Pubblicato in: News

Dialoghi di arte e cultura: gli incontri del mercoledì agli Uffizi

Benedetta ColasantiBenedetta Colasanti 1 settimana fa
Gallerie degli Uffizi
Fonte: Pixabay

Inizia mercoledì 9 gennaio alle 17.00 il ciclo di incontri Dialoghi di arte e cultura, gratuiti e a cura delle Gallerie degli Uffizi. Sono in programma diciannove appuntamenti da gennaio a giugno, nell’auditorium Vasari.

Cinque argomenti principali

-> Tesori dai depositi: si parte da un’opera non esposta ma presentata in sala per l’occasione.

-> Laboratorio universale: per approcci inediti e originali a cura di studiosi di altre discipline.

-> Dietro le quinte: per parlare delle strategie e espositive e museologiche.

-> Capolavori su carta: a partire da alcuni capolavori conservati nel Gabinetto Stampe e Disegni delle Gallerie degli Uffizi, mostrati al pubblico per l’occasione.

-> Novità alle Gallerie: per presentare nuovi restauri, acquisti, donazioni e risultati di ricerche.

Il programma

-> Gennaio: Alessandro Muscillo, mercoledì 9 gennaio con Marmi tra verità del falso e falsità del vero. Originali reinterpretati e pseudoantichi nelle collezioni degli Uffizi, nell’ambito di Tesori dai depositi. Alberto Salza, mercoledì 18 con La sofferenza (o forse il dolore) delle statue: vita, morte e miracoli delle sculture in Africa e nei musei, nell’ambito di Laboratorio universale. Giuseppe Rizzo, mercoledì 21 con Giovanni Duprè fece, Clemente Papi fuse: due artisti a confronto intorno al modello del Trionfo della Croce per la facciata di Santa Croce a Firenze, nell’ambito di Tesori dai depositi. Ilaria Cattabriga, mercoledì 30 con Le Sale dei Primitivi nel 1956. Il progetto museografico di Ignazio Gardella, Giovanni Michelucci e Carlo Scarpa con Roberto Savini, nell’ambito di Dietro le quinte.

-> Febbraio: Gioia Romagnoli, mercoledì 6 con Cristofano Allori per Giuliano Serragli: una proposta per i bozzetti con la Cena in Emmaus delle Gallerie degli Uffizi, nell’ambito di Capolavori su carta. Donatella Lippi, mercoledì 13 con Al di là del Progetto Medici: la ricognizione della sepoltura di Anna Maria Luisa, nell’ambito di Laboratorio universale. Michela Murgia, mercoledì 20 con Il ratto delle Sabine, nell’ambito di Laboratorio universale. Laura Donati, mercoledì 27 con Il fluttuare della linea. Giorgio Morandi e le incisioni degli Uffizi, nell’ambito di Capolavori su carta.

-> Marzo: Silvia Malaguzzi, mercoledì 6 con I gioielli nei dipinti degli Uffizi, nell’ambito di Novità alle Gallerie. Francesco Tanganelli, mercoledì 13 con “Praesidium domus familiaeque”. Storie e immagini di cani dall’Antichità classica, nell’ambito di Laboratorio universale. Paolo Grillo, mercoledì 20 con Fame, freddo e malattie: la crisi del primo Trecento, nell’ambito di Laboratorio universale. Lorenza Melli, mercoledì 27 marzo con I fratelli Pollaiolo: tre disegni agli Uffizi e il decoro della città, nell’ambito di Capolavori su carta.

-> Aprile: Monica Kurzel-Runtscheiner, mercoledì 3 con Dal trono a ruote al monoposto. Le carrozze degli Asburgo nelle collezioni di Vienna, nell’ambito di Dietro le quinte. Giorgio Tagliaferro, mercoledì 10 con Il disegno secondo Tiziano, nell’ambito di Capolavori su carta. Tommaso Mozzati, mercoledì 17 con Alonso Berruguete e la pratica del Disegno: dalla Castiglia a Roma, da Firenze alla Spagna, nell’ambito di Capolavori su carta. Fausto Navarro e Elisa Todisco, mercoledì 23 con Il restauro come momento di conoscenza, tutela e valorizzazione. Un caso esemplare: La Sacra Famiglia di Lorenzo Lotto, nell’ambito di Novità alle Gallerie.

-> Maggio: Julian Brooks, mercoledì 8 con Andrea del Sarto and the Drawings for the Cenacolo at San Salvi, nell’ambito di Capolavori su carta. Francesco Caglioti, mercoledì 15 con Le Madonne del giovane Leonardo e I loro precedenti nella scultura fiorentina, nell’ambito di Capolavori su carta. Ugo Soragni, mercoledì 29 con Giorgione: la Croce e la Mezzaluna. Il Ritratto di giovane armato e scudiero degli Uffizi tra patto di Blois e impium foedus, nell’ambito di Novità alle Gallerie.

-> Giugno: Marzia Faietti, mercoledì 5 giugno con Raffaello, parole e immagini, nell’ambito di Capolavori su carta.

Etichette: