Pubblicato in: News

Domenica di carta e Fai: cosa fare a Firenze nel weekend dal 12 al 14 ottobre 2018

Lorena VallieriLorena Vallieri 2 settimane fa
Firenze Biblioteca Nazionale
La Biblioteca Nazionale a Firenze (fonte: wikimedia)

Siamo ormai a metà ottobre, ma nonostante i colori autunnali Firenze continua a regalarci bellissime giornate. Prepariamoci allora a un fine settimana all’insegna dell’arte con le Giornate Fai d’autunno, ma anche con le iniziative della Domenica di carta.

E poi, teatro, musica, cinema e tante occasioni per soddisfare la gola. Trovate tutto nel nostro #spiegoneweekend, con i consigli sugli eventi previsti a Firenze da venerdì 12 a domenica 14 ottobre 2018. 

Gli eventi del weekend

-> Giornate Fai d’autunno: Sabato 13 e domenica 14 ottobre i Gruppi Giovani del FAI ti invitano a scoprire 660 luoghi straordinari di tutta Italia che ancora non conosci. Tutte le informazioni su www.fondoambiente.it

-> Maggio Metropolitano: il calendario della seconda edizione

-> Teatro Verdi Firenze: il cartellone 2018-2019

-> La Democrazia del Corpo. Il Festival diretto da Virgilio Sieni

-> Giornata del Contemporaneo 2018: sabato 13 ottobre in occasione della Giornata del Contemporaneo 2018, al Museo Novecento e a Le Murate. Progetti Arte Contemporanea tanti appuntamenti per scoprire il mondo dell’arte contemporanea. Il programma completo su musefirenze.it

Domenica di carta 2018

-> A spasso nella biblioteca di Hogwarts: alla Biblioteca Nazionale saranno esposti, accanto ai libri della Rowling, i testi di Paracelso, Agrippa, Flamel e Beda il Bardo (personaggi citati a vario titolo nella saga) e le opere di Erbologia, Incantesimi, Astronomia, Pozioni… insomma, quelli che potrebbero essere i testi scolastici usati nella Scuola di magia e stregoneria di Hogwarts! Il programma prevede una breve visita guidata alla biblioteca (ore 9.30,11.30 e 16.30), la guida al percorso A spasso nella biblioteca di Hogwarts (ore 11.00, 14.00, 16.00 e 18.00) e la presentazione dell’inventariazione dell’Archivio del Laboratorio di restauro della Biblioteca (ore 17.30). Tutte le visite guidate sono su prenotazione, fino ad esaurimento posti. Per maggiori informazioni: www.bncf.firenze.sbn.it

-> Aperture straordinarie della Biblioteca del Museo Archeologico Nazionale e della Biblioteca dell’Istituto di Preistoria e Protostoria dalle 9.00 alle 13.00. Previste anche visite guidate a cura di Donatella Venturi, curatrice della biblioteca (alle 9.00, 10.00, 11.00 e 12.00) con l’eccezionale esposizione di alcuni rari volumi del Settecento e dell’Ottocento. Dalle 9.00 alle 13.00 sarà possibile visitare anche l’archivio e la biblioteca dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria, ospitato dal 2015 negli spazi del Museo Archeologico. Per maggiori informazioni: www.polomusealetoscana.beniculturali.it

-> Da Telemaco Signorini a Fillide Levasti: a partire dalle 15.00 il pubblico potrà scoprire gli splendidi spazi della Biblioteca Marucelliana, visitare la mostra in corso e partecipare, alle ore 16.30, a una visita guidata dedicata agli speciali fondi otto-novecenteschi della biblioteca, con visione del materiale documentario nella sala di consultazione. L’itinerario tematico si snoderà tra le carte e i documenti dei fondi Diego Martelli e Lamberto Vitali, che conservano preziose testimonianze dei Macchiaioli fiorentini, fino alle fotografie e ai taccuini di disegni di Fillide Levasti, pittrice attiva a Firenze nella prima metà del 900. Per informazioni: www.maru.firenze.sbn.it

Mostre a Firenze

-> #spiegonemostre: tutte le mostre dell’autunno a Firenze

-> A cavallo del tempo. L’arte di cavalcare dall’Antichità al Medioevo (fino al 14 ottobre): alla Limonaia del Giardino di Boboli i segreti di un’arte antichissima, quella del cavalcare e del lunghissimo legame tra l’uomo e il cavallo.

-> Giacomo Zaganelli. Grand tour (fino al 14 ottobre): nella sala 56 degli Uffizi è possibile vedere tre video di Giacomo Zaganelli sulla consuetudine a filtrare l’osservazione dell’opera d’arte (e non solo) attraverso l’obiettivo di smartphone, telecamere, macchine fotografiche.

-> GONG. Eliseo Mattiacci (fino al 14 ottobre): l’annuale appuntamento estivo al Forte Belvedere è dedicato quest’anno a uno dei grandi protagonisti dell’arte contemporanea.

-> Omaggio a Elia Volpi pittore (fino al 30 ottobre): nella splendida cornice di Palazzo Davanzati disegni e dipinti che svelano un aspetto meno noto del collezionista e antiquario fiorentino.

-> Qui. Paolo Masi (fino al 3 novembre): a Le Murate. Progetti Arte Contemporanea dodici opere monumentali pensate dall’artista fiorentino per dialogare con gli ambienti e la storia del complesso monumentale.

-> Da Vinci Experience (fino al 4 novembre): mostra multimediale immersiva alla ex-Chiesa di Santo Stefano a Ponte.

-> Artiste Firenze 1900-1950 (fino al 18 novembre): presso lo Spazio Mostre della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, in via Bufalini 6, la mostra dedicata alle artiste attive nella prima metà del ‘900. Aperta dal giovedì alla domenica (10.00-18.00) con ingresso gratuito.

-> Solo. Piero Manzoni (fino al 13 dicembre): al Museo Novecento un focus su un artista fuori dagli schemi.

->  The wall. Altri Spazi Manzoni (fino al 13 dicembre): ancora Museo Novecento con l’artista-docente Robert Pettena per il progetto espositivo dedicato alla rivalutazione di via Palazzuolo.

-> Paradigma. Il Tavolo dell’architetto – Benedetta Tagliabue (fino al 13 dicembre): è dedicato a Benedetta Tagliabue il terzo appuntamento con Paradigma – Il tavolo dell’architetto che il Museo Novecento di volta in volta a un architetto chiamato a raccontarsi al pubblico attraverso immagini, disegni, progetti o modellini.

-> Tracce. Lasciarsi guidare dalla moda (fino al 31 dicembre): nuovo allestimento della Galleria del Costume a Palazzo Pitti. Un percorso che accosta pitture e sculture provenienti dalla collezione della Galleria di Arte Moderna con abiti e accessori prevalentemente di pret-à-porter.

-> Conviti e banchetti. L’arte di allestire le mense (fino al 6 gennaio): tre secoli di arte del convivio al museo Stibbert con le ricostruzioni delle apparecchiature dal Rinascimento all’Ottocento.

-> Marina Abramović. The cleaner (fino al 20 gennaio): a palazzo Strozzi la retrospettiva dedicata a una delle più provocatorie artiste contemporanee.

-> Rassegna video. Silence and rituals (fino al 24 gennaio 2019): nella Sala Cinema del Museo Novecento i lavori di dodici artisti internazionali sul tema del silenzio, fisico e mentale.

-> L’arte di donare (fino al 10 marzo 2019): in esposizione al Museo archeologico nazionale reperti provenienti da un arco di tempo lunghissimo, dall’antico Egitto al Medioevo, con una incursione addirittura nel contemporaneo, entrati di recente nelle collezioni del museo.

-> L’Italia a Hollywood (fino al 10 marzo 2019): al Museo Ferragamo il contributo dell’Italia al mito di Hollywood negli anni della spinta degli Studios per la nuova industria cinematografica.

Food &Drink

-> #Spiegonefood: tutto il food&beverage dell’autunno a Firenze

-> Primo incontro con AperRAWyoga, un evento volto ad unire cucina, crescita interiore e benessere, facendo della cultura culinaria crudista vegana uno strumento di cura per il proprio corpo in linea con i principi fondamentali della tradizione spirituale dello Yoga. L’evento è a numero chiuso, l’appuntamento è per venerdì 12 ottobre al RAW, alle ore 19. Costo: 13 € a persona.

-> Al Ristorante Pizzeria Via Della Fonderia, serata dedicata all’autunno. Al costo di 30 € a persona, antipasto, primo, secondo e Chianti di Montespertoli. Per prenotare è necessario chiamare allo 055 222393.

-> Ancora, venerdì, serata godereccia al Lì per Lì Firenze Breakfasteria Paninosteria con tartare di manzo e 4 panini speciali; per ogni portata ci sarà un calice di vino rosso o bianco a seconda della scelta, il tutto a 15€. I posti sono limitati, si consiglia la prenotazione al 3938083449.

-> Sabato 13 e domenica 14, invece, weekend del porcino da Eataly con tante proposte per degustare sia a pranzo che a cena i piatti e le ricette a base di funghi.

-> Sempre per tutto il fine settimana, appuntamento con “Alla scoperta delle piante fitoalimurgiche della piana di Prato”, progetto a cura del Dr. Andrea Vanni e del Dr. Simone Rizzuto. Nella giornata di sabato è prevista la passeggiata didattica “Cercando piante spontanee” presso il parco delle Cascine di Prato; domenica 14/10 , invece, presso la sala della Circoscrizione Nord (via 7 marzo, c/0 Centro Commerciale di Galceti, Prato) sarà presentata la mostra “Le piante commestibili e officinali della tradizione toscana e cinese”.

-> Matinèe a La Via del Tè alle ore 11 con Vania Coveri Tea Teller che introdurrà alle più celebri preparazioni tradizionali del mondo. “Verso Sud: dal Marocco al Sud Africa” è l’appuntamento previsto per sabato 13; il programma prevede Assaggio di Tè di benvenuto con pasticcini, introduzione culturale e svolgimento della Cerimonia del Tè alla Marocchina “Atay Naa Naa”, con relativa degustazione del Tè verde preparato con Menta fresca e poi ancora degustazioni tra cui quella della miscela “Tuareg” de La Via del Tè in abbinamento a Cous Cous Marrakech Mint. Per ogni incontro è richiesto un contributo di 35€ a persona. Per chi si iscrive a tutti e tre gli incontri il contributo richiesto e di 95€. Per partecipare alle Matinèe è necessario prenotare. Ai seguenti contatti mail: vania@teateller.com, telefono e whatsapp: 338 459 8163.

-> Cinecibo torna alla Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici con i migliori abbinamenti di cucina e cinema. Dalle 14 alle 17 si cucineranno La Crème brulée aromatizzata agli agrumi de “Il favoloso mondo di Amelie”, la Torta di Vianne di “Chocolat”, Courtesan al cioccolato di “Grand Budapest Hotel” (costo 100€ a persona).

-> Appuntamento alle 15 con i corsi dell’Accademia dei Piccoli chef. Per sabato 13 ottobre è previsto il corso “Party Style” per scoprire tante ricette adatte al buffet delle feste. Costo di ogni lezione: 30 euro, per iscrizioni scrivere a inaltoleforchette@alice.it.

-> Apericena gluten free presso la Boutique Raffaella in compagnia di Elena Masi e delle sue creazioni.

-> Nuovo appuntamento al Ristorante Santa Elisabetta per una cena degustazione a Firenze con i vini Antinori. Il menù sarà a cura dello Chef Rocco de Santis e sarà servito in abbinamento ai vini della nota azienda vinicola selezionati dal Maître Domenico Napolitano. Costo della cena 94 € vini inclusi. Si consiglia la prenotazione allo 05527370 oppure mandando una mail a info@hotelbrunelleschi.it.

-> American Breakfast da Sugar & Spice a partire dalle 9.30, domenica 14 ottobre.

-> Brunch anche al Rari Bistrot a partire dalle 12.00.

->Riding Sushi Brunch da Oxer a partire da mezzogiorno, con piatti toscani, live sushi show con il maestro Sato San e attività a cavallo come il battesimo della sella o vere e proprie passeggiate.

-> Ultimo giorno per partecipare alla Festa della Gnoccata da Serpiolle Società Mutuo Soccorso con un menù a scelta tra polenta al ragù, all’olio, al sugo di cinghiale, di capriolo, ai funghi, al baccalà, al peposo, grigliata mista di carne, contorni di patate, fagioli e rape. Schiacciata con l’uva, biscotti di Prato e Vin santo. Si inizia la mattina con il giro delle 500 storiche, il pomeriggio vendita verdure fresche a km 0 dell’Azienda Agricola di Montespertoli di Graziano e Roberto Latini poi si avanti fino alla sera con il pranzo della gnoccata, le canzoni popolari e la cena.

-> A Vergaio (Prato), festa del Cioccolato e della Castagna a partire dalle 9.00.

Eventi per bambini

-> Incontri letterari per i più piccoli: venerdì 12 ottobre alla Libreria Farollo e Falpalà Prime letture, primi sorrisi!, alle ore 17.00 appuntamento con i nuovi lettori dai 2 ai 3 anni; sabato 13 ottobre alla Biblioteca Buonarroti Il Gatto con gli stivali, lettura animata per bambini dai 5 ai 10 anni alle ore 10.30, e alla Libreria IBS lettura animata del libro “Mortina e l’amico fantasma” di Barbara Cantini (Mondadori) alle ore 16.30.

-> Città sonore: attività a cura dell’Associazione Scienza in fabula per bambini dai 5 agli 8 anni, sabato 13 ottobre alle ore 17 alla Biblioteca delle Oblate. Costruire la propria città fantastica con personaggi immaginari… ma attenzione: suonano proprio quando meno te lo aspetti!

-> Arte tra i libri: attività per famiglie con bambini dai 5 ai 10 anni presso la Biblioteca delle Oblate. Per realizzare un’opera d’arte possiamo partire da un’idea, da una sensazione, da un materiale che ci piace o da un colore che trasmette i nostri sentimenti, ma possiamo anche lasciarci ispirare da ciò che non riusciamo a controllare: il caso! Appuntamento sabato 13 ottobre alle ore 11.00.

-> Esploratori si diventa al Museo Galileo: attività per conoscere nuovi popoli, animali e piante rivivendo le esplorazioni di Marco Polo e Amerigo Vespucci. Per bambini dai 7 anni in su, sabato 13 ottobre alle ore 15; e poi arriva la merenda offerta da Mukki.

-> Cosa mi spaventa?: proiezione del corto Pyper sul coraggio e sulla paura con a seguire laboratorio per realizzare un talismano contro le paure. Sabato 13 ottobre alle ore 10.30 alla BiblioteCaNova Isolotto, per bambini dai 5 ai 10 anni.

-> Laboratorio di scrittura creativa: sperimentare la scrittura come gioco e liberazione, strumento per sollecitare la creatività ed esprimere emozioni e pensieri. Ogni sabato presso l’associazione culturale Sophia e Creatività un laboratorio per bambini dagli 8 anni in su, ore 15-16.30. Inizio corsi per un minimo di 6 partecipanti.

-> Le storie di Teo: il gatto di Galileo racconta le sue avventure al Museo Galileo ai bambini dai 5 anni in su per far conoscere da vicino le scoperte del suo padrone, domenica 14 ottobre alle ore 15. Alla fine dell’attività i piccoli potranno costruire un animaletto con materiali di recupero; e poi arriva la merenda offerta da Mukki.

Spettacoli a Firenze

-> #spiegoneteatro: gli spettacoli dell’autunno a Firenze

-> Gli appuntamenti del weekend cominciano con il La Signorina Else, fino al 13 ottobre al Museo della Specola, il testo di Arthur Schnitzler affidato alla regia di Federico Tiezzi.

-> Due serate particolari vi aspettano con “Le mantiene tutte lui” al Teatro di Cestello, fino al 12 ottobre per la regia di Marco Giavatto; mentre fino al 14 ottobre andrà in scena “Stravolta dal mio insolito destino”, diretto da Marco Petriaggi.

-> Gli eventi teatrali principali del weekend si concludono con Nudità”, al Teatro Niccolini fino al 13 ottobre, l’incontro tra due mondi e due visoni, quella di Virgilio Sieni e quella di Mimmo Cuticchio.

Concerti & Nightlife

-> Per gli amanti della musica non perdete gli appuntamenti del 12 e 13 ottobre al Teatro Puccini, con i live dei Broadway Shots, i più celebri brani corali dei musical proposti in forma di concerto.

–> Da ricordare il 12 ottobre, al Teatro Verdi, il duo Paolo Fresu e Gianluca Petrella, un evento di Musicus Concentus con due grandi nomi del jazz.

-> Segnate in agenda il concerto dei Bko Quintet alla Flog, che il 12 ottobre ospiterà le tradizioni e i linguaggi dal Mali all’interno del festival Musica dei Popoli.

-> Una divertente serata vi attende al Glue Alternative Concept, con God of the Basement sabato 13 ottobre, con il loro release party e l’aftershow affidato a Dr. Lorenz djset.

-> Segnatevi l’appuntamento al Cafè 1926 Bistrot per sabato 13 ottobre, che ospiterà la Jazz Night with Dragonfy band, un viaggio sonoro fino alle radici più profonde del jazz.

-> Rimanendo in tema di eventi imperdibili, infine, al Combo Social Club il 13 ottobre, non mancate al We Love 2000, la prima festa anni 2000 d’Italia.

Incontri letterari

-> #spiegonelibri: gli eventi letterari dell’autunno

-> Venerdì 12 ottobre alle 17.00, al Teatro della Pergola e nell’ambito di Libri a Teatro, la presentazione del volume “La penna perduta. Scritti (1919-1936)” di Mario Castelnuovo-Tedesco, a cura di Mila De Santis.

-> Venerdì 12 ottobre alle 21.00, presso il Foyer del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, uno degli appuntamento per conoscere meglio le opere della stagione; l’incontro è dedicato a “Le Villi” ed è a cura di Giuseppe Rossi.

-> Sabato 13 ottobre a partire dalle 10.00, alle Oblate, il convegno Femminile e Sacro promosso dall’Associazione Vivere l’Etica. Ingresso libero ma posti limitati; per info e prenotazioni: vivere.etica@gmail.combibliotecadelleoblate@comune.fi.it – 055 2616512.

-> Sabato 13 ottobre alle 15.30, alla Fondazione Culturale Niels Stensen e nell’ambito del ciclo di incontri L’Attualità di Karl Marx, l’appuntamento con Leonello Tronti e Pietro Ichino.

-> Alla Libreria Todo Modo: sabato 13 ottobre alle 18.30 l’incontro dedicato allo scrittore Guillermo Arriaga con proiezione dello short film “La Trilogia della morte” e discussione del suo ultimo libro “Il Selvaggio“, con Iliade Carmignani.

Firenze al cinema

-> #spiegonecinema: un autunno di film a Firenze

-> Al Cinema Odeon, “tempio” fiorentino dell’Original Sound, proiezione in lingua originale con sottotitoli in italiano di “A Star is Born” di Bradley Cooper: da venerdì 12 a domenica 14 ottobre ore 16.15 – 18.45 – 21.15.

-> Entre dos mundos – Guillermo Arriaga: presso il Cinema La Compagnia e la Libreria Todo Modo, una serie di appuntamenti tra cinema e letteratura dedicati al pluripremiato scrittore, regista e sceneggiatore. Venerdì 12 ottobre a La Compagnia: ore 15.30 proiezione di “The Burning Plain”, ore 17.30 Master Class con Guillermo Arriaga condotta da Giovanni Bogani (ingresso libero riservato agli iscritti, per info e iscrizioni: info.vivarte@gmail.com), ore 20.30 proiezione del film “Words with Gods” alla presenza di Guillermo Arriaga e Andrea Bigalli. Sabato 13 ottobre alla Libreria Todo Modo: ore 18.30 shortfilm della Trilogia della Morte, ore 19.30 Ilide Carmignani e Guillermo Arriaga in un dialogo con il pubblico sul nuovo libro dell’autore, “Il selvaggio” (edito da Bompiani). Maggiori info: www.cinemalacompagnia.it

-> Sabato 13 ottobre, ore 21.10, al circolo SMS di Rifredi (via Vittorio Emanuele II, 303), proiezione gratuita del film “Sulla mia pelle” di Alessandro Cremonini, interpretato da Alessandro Borghi, Jasmine Trinca e Max Tortora e incentrato sugli ultimi giorni di vita di Stefano Cucchi.

Gite fuori porta

Firenze e dintorni: tesori da scoprire fuori città

Gita in Versilia: Forte dei Marmi, Pietrasanta, Seravezza

Firenze da vivere: i consigli della redazione

Sei in visita a Firenze e vuoi sapere cosa andare a visitare? Passi per il capoluogo toscano solo per poco tempo e desideri fare una passeggiata veloce? Vivi a Firenze e hai bisogno di idee su cosa o dove mangiare, su dove acquistare oggetti specifici o su cosa fare la sera? Ecco i consigli della nostra redazione e continua a seguirci per tante altre proposte!

Cosa vedere a Firenze in mezza giornata

Cosa vedere a Firenze in un giorno

Cosa vedere a Firenze in tre giorni

I più bei giardini di Firenze

Sole e relax a Firenze d’estate

Le piscine a Firenze e dintorni

Visita alle Ville Medicee

Firenze dall’alto: punti panoramici

Firenze in un selfie

Dove andare a correre a Firenze

Dove fare un pic nic a Firenze e dintorni

Dove fare aperitivo a Firenze

Dove mangiare all’aperto a Firenze

Cosa mangiare a Firenze: piatti tipici

Cosa mangiare a Firenze: dolci tipici

Cosa mangiare a Firenze: pizzerie

Cosa mangiare a Firenze: street food

Cinema all’aperto: le arene estive

Dove vedere film in lingua originale a Firenze

Cosa comprare a Firenze

Cosa fare a Firenze la sera

Le librerie di Firenze

Biblioteche e librerie aperte la sera

ZTL a Firenze: come evitare le multe

Car and bike sharing a Firenze: per chi vuole muoversi comodamente

Mezzi di trasporto a Firenze

Come raggiungere gli aeroporti di Firenze e Pisa

Etichette:

Non perderti un evento a Firenze!

Ricevi solo eventi utili grazie alla nostra Newsletter

Aggiungiti alla community!