Pubblicato in: Guide

Scoppio del carro, musei gratis, iniziative per bambini: cosa fare a Pasqua a Firenze

Lorena VallieriLorena Vallieri 3 settimane fa
Pasqua a Firenze
(Fonte: Pixabay)

La Pasqua è ormai alle porte. E con lei qualche giorno di vacanza e relax. Grazie all’ora solare le giornate sono più lunghe e anche il sole comincia finalmente a fare capolino.

Tra tradizione e innovazione, ecco i nostri consigli su cosa fare a Pasqua a Firenze.

Lo scoppio del carro

Se la Pasqua è la principale festa del calendario religioso, a Firenze coincide anche con una delle più importanti tradizioni civiche: il lancio della colombina e il conseguente scoppio del carro.

La mattina della domenica lo storico Brindellone viene fatto sfilare per le strade della città, da via Il Prato fino a piazza Duomo. Qui l’arcivescovo ha il compito di accendere un razzo a forma di colomba che dovrà incendiare il carro dando vita a spettacolari fuochi d’artificio. Se tutto va bene e la colombina torna indietro, sarà un anno fortunato… Non resta che incrociare le dita!

Domenica al Museo: visite gratis

Gli appassionati di arte possono approfittare dell’iniziativa Domenica al museo per visitare musei, siti archeologici, parchi e gallerie statali che saranno aperti gratuitamente. Non c’è che l’imbarazzo della scelta e potrete approfittarne anche per vedere le tante mostre in corso a Firenze e dintorni, come Elisabetta Sirani agli Uffizi, Maria Lai  o l’arte del Settecento a Palazzo Pitti. Sono anche gli ultimi giorni per vedere Tessuto e ricchezza a Firenze nel Trecento. Lana, seta, pittura, prorogata fino al 15 aprile grazie allo straordinario successo di pubblico registrato dalla Galleria dell’Accademia.

(Fonte: Pixabay)

Pasqua con i bambini a Firenze

“Caccia all’uovo” al Museo di Storia Naturale. Per i più piccoli i festeggiamenti iniziano sabato 31 marzo con l’appuntamento al Museo di Storia Naturale La Specola, in via Romana 17, dove alle 10.30 si svolgerà la “Caccia all’uovo”, una visita alla scoperta delle sale di zoologia. Tra un indovinello e un gioco, i bambini dai 7 anni potranno partecipare a un laboratorio pensato per loro e alla creazione di un ricordo da portare a casa.

“Affabulando” alla scoperta dei tesori fiorentini. Pensate per i più piccoli anche le due iniziative di Affabulando. La prima (domenica alle 9.30 al Museo del Bargello) condurrà i bambini dai 6 ai 13 anni in un viaggio interattivo alla scoperta degli eroi dei personaggi mitologici; la seconda (dalle 11.30 alle 13) sarà una passeggiata per Firenze a occhi chiusi. Ai giovani partecipanti verrà chiesto di chiudere gli occhi e di immaginare di trovarsi al tempo dei romani, vedendo con l’immaginazione, in un viaggio virtuale, terme, tempi, teatro.

Giocherellando con i Sabbiarelli. In alternativa, sabato 31 marzo alle 16.30 presso IBS Bookshop (via de’ Cerretani, 16/R), i bambini potranno partecipare al laboratorio Giocherellando con i sabbiarelli, creando originali idee per Pasqua e facendo merenda con i prodotti di Natura Sì.

Firenze da scoprire

In visita a Firenze per uno, tre, o anche solo mezza giornata? Indecisi su cosa visitare? Potete sempre seguire i nostri consigli per vivere Firenze al meglio.

Oppure, potete approfittarne per esplorare i dintorni di Firenze.

Non ci resta che farvi i nostri migliori auguri di buona Pasqua!

Etichette:

Forse sei interessato a: