Pubblicato in: News

Dai cooking show agli spettacoli di Rezza-Mastrella: Firenze e dintorni dal 31 gennaio al 2 febbraio

Laura SciortinoLaura Sciortino 4 settimane fa
veduta dal Piazzale Michelangelo
fonte: Pixabay

Il primo mese dell’anno volge al termine e ci prepariamo ad accogliere un febbraio un po’ più lungo, con il suo giorno in più.

Nel nostro #spiegoneweekend tutti gli appuntamenti di questo fine settimana: dall’arte al food, dal teatro alla musica e poi ancora tanti eventi per le vostre serate tra amici o le giornate all’insegna della famiglia. Scoprite cosa fare in città dal 31 gennaio al 2 febbraio.

Mostre a Firenze

-> #Spiegonemostre: tutte le mostre a Firenze nel 2020

->Mummie. Viaggio verso l’immortalità: fino al 2 febbraio 2020 esposti al Museo archeologico oltre cento oggetti per comprendere  il rapporto degli Egizi con l’aldilà.

->Luca Pignatelli. In un luogo dove gli opposti stanno:dopo la personale al Museo Bardini, Luca Pignatellitorna a Firenze proponendo alla Galleria Poggialiuna serie di lavori inediti (fino all’8 febbraio 2020).

->La poetica del segno: fino al 13 febbraio 2020  al Museo Novecento monografica dedicata a una delle protagoniste del secolo breve: Bice Lazzari.

-> Solo – Mirko Basaldella: al Museo Novecento ultimo appuntamento dedicato al ciclo Solo, dedicato a Mirko Basaldella a cinquant’anni dalla morte dell’artista friulano (fino al 13 febbraio 2020).

->Rä di Martino: L’eccezione: al Museo Novecento  fino al 13 febbraio 2020 si potrà vedere anche il video “L’eccezione” di Rä di Martino, artista fra le più rinomate del panorama nazionale e internazionale.

->Volti e storie. Ottavio Leoni (1578-1630) rittrattista nell’Accademia Colombaria e nelle raccolte fiorentine: fino al 16 febbraio 2020 nello Spazio Mostre Fondazione CR Firenze la prima esposizione monografica dedicata al ritrattista romano.

->Pietro Aretino e l’arte del Rinascimento: durerà fino al 1° marzo 2020 l’innovativa mostra dedicata che le Gallerie degli Uffizi dedicano a Pietro Aretino, poliedrico intellettuale del Cinquecento.

->Inside Magritte: fino al 1° marzo 2020 alla Cattedrale dell’immagine di Santo Stefano al Ponte  percorso espositivo multimediale dedicato aRené Magritte.

->I cieli in una stanza. Soffitti lignei a Firenze e a Roma nel Rinascimento: preziosi disegni e un inedito soffitto ligneo di età augustea agli Uffizi, per una mostra da non perdere.

->Michelangelo e i Medici attraverso le carte dell’Archivio Buonarroti: fino al 9 marzo 2020 Casa Buonarroti celebra il Cinquecentenario della nascita di Cosimo I e Caterina de Medicicon una esposizione dedicata al lungo e complesso rapporto diMichelangelocon la famiglia Medici.

->Enigma Pinocchio. Da Giacometti a LaChapelle: fino al 22 marzo 2020 a Villa Bardini esposizione dedicata a Pinocchio e al suo ruolo nell’arte del Novecento.

->Cosimo I. Spolveri di un grande affresco: fino al 24 marzo 2020 al Museo de’ Medici una quindicina di pezzi tra dipinti, reliquie, curiosità manoscritti, medaglie, libri a stampa e oggetti di vario genere che hanno come denominatore comune la figura di Cosimo I.

->Bellezza e nobili ornamenti nella moda e nell’arredo del Seicento: un percorso per scoprirne la bellezza, fino all’8 aprile 2020 al Museo Davanzati.

->CACAO tra Cielo e Terra: fino al 13 aprile 2020 al Museo Fondazione Scienza e Tecnica un interessante percorso alla scoperta del cacao.

Eventi gastronomici

-> #Spiegonefood: scopri gli appuntamenti gastronomici a Firenze

-> Come ogni venerdì, mercato contadino in Piazza Tasso con tante verdure fresche di stagione, pane, vino, formaggi, yogurt, passate, conserve e marmellate, olio, prodotti erboristici e di liquoreria, trasformati vegetali, succhi di frutta, libri e molto altro.

-> A partire dalle 17.30, appuntamento alla Terrazza di Rodo per l’aperitivo a 10 €. per info e prenotazioni oppure mandando una mail a info@fivero.it.

-> Venerdì 31, festa della birra al Caffè Le Riffe a partire dalle 20:00. Le vostre pinte, saranno accompagnate da un ricco buffet con stinco di maiale, würstel patatine e crauti. Il costo del buffet, com mezzo litro di birra o drink a scelta è di 15 €. Per info e prenotazioni 055 239 6248 .

-> Per una serata dedicata al Brasile, invece, potete andare da Rio Grande Ristorante; in questo ultimo giorno di gennaio, musica dal vivo con Giovanni Veiga. Per prenotare il vostro tavolo, chiamare lo 0557330179 oppure il 328 909 5101.

-> Il 31 si festeggia anche il compleanno di Armanda 1926 con una serata musicale a base di cibo e buon vino. Il menù è alla carta, ma il calice di vino e lo spumante sono offerti. Per prenotare il vostro tavolo, potete telefonare allo 055 0736469.

-> Sabato 1 febbraio, alla Pasticceria Artigianale Buonamici, corso su “Camille, tegolini e tortine paradiso handmade” alle ore 10:00. Imparerete a preparare questi deliziosi dolci in compagnia di Angela Simonelli del blog “Tre muffin e un architetto”. Il corso ha un costo di 70 euro. Per prenotarvi mandate una mail a info@pasticceriabuonamici.it.

-> La sera, invece, Il Bistrot del Sodo presenta il Karaoke del Sodo. Si parte alle 18:30 con l’aperitivo a buffet e, dalle 22:00, si canta e si balla tutti insieme. Per prenotare il tavolo, telefonate all 055452050.

-> La mattina della domenica parte con il corso di Modeling dedicato alla prima Comunione organizzato da Dolce Design. La durata del corso è di 8 ore, ed inizierà alle 9:30. Appuntamento in via Vincenzo Filicaia 70 (Prato). Per maggiori info: 3293929675.

-> Alla Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici, invece, show cooking dedicato allo zafferano. L’evento è gratuito, ma la prenotazione è obbligatoria. Sarà presente l’Azienda Agricola Podere Debbione. Appuntamento alle 11:00.

-> Sunday Brunch da Red Garter dalle 11:30 fino alle 17:00 con tante specialità tipicamente americane. Info e prenotazioni allo 055 248 0909.

-> Brunch anche da Bristol Winter Garden che vi offrirà un ricco buffet ispirato alla cucina familiare italiana ideato dallo Chef Pasquale D’Ambrosio. Tutte le domeniche, dalle 12.00 alle 15.00. Il prezzo è di € 75 a persona, bevande incluse. I bambini dai 5 ai 14 anni pagano 40 €, gratis sotto i 4 anni. Per info & prenotazioni: Telefono 055 2665620 oppure una mail scrivendo a d.bonissone@starfood-starhotels.it.

-> Ogni domenica, da mezzogiorno alle 15:00, Brunch anche all’Hotel Regency con le proposte dello Chef Sandro Baldini che vi porteranno in un viaggio culinario tra tradizione e innovazione.

-> Brunch anche al Dome Firenze  con la formula di 25 € a persona che includono buffet dolce e salato, portate calde ordinabili al tavolo, bevande analcoliche. È gradita la prenotazione chiamando lo 055 0464950.

-> Tutte le domeniche la Bracpresenta il catering contemporaneo di Kitchen Wishes per il Brunch. Ogni volta saranno presentati tre piatti diversi rigorosamente preparati dal team tutto al femminile. Per prenotare il vostro tavolo: 0550944877.

-> Se avete voglia di un brunch più “caliente”, ogni domenica da Parc Bistrò, Brunch Spagnolo con Paella, gazpacho e tapas dalle 11:30 alle 14:30. Costo 10 € a persona (bevande escluse).

Eventi per bambini a Firenze

-> #Spiegonebambini: cosa fare con i più piccoli a Firenze

-> Firenze Winter Park: un parco per gli sport invernali presso il giardino del TuscanyHall.

-> La domenica alle 10.00 e alle 12.00, al Teatro della Pergola, Ingegni Teatrali: un viaggio alla scoperta della macchina teatrale attraverso le menti e le invenzioni di coloro che hanno pensato, costruito e sperimentato gli ingegni del Teatro della Pergola. Età consigliata: a partire dai dieci anni, il prezzo è di 5 euro; per informazioni e prenotazioni: 055 2264364 – museo@teatrodellatoscana.it.

-> Tutti i giorni dalle 9.30 alle 19.30 (fino a domenica 12 gennaio) Dinosauri Invasion, una grande mostra sui dinosauri presso viale Guidoni 206 (accanto al Centro Sportivo Paganelli). Un viaggio a ritroso nel tempo con esemplari a dimensione naturale animati. Il biglietto di ingresso ha un costo di 13,00 euro (adulti) o di 10,00 euro (bambini fino ai dodici anni), i bambini sotto i 90 centimetri hanno diritto all’omaggio. Per informazioni e prenotazioni: info@dinosaurinvasion.it.

-> Fino al 22 marzo, presso Villa Bardini, la mostra Enigma Pinocchio. Da Giacometti a La Chapelle. Oltre cinquanta capolavori artistici contemporanei provenienti da tutto il mono. Aperto al martedì alla domenica dalle 10.00 alle 19.00.

-> Venerdì 31 gennaio alle 18.00, al Mercato Centrale, uno spettacolo gratuito per bambini: “Voglio la luna e altre storie!“, ispirato alle favole di James Thurber con GLAM – Gli Asini di Mercadante. Per iscrizioni: info.firenze@mercatocentrale.it.

-> Sabato 1 alle 20.45 e domenica 2 febbraio alle 16.45, al Teatro di Cestello: “I tre porcellini – Un musical… curvy” di e con Gioacchino Inzirillo, con Federica Vitiello, Gabriele de Mattheis, Elena Nieri, Marco Caselle, Mariasole Fornarelli, Luca Spadaro. Per informazioni e prenotazioni: 055 294609.

-> Domenica 2 febbraio alle 16.45, al Teatro Puccini, i Pupi di Stac con “La bella e la bestia” di Enrico Spinelli, regia di Pietro Venè, burattini originali di Laura Landi e adattamento dei personaggi di Beatrice Carlucci. Età consigliata: dai tre ai dieci anni; per informazioni e prenotazioni: 055 362067 – 055 210804 – info@teatropuccini.it.

-> Sabato 1 febbraio ultimo appuntamento con Caccia ai tesori dell’arte: visita e laboratorio presso Museo casa Rodolfo Sivieroper bambini e ragazzi dai cinque agli undici anni. Alle 10.00 e alle 11.30 un percorso incentrato sulla collezione Siviero; alle 15.00 e alle 16.30 un viaggio attraverso le avventure di Siviero. Per informazioni e prenotazioni: 338 3888057 – antigonart.asp@gmail.com.

-> Alla biblioteca Pietro Thouar: Parole in prestito, letture, giochi e attività interculturali per bambini e famiglie. Tutti i venerdì dalle 17.00 alle 18.00.

-> Alla biblioteca Villa Bandini: venerdì 31 gennaio alle 17.00 “Romeo e Giulietta” di Mario Ramos, la storia di un giovane elefante e di una topolina.

-> Alla biblioteca Filippo Buonarroti: sabato 1 febbraio alle 10.30 Giro Giro Mondo – In Perù col laboratorio sui geoglifici di Nazca.

-> Alla biblioteca delle Oblate: sabato 1 febbraio alle 11.30 Leggiamoci forte!Per apprezzare e amare la lettura. Alle 16.00 Firenze: Storia della tua città, per conoscere e ricostruire la storia di firenze attraverso sceneggiature, oggetti di scena e fantasia.

Concerti e Nightlife

-> #Spiegoneconcerti: tutti i live del 2020 a Firenze

-> Per gli amanti della musica non perdete l’appuntamento del 31 gennaio al Circolo Il Progresso con Luca MCMirti e la sua retrospettiva musicale.

-> Segnate in agenda il concerto dei Baiuca+Form Followa per il 1 febbraio al Buh, con due progetti che mescolano radici e contemporaneità.

–> Da ricordare il live dei BJ per il 1 febbraio alla Nof, carichi come tir e caldi come tipici tropici, pronti a cantare e ballare nel quartiere di San Freddiano.

-> Una divertente serata vi attende al Glue con la Grunge Night, sabato 1 febbraio, fatto di suoni e luci spaziali che omaggeranno i Pearl Jam e Nirvana.

-> Segnatevi l’appuntamento alla Flog per il 31 gennaio, che ospiterà Dream Like, il party dedicato al laser show con la direzione artistica di Valeria Santini.

->Rimanendo in tema di eventi imperdibili, infine, al Combo sabato 1 febbraio, non mancate al We Love 2000, in un’atmosfera con le migliori hit di sempre.

Cinema a Firenze

-> #Spiegonecinema, un anno di cinema a Firenze

-> Al cinema La Compagnia: “Botero – Una ricerca senza fine” di Don Millar (venerdì 31 gennaio alle 15.00 e alle 19.00). Sabato 1 febbraio: Animotion Film Festival. Per maggiori informazioni consultare il sito www.cinemalacompagnia.it.

-> Il Richiamo della Foresta: sul grande schermo la storia di Buck, il cane dal cuore d’oro.

-> Onward: il nuovo sorprendente lungometraggio Disney•Pixar ambientato in un immaginario mondo fantastico.

-> Jungle Cruise, l’avventura cinematografica ispirata alla storica attrazione di Disneyland.

->Soul: tutto sul nuovo attesissimo film della Disney Pixar.

-> Mulan: sarà presentata nel 2020 l’epica storia della leggendaria guerriera cinese.

Spettacoli teatrali

-> #Spiegoneteatro: gli spettacoli da vedere a Firenze

-> Firenze: guida ai teatri

-> Gli appuntamenti del weekend cominciano con “Winston vs Churchill”, fino al 2 febbraio al Teatro della Pergola, il lavoro di Paola Rota con Giuseppe Battiston e Lucienne Perreca.

-> Tre serate particolari vi aspettano con  “7-14-21-28”, venerdì 31 gennaio, e “Anelante” fino a domenica 2 febbraio al Teatro Fabbricone di Prato, con gli spettacoli di Antonio Rezza e Flavia Mastrella.

-> Gli eventi teatrali principali del weekend si concludono con ”Il tempo degli dei”, al Teatro Puccini fino a sabato 1 febbraio, in compagnia di Marco Paolini diretto da Gabriele Vacis.

Eventi letterari

-> Alla RED Feltrinelli: venerdì 31 gennaio alle 18.30 la presentazione dell’album di Arturo Stàlteri, “Trilogy”. Il lavoro sarà presentato dal vivo con l’accompagnamento di Federica Torbidoni (flauto); interviene Antonello Cresti.

-> All’IBS Bookshop: venerdì 31 gennaio alle 18.00 la presentazione del libro “Le fonti occulte delle Avanguardie” di Marco Fagioli; con Francesco Guerrieri (Università di Firenze) e Francesco Paolo Campione (Direttore del Museo delle culture di Lugano).

-> Alla biblioteca delle Oblate: venerdì 31 gennaio alle 17.30 Prosa e musica basata sull’opera “Paradiso Perduto” di J. Milton. Un dialogo in cui la cacciata dal Paradiso viene rivissuta attraverso la poesia.

-> Alla biblioteca Pietro Thouar: venerdì 31 gennaio alle 17.00 ANIMALIA 2020. Naturalia et mirabiliaa cura di Diletta Corsini, incontro sul ruolo degli animali nell’arte, nella storia, nella religione e nel mito. Sabato 1 febbraio alle 16.30 L’arte racconta il mito: la mitologia greca sarà illustrata attraverso opere d’arte antiche, con riferimenti alla letteratura e alla filosofia contemporanee.

-> Alla biblioteca Villa Bandini: venerdì 31 gennaio alle 17.30 la presentazione del libro “Proteggere/Ricostruire, Ritrovare/Riportare” di Giandomenico Semeraro.

-> Alla biblioteca Mario Luzi: venerdì 31 gennaio alle 21.00 la presentazione del libro “La fabbrica che non volle chiudere. Un racconto corale sulla vertenza Bekaert di Figline Valdarno” di Domenico Guarino e Daniele Calosi.

-> Alla biblioteca Dino Pieraccioni: sabato 1 febbraio alle 11.30 la presentazione del libro “I tanti luoghi della vita” del prof. Lamberto Briziarelli.

-> Alla biblioteca Filippo Buonarroti: venerdì 31 gennaio alle 21.00 un programma di iniziative e letture dedicate al Giorno della Memoria.

Gite fuori porta

Firenze e dintorni: tesori da scoprire fuori città

Gita in Versilia: Forte dei Marmi, Pietrasanta, Seravezza

Firenze da vivere: i consigli della redazione

Sei in visita a Firenze e vuoi sapere cosa andare a visitare? Passi per il capoluogo toscano solo per poco tempo e desideri fare una passeggiata veloce? Vivi a Firenze e hai bisogno di idee su cosa o dove mangiare, su dove acquistare oggetti specifici o su cosa fare la sera? Ecco i consigli della nostra redazione e continua a seguirci per tante altre proposte!

Fontanelli: dove trovarli a Firenze e come utilizzarli

Tramvia: la nuova linea T2 Vespucci

Tramvia: La linea T1 Leonardo

Unica Toscana: la tessera personale per il trasporto pubblico

FirenzeCard: cosa è e come usarla

Cosa vedere a Firenze in mezza giornata

Cosa vedere a Firenze in un giorno

Cosa vedere a Firenze in tre giorni

I più bei giardini di Firenze

Visita alle Ville Medicee

Firenze dall’alto: punti panoramici

Firenze in un selfie

Dove andare a correre a Firenze

Dove fare un pic nic a Firenze e dintorni

Dove fare aperitivo a Firenze

Cioccolata calda: dove gustarla a Firenze

Dove mangiare all’aperto a Firenze

Piatti tipici: la tradizione toscana

Cosa mangiare a Firenze: pizzerie

Cosa mangiare a Firenze: street food

Dove mangiare il gelato a Firenze

Cinema all’aperto: le arene estive

Dove vedere film in lingua originale a Firenze

Passione vintage a Firenze: tutti i negozi

Cosa fare a Firenze la sera

Le librerie di Firenze

Biblioteche e librerie aperte la sera

ZTL a Firenze: come evitare le multe

Car and bike sharing a Firenze: per chi vuole muoversi comodamente

Mezzi di trasporto a Firenze

Come raggiungere gli aeroporti di Firenze e Pisa

 

Etichette:

Non perderti un evento a Firenze!

Ricevi solo eventi utili grazie alla nostra Newsletter

Aggiungiti alla community!