Pubblicato in: Guide

Feste Medioevali in Toscana: tutti gli appuntamenti del 2019

Laura SciortinoLaura Sciortino 6 giorni fa
Fonte: Flickr ph Guglielmo D'Arezzo Fotografo

La Toscana, ogni anno, con i suoi numerosi borghi o grandi città con centri storici suggestivi, propone tante feste medioevali che rappresentano autentiche rievocazioni storiche con sfilate in costume, sbandieratori, giochi, giostre e attività da condividere con grandi e piccini. Appassionati, amatori o semplici curiosi che vogliono approcciarsi per la prima volta in esperienze di questo tipo: nella nostra guida, tutti gli appuntamenti di quest’anno!

Le feste medioevali di maggio

-> La notte dei Pirati, Porto Ercole, Monte Argentario: 3, 4, 5 maggio. Chi prende parte a questa manifestazione avrà l’impressione di entrare in osterie e locande-covi di pirati, o di camminare per le vie di un porto durante uno di quegli assalti e saccheggi che qui ebbero luogo nei secoli antichi e che la festa vuole rievocare.

-> Festa di San Zanobi, Scandicci, Firenze: 11, 12 maggio. Dall’accampamento romano alla scuola di gladiatori per bambini e poi ancora Guelfi falconieri, racconti tra leggende e sapori, corteo storico e sfilate in costume. L’appuntamento è al Castello dell’Acciaiolo.

-> Giostra dell’Achidado, Cortona, Arezzo: 24, 25 maggio, sabato 1 e domenica 2 giugno e da venerdì 7 a domenica 9 giugno 2019. La Festa affonda le proprie origini nel Medioevo e precisamente poco prima del Mille, ma è dal 1994 che i quintieri di Cortona si sfidano con le balestre, rievocando i festeggiamenti che ci furono per il matrimonio di Francesco Casali e Antonia Salimbeni. Maggiori info sul programma al sito www.giostraarchidado.com.

-> Banchetto Medievale, Castiglion Fiorentino, Arezzo: 25 maggio. La manifestazione si svolge nel Chiostro della Chiesa di San Francesco a Castiglion Fiorentino. Tradizione vuole che questa festa abbia luogo il sabato precedente la quarta domenica di maggio.

-> Festa Medievale di Malmantile, Lastra a Signa, Firenze: 25, 26 maggio e 1, 2 giugno. Quest’anno la festa propone la sua XXVI edizione con un ricco programma in cui non mancheranno duelli a colpi di spada, il Palio delle Contrade, i musici itineranti, dame, cavalieri, giullari oltre a tante attività tra stand gastronomici, artisti e artigiani. Il programma completo della manifestazione lo trovate al sito www.festamedioevalemalmantile.it.

Rievocazioni storiche a giugno

-> Festa del Barbarossa, San Quirico d’Orcia, Siena: dal 12 al 16 giugno. La festa è giunta alla 59esima edizione e, anche quest’anno, sarà presentata per le vie del centro storico di questo storico comune. Tra le attività proposte, Corteo dei Ceri e Benedizione degli Alfieri e degli Arcieri, cene propiziatorie nei Quartieri, sfilate storiche, gare di arcieri, sbandieratori e tamburini e possibilità di magiare nelle tante taverne. Maggiori informazioni al sito www.festadelbarbarossa.it.

-> Ferie delle Messi, San Gimignano, Siena: ogni terzo fine settima di giugno. Dal venerdì sera alla domenica, esibizioni di danze medievali, scontri tra contrade, giochi storici e l’immancabile Corteo delle Messi che vede sfilare oltre 500 figuranti in costumi medievali per le strade del centro storico.

-> Giostra del Saracino, Arezzo: 22 giugno e 1 settembre 2019. Si tratta di una delle manifestazioni medievali più antiche in Italia e si disputa nella piazza Grande della città il penultimo sabato di giugno (in notturna e dedicata al patrono della città San Donato) e la prima domenica di settembre (di giorno, dedicata alla Madonna del Conforto). Tra le attività in programma, la benedizione del Vescovo, la sfilata del corteo, sfide tra quartieri, giostratori e rievocazioni storiche. Tutto il programma è reperibile al sito www.giostradelsaracinoarezzo.it.

Tutte le feste di luglio

-> Palio di Siena, Piazza del Campo, Siena: martedì 2 luglio e venerdì 16 agosto 2019. La celebre corsa di cavalli (che per i senesi rappresenta quasi più una vera e propria religione), si svolge nella piazza principale della città è una sfida tra contrade, ognuna delle quali fa riferimento a una diversa chiesa della città. Durante questa occasione, oltre alla corsa, benedizioni di cavalli e fantini, corteo storico e tante altre attività. Tutto quello che c’è da sapere sul palio è consultabile al sito www.comune.siena.it.

-> Festa Medievale, Monteriggioni, Siena: 5, 6 7 luglio e 12, 13, 14 luglio 2019. Il tema di quest’anno è “La donna al tempo di Dante : Quella che ‘mparadisa la mia mente”, pertanto mira a rappresentare la figura femminile tra la seconda metà del XIII secolo e la prima metà del XIV secolo, affrontandola nelle sue due immagini: quella idealizzata dal poeta e quella reale.” La ragazza medievale viveva tutta la sua vita in sudditanza: giunta all’età giusta, se non era inviata in convento, la ragazza veniva data in sposa ad un uomo prescelto dal loro genitore, passando dalla tutela paterna a quella del coniuge. Maggiori informazioni al sito www.monteriggionimedievale.com.

-> La notte di Isabella, Cerreto Guidi, Firenze: 6, 7 luglio 2019. Il centro storico torna indietro nel tempo, esattamente al luglio 1576, in un clima di festa per l’arrivo di Isabella, figlia prediletta di Cosimo I, per raggiungere il suo sposo nella villa medicea fino alla notizia della misteriosa morte di Isabella, avvenuta proprio a Cerreto Guidi il 16 luglio 1576. Sono previsti spettacoli d’epoca. Maggiori informazioni al sito www.lanottedisabella.it.

-> Mercantia, Certaldo, Firenze: dal 10 al 14 luglio 2019. La festa, giunta alla 32° edizione, propone anche quest’anno tanti appuntamenti tra cui spettacoli comici e drammatici, strutture aeree, spettacoli circensi, teatro di figura, parate di strada, sfilate di figuranti e concerto. Non mancheranno neanche le lavorazioni artigianali, le mostre, il mercato dell’artigianato, le installazioni, artisti bizzarri e attori bizzarri e originali. Scoprite tutto il programma al sito www.mercantiacertaldo.it.

Le celebrazioni di agosto

-> Volterra A.D. 1938, Volterra, Pisa: domenica 11 e 18 agosto, Il centro storico si anima di un passato mai sopito e di spettacoli ricchi di colori e musiche; farà da scenario alla festa anche il parco archeologico luogo in cui “prende vita” la campagna e diventa un villaggio con i suoi abitanti, i pastori, l’eremo dei frati, gli animali domestici e gli accampamenti militari. Uno spazio sarà dedicato ai bambini. Per maggiori informazioni www.volterra1398.it.

Feste storiche di settembre

-> Il castello rivive, Nozzano Castello, Lucca: primo fine settimana di settembre. Il castello del borgo medievale rivive nel 1300 e si lascia riscoprire nei suoi segreti. Le antiche storie nascono e muoiono come sogni incantati in un tempo sospeso che trasporta lo spettatore in una dimensione magica, in cui realtà e fantasia si fondono. Tutto quello che c’è da sapere sulla festa all’indirizzo: www.ilcastellorivive.it.

-> Salamarzana, Fucecchio, 7 e 8 settembre: Musici, giocolieri, acrobati del borgo e poi ancora falconieri, giullari e personaggi in costume animeranno le vie del paese in questo fine settimana di settembre. la festa è organizzata dall’dall’Associazione Amici del Centro Storico di Fucecchio è promossa dal Comune di Fucecchio in collaborazione con varie associazioni locali. Per maggiori informazioni e per il programma completo, visitare il sito www.salamarzana.it, oppure scrivere una mail a amicicentrostoricofucecchio@gmail.com.

-> Assedio alla Villa, Poggio a Caiano, Prato, 13, 14, 15 settembre 2019: giunto alla 35° edizione l’evento continua a celebrare 5 Secoli di Storie che hanno ruotato e ruotano attorno a Poggio a Caiano e alla sua Villa Medicea. Quest’anno la festa ha come tema “meraviglia toscana”. Il programma prevede cortei, rievocazioni, ma anche spettacoli di luci e fuoco e poi ancora tanta musica dall’antico al moderno ad abbracciare 5 secoli. Non mancheranno le visite guidate dentro e fuori la Villa, i chioschi enogastronomici dove trovare tanto street food e, tra le novità di quest’anno, l’omaggio a Leonardo e Cosimo I De’Medici, oltre alle proiezioni creative sulla facciata della villa Medicea. Per info sul programma completo, visitare il sito www.assedioallavilla.com.

-> Festa di San Michele, Carmignano, Prato: 28, 29, 30 settembre 2019. Tre giorni di festeggiamenti che vedono la sfida, a suon di sfilata, meglio definita vero e proprio “teatro in strada” e palio dei ciuchi di quattro rioni: celeste, giallo, verde e bianco. La storia della festa, dei rioni e tutte le news al sito www.festadisanmichele.it.

E se passate da Firenze, ecco i consigli della nostra redazione per conoscere al meglio la città anche in poco tempo:

T1 Leonardo: come muoversi a Firenze in tramvia

T2 Vespucci: inaugurata la nuova linea della tramvia

Cosa vedere a Firenze in mezza giornata

Cosa vedere a Firenze in un giorno

Cosa vedere a Firenze in tre giorni

Gli Uffizi in breve: 10 capolavori da non perdere

Cosa visitare gratis a Firenze: giardini, case-museo e tour

Firenze e dintorni: tesori da scoprire fuori città

Cosa mangiare a Firenze: piatti tipici

Cosa mangiare a Firenze: dolci tipici

Cosa mangiare a Firenze: pizzerie

Cosa mangiare a Firenze: street food

Cosa mangiare a Firenze: brunch della domenica

Cosa comprare a Firenze

Cosa fare a Firenze la sera

Etichette:

Non perderti un evento a Firenze!

Ricevi solo eventi utili grazie alla nostra Newsletter

Aggiungiti alla community!