Pubblicato in: News

Arte, musica, libri, food e laboratori per i più piccoli: tutti gli appuntamenti dell’ultimo weekend di gennaio

Laura SciortinoLaura Sciortino 3 settimane fa
Firenze al tramonto
Fonte: Pixabay

Un altro fine settimana denso di appuntamenti a Firenze. Non fatevi fermare dal freddo di queste giornate, perché ci sono davvero tante cose da fare anche in questo ultimo weekend di gennaio. Potrete concedervi cene di degustazione o il classico brunch domenicale e poi ancora visitare una mostra, ascoltare musica dal vivo o organizzare un’attività con i più piccoli. Prendete carta e penna: ecco tutti gli appuntamenti dal 25 al 27 gennaio nel nostro #spiegoneweekend!

Eventi gastronomici

-> Tutti gli appuntamenti con il Food&Beverage dell’inverno a Firenze

-> Cena di degustazione, venerdì 25 gennaio, da Armanda 1926, accompagnata da una prestigiosa selezione di vini della cantina Le Regge di Greve in Chianti. Costo della serata 32 € p.p. – Per prenotazioni mandare un messaggio alla nostra pagina FB oppure chiamare al 339 8482492.

-> Cena di mare, invece, da Caramello Fondentein occasione di “Profumi DiVini Profumi Di Mare” per una serata in compagnia del Sommelier Roberto Gardini che introdurrà vini durante la cena.

-> Ancora venerdì, serata con i vini di Salcheto all’Hotel Brunelleschi di Firenze, per una cena che sarà presentata dallo chef Rocco De Santis. Alla cena di degustazione saranno poi serviti in abbinamento i vini dell’azienda agricola Salcheto Toscana. Prezzo: € 109 a persona inclusi i vini. La serata sarà inoltre riproposta anche sabato 26 gennaio.

-> Sabato 26 e domenica 27 gennaio, Festival della polenta da Eataly, evento organizzato in collaborazione con la Proloco Guardistallo (PI), che da oltre 50 anni organizza la Sagra della Polenta e fa parte dell’associazione Polentari d’Italia. Per maggiori info e prenotazioni, rivolgersi all’info-point, oppure invia una mail a eventifirenze@eataly.it o chiama lo 0550153601.

-> Ancora, sabato, sfida tra due grandi vini italiani in abbinamento ai piatti di Carmine Mastroianni al Ristorante Lo Stravagante. Contributo per la serata, tutto compreso: 45,00 € a persona. Per info e prenotazioni info@ristorantelostravagante.it oppure chiamando al +39 347 696 83 81.

-> A partire dalle 8, Fiera in piazza Santo Spirito con tanti stand gastronomici, da quelli dedicati alle caramelle, a quelli della cioccolata e poi ancora tartufi pregiati, salumi, formaggi e tante altre specialità del territorio.

-> Sunday brunch da mezzogiorno alle 15 al Four Season Hotel per iniziare la domenica tra arte culinaria e le proposte dei migliori produttori regionali di cibo. Il costo è di 100 € a persona (bevande incluse); 55 € per i teenager (bevande incluse); 30 € per bambini da 5 a 12 anni (bevande incluse); I bambini sotto i 4 anni sono ospiti. Prenotazioni: 055 262450, ilpalagio@fourseasons.com.

-> Brunch anche all’Hotel Regency, con i piatti proposti dallo chef Sandro Baldini. Ogni domenica, dalle 12.00 alle 15.30  ci sarà un ricchissimo buffet dolce e salato; i prezzi vanno dai 60 € per persona, bevande incluse ai 30 € per i bambini fino a 11 anni, bevande incluse. Per info e prenotazioni 055 245247 – concierge@regency-hotel.com.

-> Sunday Brunch anche al Villa Cora, sempre a partire dalle 12.30, con le proposte dell’executive chef Alessandro Liberatore. Il prezzo è di 86 € a persona con vini inclusi, i bambini fino a 11 anni pagano 38 €.

-> Come nella migliore tradizione casalinga, anche all’Osteria del Calcio si può prendere parte al Brunch della domenica, con un originale “Brunch della nonna”. Il costo è di 25 € a persona.

-> Brunch anche da OXER con il Riding Sushi Brunch con piatti tipici toscani, accompagnati da frutta, dolci, cereali e il live sushi show con il maestro Sato San. A seguire sarà possibile provare ad avvicinarsi al cavallo e svolgere le attività con lui, come il battesimo della sella o facendo una vera e propria passeggiata. Prezzo per adulto 24 €, 10 € i bambini dai 6 ai 12 anni, gratuito per i più piccoli.

-> Ancora, domenica 27, laboratorio di pasticceria per piccoli pasticceri alla Buonerìa dal titolo “pasticciamo insieme”. La prenotazione è obbligatoria presso la pagina FB della Buoneria oppure su www.buoneria.it.

-> Un altro laboratorio sempre dedicato ai più piccoli è quello della pasticceria Fiaschi a Prato aperto ai bimbi tra i 5 e i 10 anni. L’obiettivo del corso sarà quello di imparare a fare la pizza, dalla stesura alla farcitura. Per partecipare ai laboratori è possibile lasciare una donazione libera a partire da 5 euro a bambino. Il ricavato dell’iniziativa sarà destino a favore del progetto PRAMA.

-> Da Adagio – Cibi naturalmente italiani, cena dedicata alla Lombardia con i piatti dello chef Chef Carlo Alberto Vailati del ristorante Ridottino di Crema.

Mostre in corso

-> Tutte le mostre a Firenze da non perdere nel 2019

-> Fragili tesori dei principi. Le vie della porcellana tra Vienna e Firenze: fino al 10 marzo 2019 al Tesoro dei Granduchi di Palazzo Pitti

-> Il Novecento per il Museo dell’Opificio delle Pietre Dure:fino al 5 maggio al Museo dell’Opificio

-> Animalia Fashion: fino al 5 maggio al Museo della moda e del costume di Palazzo Pitti

-> Nuove Acquisizioni 2016-2018: fino al 5 maggio alla Galleria dell’Accademia

-> Leonardo da Vinci, l’ingegno, il tessuto: fino al 26 maggio al Museo del tessuto di Prato

-> Rassegna video. Silence and rituals (fino al 24 gennaio): nella Sala Cinema del MuseoNovecento i lavori di dodici artisti internazionali sul tema del silenzio, fisico e mentale.

-> Qui. Paolo Masi (fino al 31 gennaio): a Le Murate. Progetti Arte Contemporanea dodici opere monumentali pensate dall’artista fiorentino per dialogare con gli ambienti e la storia del complesso monumentale.

->Oltre. Tesfaye Urgessa (fino al 3 febbraio): a Palazzo Pitti la prima mostra monografica italiana dedicata all’artista.

-> Giacomo Zaganelli. Grand tour (fino al 24 febbraio): nella sala 56 degli Uffizi è possibile vedere tre video di Giacomo Zaganelli sulla consuetudine a filtrare l’osservazione dell’opera d’arte  (e non solo) attraverso l’obiettivodi smartphone, telecamere, macchine fotografiche.

-> Flora Commedia: Cai Guo-Qiang agli Uffizi (fino al 17 febbraio): sessanta opere tra dipinti e bozzetti per la monografica che gli uffizi dedicato a Cai Guo-Qiang.

-> Il disegno del disegno(fino al 28 febbraio): la terza tappa del progetto pluriennale che il Museo Novecento dedica all’arte del disegno. Esposte opere di undici artisti attivi alla fine del Novecento e nei primi anni del XXI secolo

-> Francesco Carone, Ciclope (fino al 28 febbraio): al Museo Novecento opere inedite appositamente realizzate per la personale di Francesco Carone.

-> Gianni Caravaggio. Iniziare un tempo II (fino al 28 febbraio): il terzo appuntamento del ciclo Duel ha per protagonista Gianni Caravaggio che si confronta non con le collezioni permanenti del museo, ma con un’opera esposta nel progetto attualmente in corso Solo. Piero Manzoni.

->Intorno al Ratto di Polissena. Pio Fedi scultore classico negli anni di Firenze Capitale (fino al 10 marzo): la nuova acquisizione del bozzetto di Pio Fedi per il monumentale Ratto di Polissena oggi nella Loggia dei Lanzi rappresenta un’occasione per documentare le vaste ricerche condotte dagli artisti sui testi classici anche nel periodo di Firenze Capitalee permette inoltre di fare conoscere anche altre opere di Pio Fedi già conservate nelle raccolte delle Gallerie degli Uffizi.

-> L’Italia a Hollywood (fino al 10 marzo): al Museo Ferragamo il contributo dell’Italia al mito di Hollywood negli anni della spinta degli Studios per la nuova industria cinematografica.

->Maria Lai.L’anno zero (fino al 28 marzo): al Museo Novecento i poetici presepi dell’artista.

-> Solo. Medardo Rosso(fino al 28 marzo): al Museo Novecento esposte sei opere di quello che è considerato il più grande scultore italiano della Modernità.

->Paradigma. Il tavolo dell’architetto: Leonardo Ricci (fino al 28 marzo): il quarto appuntamento di “Paradigma. Il tavolo dell’architetto” è dedicato a Leonardo Ricci, allievo di Giovanni Michelucci e protagonista della ricostruzione della Firenze post-bellica.

->1968. Deadline (fino al 28 marzo): Il terzo appuntamento di  The Wall propone una riflessione di Matteo Coluccia, giovane artista in residenza artistica alla Manifattura Tabacchi di Firenze, sul 1968.

Appuntamenti Letterari

-> Alla biblioteca delle Oblate: venerdì 21 dicembre alle 17.30 la presentazione del libro di poesia intitolato “Passi in sordina” di Maria Piccinini.

-> Al teatro del Maggio Musicale Fiorentino: venerdì 21 e sabato 22 dicembre alle 19.15, appuntamento dedicato a “West Side Story”.

-> All’IBS Bookshop: domenica 23 dicembre a partire dalle 17.00, Scrittori Smarriti a Natale, con gli scrittori fiorentini Valerio Aiolli, Anna Maria Falchi, Leonardo Gorie Marco Vichi che incontrano il pubblico, consigliano libri e firmano copie.

Cinema a Firenze

-> Un anno di cinema a Firenze 

-> Glass: trama, trailer e cast del nuovo film di Shyamalan sequel di Split

-> Il nuovo film d’animazione Disney “Ralph Spacca Internet” in arrivo nelle sale

-> Scoprite tutti i segreti della rivisitazione in chiave live action di “Dumbo”

-> Date uno sguardo al Trailer del “Re Leone” che uscirà nelle sale italiane ad agosto

-> Al cinema Odeon: “Mary Queen of Scots |Maria Regina di Scozia” di Josie Rourke (venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 gennaio alle 16.00, alle 18.30 e alle 21.00).

-> Al cinema La Compagnia: “As time goes by – L’uomo che disegnava sogni” di Simone Aleandri (venerdì 25 alle 15.00, sabato 26 alle 19.00). “Friedkin Uncut – Un diavolo di regista” di Francesco Zippel (venerdì 25 alle 17.00, sabato 26 alle 21.00, domenica 27 alle 21.30). “M.I.A. – La cattiva ragazza della musica” di Steve Loveridge (venerdì 25 alle 19.00).

-> A La Compagniasono da segnalare anche: l’evento dedicato alla proiezione di “30 anni di rock contest: il docufilm” di Giangiacomo De Stefano, venerdì 25 gennaio alle 21.00. La proiezione alla presenza del regista Massimo Bondielli di “Il sole sulla pelle”, domenica 27 alle 15.00. In occasione della memoria 2019, “Una donna poco più di un nome” di Ornella Grassi, domenica 27 alle 17.00. Sarà alla compagnia anche il regista Stefano Cattini con la proiezione del suo “Pentcho”, ancora domenica 27 gennaio alle 18.30.

Spettacoli teatrali

-> Gli appuntamenti del weekend cominciano con “Caravaggio. Amor vincit omnia”, fino al 25 gennaio al Teatro Puccini, le luci, le atmosfere e i colori di Michelangelo riproposti nelle coreografie della Lyricdancecompany.

-> Una serata particolare vi aspetta con “Nonsense. Le amiche di Maria”al Teatro di Cestello, dove fino al 27 gennaio andrà in scena il musical off Broadway campione d’incassi.

-> Gli eventi teatrali principali del weekend si concludono con ”Serrature”, al Teatro di Rifredi fino al 27 gennaio; e infine fino alla stessa data al Teatro della Pergola con “Il penitente”, nel testo di David Mamet.

-> “La forza delle parole”: la stagione 2018-2019 del teatro delle Donne

-> Teatro Metastasio di Prato: il programma della stagione 2018-2019

-> Opere e concerti per il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino

-> Commedie, balletti, thriller sociali: la nuova stagione del Teatro di Rifredi

-> Maggio Metropolitano: il calendario della seconda edizione

-> Teatro della Pergola: la nuova stagione

-> Teatro Niccolini: la rinascita con iNuovi

-> Teatro Verdi Firenze: il cartellone 2018-2019

-> Teatro di Cestello: il programma della stagione

-> Classici e musica: la 36° stagione del Teatro Le Laudi

-> Teatro Cantiere Florida, la stagione 2018-2019

-> La Democrazia del Corpo. Il Festival diretto da Virgilio Sieni

-> Teatro delle Arti: il programma della nuova stagione

-> Pontedera: gli spettacoli del Teatro Era

Eventi per bambini

-> Tutte le iniziative da condividere con i più piccoli a Firenze d’inverno

-> Letture e libri per i più piccoli: alla Biblioteca Luzi, sabato 26 gennaio alle ore 11 Le storie di Filù, lettura ad alta voce di “Il leone di neve” di Jim Helmore e Richard Jones (Terre di mezzo, 2018) per bambini dai 4 ai 6 anni.

-> Laboratori e visite al Museo: al Museo Galileo sabato 26 gennaio alle ore 15 Le meraviglie dell’aria, attività per bambini dai 9 anni in su per scoprire quante esperienze e scoperte possiamo fare sull’aria che ci circonda, anche se non si vede e non si sente, e domenica 27 gennaio Microscopiche scoperte!, laboratorio per bambini dai 7 anni in su volto alla scoperta del microscopico mondo di pulci e zanzare e alla conoscenza della storia dei primi strumenti di osservazione; per Famiglie al Museo, visite e laboratori ai musei statali delle Gallerie degli Uffizi per famiglie con bambini alla scoperta del patrimonio storico-artistico della città, sabato 26 (7-10 anni) e domenica 27 gennaio (11-14 anni) Il ritratto, percorso per far comprendere le tematiche che ruotano intorno al ritratto, sia in pittura che scultura, osservando i particolari per conoscere più a fondo l’artista e i personaggi che vengono rappresentati; con Florence and Tuscany Tours sabato 26 gennaio alle ore 14 Affabulando… sulle tracce degli animali fiorentini, visita per le vie della città alla scoperta di storie fiorentine con una guida che accompagnerà i bambini in vari luoghi seguendo le tracce degli animali (dal cinghiale al leone, dal cagnolino all’aquila) per conoscere anche il temperamento dei cittadini di Firenze, e alle ore 16 Affabulando… a Palazzo Pitti, visita guidata al palazzo in forma narrativa per incuriosire i più piccoli sulle storie della famiglia Medici.

-> La memoria dei bambini: laboratorio ispirato dalla lettura di alcune sequenze del “Diario di Anna Frank” nella nuova versione a fumetti di Ari Folman e David Polonsky (Einaudi, 2017) per tradurre in immagini il libro “I bambini di Terezin poesie e disegni dal lager 1942-1944” (Feltrinelli, 1980), sabato 26 gennaio alle ore 10.15 alla Biblioteca Tohuar per bambini da 6 a 12 anni.

-> La musica in gioco: incontro per vivere il piacere di stare insieme facendo musica, ballando e cantando accompagnati da strumenti musicali con un metodo giocoso e rilassante per grandi e piccini, a cura di Antonio e Martina di MusicTogether AnTerre. Sabato 26 gennaio alla BiblioteCaNova Isolotto alle ore 10.30 per bambini 0-5 anni e i loro genitori.

-> Colazione al Museo Galileo: per il ciclo di incontri La bottega della scienza domenica 27 gennaio “Le pietre dure”. Le attività mirano al recupero della memoria delle antiche tecniche artigiane e sono dirette ai bambini dai 10 anni in su. Prima di iniziare colazione fornita dall’Antica Pasticceria Caffè S. Firenze.

-> La regina delle nevi: spettacolo teatrale a cura di Giallo Mare, sabato 26 gennaio alle ore 17 al Teatro Fabbricone di Prato per bambini dai 7 anni in su. Biglietti: ragazzi € 6,00 (on-line € 5,50), adulti € 7,00 (on-line € 6,50). Per info: Biglietteria Metastasio tel. 0574 608501 – www.metastasio.it.

-> Storia di Babar l’elefantino: spettacolo teatrale recitato da Mattia Fornabaio e Laura Iachetta, accompagnato al pianoforte da Ilaria Posarelli, sabato 26 gennaio al Teatro L’Affratellamento di Firenze. Biglietti: intero € 13,00, ridotto € 10,00. Info e prenotazioni: tel. 329 8574777 – 333 2883802 – ilariaemattiapresentano@gmail.com.

Concerti

-> Scoprite tutti i concerti del 2019 a Firenze

-> Per gli amanti della musica non perdete l’appuntamento del 26 gennaio al Pinocchio Jazz, con Shanir Blumenkranz, con il bassista di Brooklyn.

–> Da ricordare il 26 gennaio, alla Flog, l’esibizione dei Diaframma, il progetto live per presentare ‘L’Abisso’, il nuovo tassello di Federico Fiumani.

-> Segnate in agenda il concerto di Seldon alle Murate per il 25 gennaio, un’occasione per ascoltare l’esplorazione nel progressive.

Nightlife

-> Una divertente serata vi attende al Combo Social Club, con Light Dance Color Party, venerdì 25 gennaio, un party fluo color music all’interno di uno show luminoso.

-> Segnatevi l’appuntamento al Glue per il 26 gennaio, che ospiterà Movie Star Junkies + The Cogs, formula imbastita da Annibale Records.

-> Rimanendo in tema di eventi imperdibili, infine, alla Flog il 25 gennaio, non mancate alla serata con gli Sbanebio, un live show all’insegna del pop tra improvvisazioni e travestimenti.

Gite fuori porta

Firenze e dintorni: tesori da scoprire fuori città

Gita in Versilia: Forte dei Marmi, Pietrasanta, Seravezza

Firenze da vivere: i consigli della redazione

Sei in visita a Firenze e vuoi sapere cosa andare a visitare? Passi per il capoluogo toscano solo per poco tempo e desideri fare una passeggiata veloce? Vivi a Firenze e hai bisogno di idee su cosa o dove mangiare, su dove acquistare oggetti specifici o su cosa fare la sera? Ecco i consigli della nostra redazione e continua a seguirci per tante altre proposte!

Cosa vedere a Firenze in mezza giornata

Cosa vedere a Firenze in un giorno

Cosa vedere a Firenze in tre giorni

I più bei giardini di Firenze

Visita alle Ville Medicee

Firenze dall’alto: punti panoramici

Firenze in un selfie

Dove andare a correre a Firenze

Dove fare un pic nic a Firenze e dintorni

Dove fare aperitivo a Firenze

Dove mangiare all’aperto a Firenze

Dove prendere un buon tè a Firenze

Cosa mangiare a Firenze: piatti tipici

Cosa mangiare a Firenze: dolci tipici

Cosa mangiare a Firenze: pizzerie

Cosa mangiare a Firenze: street food

Cinema all’aperto: le arene estive

Dove vedere film in lingua originale a Firenze

Cosa comprare a Firenze

Cosa fare a Firenze la sera

Le librerie di Firenze

Biblioteche e librerie aperte la sera

ZTL a Firenze: come evitare le multe

Car and bike sharing a Firenze: per chi vuole muoversi comodamente

Mezzi di trasporto a Firenze

Come raggiungere gli aeroporti di Firenze e Pisa

 

 

Etichette: