Pubblicato in: News

Tutti gli eventi a Firenze nel weekend dal 27 al 29 luglio

Laura SciortinoLaura Sciortino 4 settimane fa
piazza del Duomo a Firenze d'estate
Fonte: Pixabay

Per chi resta in città nel weekend, niente paura: le cose da fare a Firenze e dintorni  sono davvero tante. Che siate alla ricerca di una mostra, di uno spettacolo, di buona musica o di una cena con vista panoramica, ecco tutti gli appuntamenti di quest’ultimo fine settimana di luglio nel nostro #spiegoneweekend!

Eventi nel weekend

-> Estate a Firenze: tutti gli eventi nei musei.

-> Festival pucciniano di Torre del Lago.

-> Festival delle Colline 2018: concerti e produzioni originali nei colli pratesi.

-> Versiliana Festival.

-> Musart Festival.

Imperdibile

Venerdì 27 luglio eclissi totale lunare, la più lunga del XXIesimo secolo. La Luna si tingerà di rosso tra le 21.30 e le 23.30, con il picco delle 22.22. Ecco dove ammirare la luna rossa a Firenze:

-> A Villa Caruso, gli astrofili Mauro Bertini e Luca Franchini, guideranno il pubblico durante la fase di eclissi lunare. Sul tetto della villa, tanti telescopi per ammirare i principali pianeti con sottofondo le più celebri arie del grande Enrico Caruso.

-> A Villa Pecorari Giraldi, invece, verranno offerti dei plaid per stendersi ed ammirare al meglio la luna rossa.

-> Se volete osservare la luna dai punti panoramici più suggestivi di Firenze, recatevi al Piazzale Michelangelo, dove sarà possibile osservare il cielo da un telescopio, oppure nella zona collinare poco distante dalla celebre terrazza e neanche troppo lontana dal centro. Altri punti strategici per ammirare il cielo saranno anche la collina di Bellosguardo, il Monte Morello e, a due passi da Fiesole, la frazione di Trespiano.

Mostre a Firenze

-> #spiegonemostre: ecco tutte le mostre estive a Firenze

-> Incontri miracolosi. Pontormo dal disegno alla pittura (fino al 29 luglio): nella sala delle nicchie di Palazzo Pitti una mostra imperdibile per gli amanti del Cinquecento. Esposto anche l’Alabardiere del Getty Museum di Los Angeles.

-> Raffello, Rubens, Tiepolo. Studi d’autore dal ‘500 al ‘700 (fino al 31 luglio): al Museo Horne in via de’ Benci 6 i disegni di alcuni dei più grandi artisti italiani e non solo.

-> Un nuovo volo su Solaris (fino al 31 luglio) ispirata al celebre film dei primi anni Settanta del Novecento. L’esposizione propone una selezione di opere pittoriche, grafiche e scultoree degli artisti anticonformisti sovietici attivi nella seconda metà del secolo scorso.

-> Omaggio a Elia Volpi pittore (fino al 5 agosto): nella splendida cornice di Palazzo Davanzati disegni e dipinti che svelano un aspetto meno noto del collezionista e antiquario fiorentino.

-> Omaggio a Carlo Levi (fino al 12 agosto): La piccola mostra allestita nella sala 30 della Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Pitti propone tre autoritratti del pittore torinese.

-> The Florence Experiment (fino al 26 agosto) nel cortile di Palazzo Strozzi.

-> Speculum Romanae Magnificentiae (fino al 26 agosto): nella splendida cornice di Casa Buonarroti, in via Ghibellina 70, esposto un esemplare delle Speculum Romanae Magnificentiae con ottantaquattro incisioni provenienti dalla stamperia romana di Antonio Lafréry.

-> Gianluca Peluffo & Partners (fino al 6 settembre): secondo appuntamento al Museo Novecento per il ciclo Paradigma. Il tavolo dell’architetto che conduce lo spettatore alla scoperta dell’attività di GianlucaPeluffo&Partners.

-> Solo. Emilio Vedova (fino al 6 settembre): al Museo Novecento alcuni dipinti giovanili di Emilio Vedova.

-> Tutto è natura (fino al 6 settembre): la fotografia di Luciana Majoni al Museo Novecento.

-> Fotografia contemporanea al Chiostro del Tempio con due mostre: Paesaggi e animali dal mondo (7-21 luglio) e Insolita Firenze (21 luglio-4 agosto).

-> Steve McCurry (fino al 16 settembre): tra gli eventi dell’estate anche l’ampia retrospettiva che Villa Bardini dedica a un indiscusso maestro della fotografia contemporanea.

-> Il fascino della velocità (fino al 16 settembre): a Palazzo Pitti gli scatti inediti dell’Archivio Foto Locchi raccontano la storia dell’automobile a Firenze e in Toscana.

-> Il corpo è un indumento sacro (fino al 20 settembre): al Museo Novecento i video di otto artisti internazionali – Masbedo, Anahita Razmi, Lucy Harvey, Damir Ocko, Silvia Giambrone, Marzia Migliora, Alessandro Piangiamore eMarinella Senatore – che riflattono sul corpo e sulla sua negazione.

-> Islam e Firenze. Arte e collezionismo dai Medici al Novecento (fino al 23 settembre): agli Uffizi e al Museo Nazionale del Bargello i rapporti di Firenze con l’Oriente.

-> Fritz Koening. Retrospettiva (fino al 7 ottobre): alla Galleria delle statue e delle pitture degli Uffizi e al Giardino di Boboli esposte sculture in piccole e grandi dimensioni che permetteranno di avvicinarsi all’arte del grande scultore.

-> Da Vinci Experience (fino al 7 ottobre): mostra multimediale immersiva alla ex-Chiesa di Santo Stefano a Ponte.

-> Duel – Jose Dávila. Not all those who wander are lost (fino al 11 ottobre): al Museo Novecento la prima personale dell’artista messicano

->A cavallo del tempo. L’arte di cavalcare dall’Antichità al Medioevo (fino al 14 ottobre): alla Limonaia del Giardino di Boboli i segreti di un’arte antichissima, quella del cavalcare e del lunghissimo legame tra l’uomo e il cavallo.

-> GONG. Eliseo Mattiacci (fino al 14 ottobre): l’annuale appuntamento estivo al Forte Belvedere è dedicato quest’anno a uno dei grandi protagonisti dell’arte contemporanea.

-> Tracce. Dialoghi ad arte nel Museo della Moda e del Costume (fino al 31 dicembre): a Palazzo Pitti la mostra/allestimento che mette in evidenza le corrispondenze tra le creazioni di stilisti-artisti e artisti-couturiers operosi dagli anni Trenta del Ventesimo secolo fino ai giorni nostri.

-> Conviti e banchetti. L’arte di allestire le mense (fino al 6 gennaio): tre secoli di arte del convivio al Museo Stibbert con le ricostruzioni delle apparecchiature dal Rinascimento all’Ottocento.

-> L’arte di donare (fino al 10 marzo 2019): in esposizione al Museo archeologico nazionale reperti provenienti da un arco di tempo lunghissimo, dall’antico Egitto al Medioevo, con una incursione addirittura nel contemporaneo, entrati di recente nelle collezioni del museo.

Food & Drink

-> #spiegonefood: Pranzi, cene, aperitivi e brunch dell’estate a Firenze

-> L’Aperitivo a Firenze: ecco dove farlo

-> Terrazze, giardini, green bistrot: ecco dove mangiare all’aperto a Firenze, in settimana o nel weekend

-> Vanilla Club e Tuscany Experience si incontrano venerdì 27 luglio per una cena, dando vita vita a una serata di storie e tradizioni, tra i cocktail del proibizionismo e il meglio del cibo toscano.

-> In occasione della rassegna #EstatePorcinai in onore del grande paesaggista del Novecento, cena allo Chalet Fontana accompagnata dalle note dei violini duo Dubriaki Fake Orchestra. Cena e concerto su prenotazione al costo di 50 € . Per prenotare 055 2280841, oppure ristorante@chalet-fontana.it.

-> Interamente realizzata con i prodotti dei contadini e delle contadine del mercato, la cena Genuina Clandestina avrà luogo in piazza Tasso a partire dalle ore 20.

-> Continuano i percorsi gastronomici in occasione di Sapori di Vini organizzato da HippoBingo. Cena a tema siciliano per questo ultimo venerdì di luglio.

-> Ancora cena stellate all’Hotel Brunelleschi, stavolta con vini Mazzei in abbinamento. Il costo della cena, inclusi i vini (Poggio Badiola Fonterutoli I.G.T. 2013, Chianti Classico Fonterutoli D.O.C.G. 2014, Chianti Classico Riserva Ser Lapo D.O.C.G. 2013) ha un costo di 88 €.

-> La mattina del sabato inizia con il Terzo incontro organizzato da La Via del Tè; a partire dalle 11, infatti, “Cinquanta sfumature di Matcha”, l’appuntamento con Vania Coveri Tea Teller che introdurrà alla storia e all’origine del celebre Tè verde giapponese, al suo utilizzo nella Cerimonia del Tè, alle sue straordinarie proprietà, fino al più contemporaneo utilizzo in cucina. L’incontro prevede la preparazione classica del Tè Matcha con l’utilizzo degli strumenti tradizionali (Chasen e Chashaku) per ogni partecipante. A seguire è previsto un pranzo completo, tutto dedicato al Matcha.

-> Sabato 28, invece, al LED – Il boschetto d’Estate è tempo della Sagra della Frittura di Pesce. Al costo di 15 € , frittura + vino illimitato. I posti sono limitati, quindi è consigliata la prenotazione allo 392 5619559.

-> Un weekend di festa dai sapori freschi e leggeri quello di sabato 28 e domenica 29: da Eataly, crudi e piatti a base di pesce per tutti i palati, in abbinamento a un ottimo Moscow Mule preparato dai barmen.

-> Ancora, sabato 28, si renderà omaggio ai piatti tradizionali e ai balli tipici peruviani da El Inca, il ristorante in via Lapo da Castiglionchio 16R.

-> Ogni domenica, Sunday Brunch al Cartabianca Cafè con buffet di dolci e salati, pancakes con marmellate e sciroppo d’acero, uova, bacon, bagel, affettati e formaggi, tutto in stile anglosassone. Costo: 12 € a persona.

-> Tutte le domeniche di luglio poi, a partire dalle 18, Pick Nöck sur l’herbe nel Giardino della Casa del Popolo di Settignano. È necessario essere in possesso della tessera ARCI per partecipare.

-> Tutte le domeniche estive, inoltre, sulla terrazza de Il Salviatino, Barbecue con vista, una grigliata a base di carne (al costo di 60 €) o di pesce (al costo di 80 €), più dessert, acqua e caffè.

-> Domenica 29, L’Associazione Sofignano (Prato) in collaborazione con la Cantina Di Filippo, organizza “Calici di Vini sotto le Stelle”,evento enogastronomico presso la Villa Il Mulinaccio a Vaiano (PO). L’Associazione Polaris metterà a disposizione i propri telescopi per l’osservazione del sole e del cielo notturno.

Attività per bambini e famiglie

-> #spiegonebambini: gli eventi per famiglie d’estate

-> Incontri museali imperdibili per i piccolissimi: tutti i sabati e le domeniche alle ore 15 e alle ore 16.30 Visita al Museo Novecento per ripercorrere il XX secolo individuando le principali linee di sviluppo artistico del Novecento, con un taglio fortemente interdisciplinare e un’attenzione specifica all’Italia e a Firenze; dal 27 giugno fino a fine agosto Animali fantastici, mostra di sculture in legno realizzate dagli ospiti del Centro Diurno Il Totem presso la Biblioteca Luzi a ingresso libero; dal 10 al 31 luglio alla chiesa Santo Stefano al Ponte esposto un modellino dell’ornitottero di Leonardo realizzato con 426 mattoncini LEGO ufficiali.

-> Venerdì 27 luglio alle ore 17 presso la Libreria Farollo e Falpalà Prime letture, primi sorrisi!, appuntamento con i nuovi lettori dai 2 ai 3 anni.

-> Un’estate in valigia: attività alla Biblioteca delle Oblate per bambini dai 3 ai 6 anni a cura di Elisa e Ludovica, volontarie del Servizio Civile Nazionale, venerdì 27 luglio lettura di “Federico” di Leo Lionni (Babalibri).

-> Lets’ read / Vamos a leer: alla Biblioteca Luzi per bambini dai 7 ai 10 anni lettura in lingua spagnola, con traduzione in italiano, e laboratorio da “Scritch Scratch” di Miriam Moss con illustrazioni di Delphine Durand (Orchard Books, 2001), venerdì 27 luglio alle ore 10.30.

-> Laboratorio di scrittura creativa: sperimentare la scrittura come gioco e liberazione, strumento per sollecitare la creatività ed esprimere emozioni e pensieri, ogni sabato presso l’associazione culturale Sophia e Creatività.

-> Festival dei Bambini alla Buonerìa: spettacoli e laboratori per bambini dal 3 al 29 luglio presso la Buonerìa. Tutti i pomeriggi, dalle ore 18 in poi merenda, aperitivo, cena e dopocena con attività varie nel giardino del locale: laboratori di cucina, spettacoli di burattini, botanica e aromatiche, letture animate. Per il programma completo visitare la pagina Fb della Buonerìa.

Eventi letterari

-> #spiegonelibri: presentazioni e letture d’estate.

-> Tutti i venerdì alle 17.00, presso l’Associazione Ricrearte (via Giano della Bella 3/A), Scrivere, che passione. Si tratta di un percorso per esercitarsi alla pratica della scrittura narrativa. Il corso è rivolto a tutti e il prezzo è di 40 euro. Per informazioni e iscrizioni: 347 1812223 – graficrea@libero.it.

-> Venerdì 27 luglio alle 19.00, presso San Salvi, l’incontro con Marco Vichi e il suo libro “Se mai un giorno”: racconti e personaggi misteriosi e ribelli.

-> Venerdì 27 luglio, presso la Manifattura Tabacchi, l’ultimo giorno di Mono Fiera, Una Fiera x Un Editore, a cura della libreria Todo Modo. Alle 21.00, il pubblico incontrerà Marco Zapparoli di Marcos Y Marcos editore.

-> Venerdì 27 luglio alle 21.00 e alle 22.00, doppio appuntamento con la lettura di Under Fire, nell’ambito del ciclo Metropolitania.

-> Per chi si trova in Versilia per le vacanze estive, gli appuntamenti con Incontri al Caffè: venerdì 27 alle 18.15, Lo sport raccontato: giornalisti a confronto; sabato 28 alle 18.15, si parla de I giovani, il turismo ed il lavoro in tempo di crisi; il weekend si chiude domenica 29, sempre alle 18.15, con un incontro dedicato a Politiche regionali e politiche nazionali: quali prospettive per il centrodestra? Interviene Giovanni Toti, Presidente della Regione Liguria.

Spettacoli a Firenze

-> #Spiegoneteatri: gli spettacoli da vedere a Firenze e dintorni.

-> A Borgo San Lorenzo, venerdì 27 luglio, “I viaggi di Sinbad” con Drusilla Foer e il contributo musicale di Claudia Bombardella, in occasione de “Le mille e una notte”, il festival itinerante ideato da Riccardo Massai.

-> Spettacolo audioguidato per il quartiere di Gavinana, nell’ambito della Rigenerazione Urbana di Piazza Bartali. “Quanta strada nelle mie scarpe” è un progetto a cura di Murmuris in collaborazione con Casateatro_Firenze, Sezione Soci Firenze Sud Ovest, Sezione Soci Firenze Sud Est, con la drammaturgia di Luca Starita, regia di Laura Croce, voci narranti di Diego Lentino, Martino Tazzari, Francesco Migliorini, Enrico Falqui e con Elisabetta Frangi, Cinzia Manetti.

-> Fino al 4 agosto continuano le Walking Thérapie, Psico-Camminata urbana tra Rifredi e Scandicci con Luca Avagliano e Gregory Eve; il testo e la regia sono di Nicolas Buysse, Fabrice Murgia, Fabio Zenoni, per una produzione di Pupi e Fresedde Teatro Di Rifredi.

-> Domenica 29, invece, va in scena “Dagli Appenini alle Ande”, di Edmondo De Amicis, con Sandro Lombardi e David Riondino. Lo spettacolo a cura della compagnia Lombardi-Tiezzi, che andrà in scena alle 21.30 nel Chiostro Grande – Santa Maria Novella, rientra nel programma del Florence Dance Perfoming Arts Festival.

Concerti

-> Al Fiorino sull’Arno, venerdì 27 luglio, va in scena il concerto di Mariano Di Nunzio Walking Quartet, con Luigi Di Chiappari al piano, live electronics; Amedeo Ronga double bass, live electronics; Daniele Fusi drums per un Jazz moderno, aperto e dinamico, a tratti spregiudicato.

-> L’Associazione Culturale Firenze suona & co e Le Murate Caffè Letterario Firenze, all’interno della rassegna Firenze Suona Estate 2018, presentano Eleonora Betti in concerto.

-> Al Light – Giardino di Marte Ayomide live musical cubana con Arachel Dolphie (piano-voce-percusioni) e Lida Rodriguez (viola -voce-percusioni), il  duo di due ragazze cubane laureate al conservatorio nazionale dell’Avana”Amadeo Roldan”.

-> Sabato 28 luglio per la prima volta al 19.26 arrivano i Marcinho Pereira Trio per l’ultimo concerto della stagione estiva. Il gruppo propone alcuni brani della tradizione brasiliana e jazz arrangiati in modo da creare in una musica tutto il ritmo della terra del sole.

-> Ancora, sabato 28, Concerto di Ganesh del Vescovo al Centro Civico Barberino di Mugello.

-> Concerto di chiusura, domenica 29 luglio, della 19ª edizione del Festival internazionale ‘Italian Brass Week’ con il World Brass Ensemble, uno show tra musica classica e sonorità contemporanee.

Nightlife

-> Si inizia venerdì 27 luglio con il Mojito Party della Birreria BeiBei. Dalle 23.30, invece, tributo a Gigi D’Agostino al Manduca con uno show tribute. Potrete ballare anche al Blanco Beach Club, con una special Guest: la voce di Chiara Giorgianni e djset a cura di Bertani e Fabien.

-> Sabato 28, invece, al Manduca serata “Mi vida Loca” con line up di Raffaele Dellarocca e TBA. Closing party per il Babylon CLUB che chiude la stagione in vista della nuova riapertura a settembre. Al Blanco, la serata del sabato è dedicata al tema Madamadorè con i djs Giacomo Miro Miranda,  Pier At House e Alessio Giannelli.

Cinema a Firenze

-> #spiegonecinema: arene estive e film d’autore.

-> Premio Fiesole ai Maestri del Cinema 2018venerdì 27 luglio, presso il Teatro Romano di Fiesole (via Portigiani 3), il conferimento del prestigioso premio al regista francese Robert Guédiguian. La serata si aprirà alle 18.30 con un incontro dell’autore col pubblico, a cui sarà presente anche Ariane Ascaride, moglie, attrice e musa del suo cinema. Nell’occasione sarà presentato il volume monografico “La cinematografia di Robert Guédiguian” a cura di Caterina Liverani con contributi del Sncci. Alle 21.30 la cerimonia di premiazione e a seguire la proiezione del film La villa” (“La casa sul mare”) in versione originale con sottotitoli.
Maggiori info: www.comune.fiesole.fi.it

-> #BESTDOC: al Cinema La Compagnia venerdì 27, sabato 28 e domenica 29 luglio “Kedi – La città dei gatti” di Ceyda Torun e “Ex libris” di Frederick Wiseman.

-> LIGHT – Il Giardino di Marte: domenica 29 luglio, alle ore 21.00, all’interno della rassegna di film che hanno come protagonisti i colori, proiezione di “Prendi i soldi e scappa” di Woody Allen.

-> Il cinema dell’anima: per la rassegna sui rapporti tra cinema e spiritualità, organizzata nell’ambito della 71esima Estate Fiesolana dalla Fondazione Stensen, domenica 29 luglio, ore 21.15, presso il Teatro Romano di Fiesole, proiezione del film “Sei vie per Santiago” di Lydia B. Smith. Biglietto: 3,00 euro.

Gite fuori porta

Firenze e dintorni: tesori da scoprire fuori città

Firenze da vivere: i consigli della redazione

Sei in visita a Firenze e vuoi sapere cosa andare a visitare? Passi per il capoluogo toscano solo per poco tempo e desideri fare una passeggiata veloce? Vivi a Firenze e hai bisogno di idee su cosa o dove mangiare, su dove acquistare oggetti specifici o su cosa fare la sera? Ecco i consigli della nostra redazione e continua a seguirci per tante altre proposte!

Cosa vedere a Firenze in mezza giornata

Cosa vedere a Firenze in un giorno

Cosa vedere a Firenze in tre giorni

Firenze in un selfie

I più bei giardini di Firenze

Cinema all’aperto: le arene estive

Cosa mangiare a Firenze: piatti tipici

Cosa mangiare a Firenze: dolci tipici

Cosa mangiare a Firenze: pizzerie

Cosa mangiare a Firenze: street food

Cosa comprare a Firenze

Cosa fare a Firenze la sera

Le librerie di Firenze

Biblioteche e librerie aperte la sera

ZTL a Firenze: come evitare le multe

Car and bike sharing a Firenze: per chi vuole muoversi comodamente

Mezzi di trasporto a Firenze

Dove andare a correre a Firenze

Dove fare aperitivo a Firenze

Dove vedere film in lingua originale a Firenze

Dove mangiare all’aperto a Firenze

 

Etichette: