gratuitamente per offrire la spesa senza costi aggiuntivi di consegna agli over 65.

Vediamone alcuni insieme.

Il CCN “Le botteghe del borgo”

Il Centro Commerciale Naturale “Le botteghe del Borgo“, nel quartiere 5, organizza un servizio di consegna gratuita a domicilio per gli acquisti nei negozi del Borgo di Peretola. Chiamando il numero indicato si può fare l’ordine e fissare l’orario di consegna:

 

Grande distribuzione e consegne a domicilio

Nel frattempo anche i supermercati si stanno mobilitando per offrire i servizi di consegna a domicilio oltre che agevolazioni e sconti sulla consegna per gli anziani.

A Firenze hanno risposto ala proposta del Comune di garantire priorità e consegne gratuiti per la fascia di popolazione più fragile le seguenti grandi catene Carrefour Express, Conad, Esselunga, Pam Panorama e Unicoop Firenze.

Limite anagrafico superato da Esselunga che ha deciso di rendere gratuita fino a Pasqua per gli over 65  sia la consegna degli acquisti fatti attraverso la piattaforma di e-commerce «Esselunga a casa», sia le consegne dal punto vendita all’abitazione.

Amazon

Ricordiamo infine che anche Amazon offre il servizio di consegna a domicilio sia di generi alimentare che di prodotti per la casa, prevedento la possibilità di consegna gratuita e la possibilità di ricevere gli ordini entro 24 ore.

Leggi anche

-> Le misure di prevenzione della Toscana

-> Il nuovo decreto di Conte Dpcm 11 marzo 2020

-> 10 cose da fare a casa durante l’emergenza

-> #IORESTOACASA tutto quello che c’è da sapere

-> Iniziative di solidarietà locale: volontariato e consegna dei farmaci a domicilio

-> Food delivery a Firenze: i locali che consegnano a domicilio

-> Nuova direttiva: chiusi i parchi e i giardini pubblici

-> Piatti tradizionali toscani da gustare anche a casa

-> Dolci tipici toscani: perché non provare a cucinarli?