Pubblicato in: News

Arte, nightlife, teatri: primo weekend di febbraio a Firenze

Mara MarchiMara Marchi 9 mesi fa
Vista su Firenze dall'Arno
Fonte: Ph di Cristiano Dormicchi

Un altro fine settimana denso di appuntamenti a Firenze. Non fatevi fermare dal freddo e dalla pioggia di queste giornate, perché ci sono davvero tante cose da fare anche in questo primo weekend di febbraio.

Ma come trascorrere questo nuovo fine settimana del 2019? Come non perdere neanche un appuntamento di questi giorni festivi? Consultando il nostro #spiegoneweekend, con i consigli sugli eventi previsti a Firenze da venerdì 1 a domenica 3 febbraio 2019.

Eventi nel weekend

Domenica metropolitana: il programma del 3 febbraio 2019

Domenica al Museo: i luoghi visitabili gratuitamente il 3 febbraio 2019

Eventi gastronomici

Inverno enogastronomico a Firenze: tutti gli appuntamenti invernali

-> Al Ristorante La Chiostrina, venerdì 1 febbraio, serata dedicata al tartufo nero, in abbinamento ai migliori vini che sapranno esaltare i profumi e i sapori del prelibato fungo. La serata verrà inaugurata nel Lounge Bar dell’Hotel, dove verrà servita una flûte di benvenuto. Prezzo a persona 70 € con abbinamento vini a bicchiere.

-> Anche a I’Tuscani, menù con specialità al tartufo, dall’aperitartufo fino all’affettato di tartufo estivo sott’olio e poi ancora miele al tartufo, crema tartufata bianca, fichi al tartufo bio e molto altro ancora.

-> Al Club Ippico La Baita, Corso di Cake Design dalle 9.00 alle 13.00, mentre dalle 14.00 alle 18.00 cupcakes and biscuits. I corsi continuano anche la domenica, stavolta dalle 10.00 alle 17.00, per una giornata sempre dedicata al cake design. Durante i corsi si imparerà la lavorazione della pasta di zucchero decorando torte finte in polistirolo, biscotti o cup cakes. Tutti gli strumenti necessari verranno forniti al corso e al termine dello stesso verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Referente: Ilenia Massara 340 3981277.

-> All’Oro del Cilento, invece, serata dedicata al prodotto campano più famoso nel mondo: la mozzarella di bufala. Durante la serata si degusteranno mozzarelle, caciotte, scamorze – e altri formaggi – oltre a salumi ed eccellenze del Cilento. Per prenotare: 0559361215 info@orodelcilento.com.

-> In collaborazione con la Compagnia Acqua in Bocca, l’Officina68 presenta la Cena con Delitto. Menù della serata per adulti 30 € a persona, menù bambini fino a 12 anni 20€ a persona.

-> Da BUH, Circolo culturale urbano, Sagra delle Frattaglie a partire dalle 20.00; tutti i primi saranno al costo di 6 € e comprendono o la pasta in forno al ragù di trippa o il cacciucco vegetariano (bietole e ceci). I secondi, invece, saranno a 8 € e comprendono budelline con patate o lampredotto con i carciofi.

-> Da Solo Peso Netto, la nutrizionista Silvia Ciani racconterà i benefici della dieta mediterranea con particolare riferimento ai cereali e ai legumi. Prezzo a persona 12.00€, prenotazione obbligatoria o tramite WhatsApp al 3713672472 o via mail a info@solopesonetto.it.

->  Sunday brunch da mezzogiorno alle 15 al Four Season Hotel per iniziare la domenica tra arte culinaria e le proposte dei migliori produttori regionali di cibo. Il costo è di 100 € a persona (bevande incluse); 55 € per i teenager (bevande incluse); 30 € per bambini da 5 a 12 anni (bevande incluse); i bambini sotto i 4 anni sono ospiti. Prenotazioni: 055 262450, ilpalagio@fourseasons.com.

-> Brunch anche all’Hotel Regency, con i piatti proposti dallo chef Sandro Baldini. Ogni domenica, dalle 12.00 alle 15.30, ci sarà un ricchissimo buffet dolce e salato; i prezzi vanno dai 60 € per persona, bevande incluse ai 30 € per i bambini fino a 11 anni, bevande incluse. Per info e prenotazioni 055 245247 – concierge@regency-hotel.com.

-> Sunday Brunch anche al Villa Cora, sempre a partire dalle 12.30, con le proposte dell’executive chef Alessandro Liberatore. Il prezzo è di 86 € a persona con vini inclusi, i bambini fino a 11 anni pagano 38 €.

-> Brunch anche da OXER con il Riding Sushi Brunch con piatti tipici toscani, accompagnati da frutta, dolci, cereali e il live sushi show con il maestro Sato San. A seguire sarà possibile provare ad avvicinarsi al cavallo e svolgere le attività con lui, come il battesimo della sella o facendo una vera e propria passeggiata. Prezzo per adulto 24 €, 10 € i bambini dai 6 ai 12 anni, gratuito per i più piccoli.

-> Come nella migliore tradizione casalinga, anche all’Osteria del Calcio si può prendere parte al Brunch della domenica, con un originale “Brunch della nonna”. Il costo è di 25 € a persona.

-> Alle 11, percorso storico-gastronomico per scoprire i luoghi storici legati all’enogastronomia fiorentina e i prodotti della nostra tradizione agricola. Durante questa occasione si parlerà della tradizione alimentare toscana del presente e del passato, della storia degli alimenti e di come venivano consumati nelle varie epoche. Il prezzo è di € 48.00 nei quali sono compresi: aperitivo a base di tartufi (prosecco superiore, patatine al tartufo e peschiole al tartufo) in una location davvero unica; biscotti e vinsanto; degustazione di leggendari tè “fiorentini”. In caso di forte maltempo, l’evento sarà posticipato alla domenica successiva. Per info: chiara.blouberg@hotmail.com

Mostre in corso

-> Tutte le mostre a Firenze da non perdere nel 2019

-> Fragili tesori dei principi. Le vie della porcellana tra Vienna e Firenze: fino al 10 marzo 2019 al Tesoro dei Granduchi di Palazzo Pitti

-> Il Novecento per il Museo dell’Opificio delle Pietre Dure:fino al 5 maggio al Museo dell’Opificio

-> Animalia Fashion: fino al 5 maggio al Museo della moda e del costume di Palazzo Pitti

-> Nuove Acquisizioni 2016-2018: fino al 5 maggio alla Galleria dell’Accademia

-> Leonardo da Vinci, l’ingegno, il tessuto: fino al 26 maggio al Museo del tessuto di Prato

-> Giacomo Zaganelli. Grand tour (fino al 24 febbraio): nella sala 56 degli Uffizi è possibile vedere tre video di Giacomo Zaganelli sulla consuetudine a filtrare l’osservazione dell’opera d’arte (e non solo) attraverso l’obiettivo di smartphone, telecamere, macchine fotografiche.

-> Flora Commedia: Cai Guo-Qiang agli Uffizi (fino al 17 febbraio): sessanta opere tra dipinti e bozzetti per la monografica che gli uffizi dedicato a Cai Guo-Qiang.

-> Il disegno del disegno (fino al 28 febbraio): la terza tappa del progetto pluriennale che il Museo Novecento dedica all’arte del disegno. Esposte opere di undici artisti attivi alla fine del Novecento e nei primi anni del XXI secolo

-> Francesco Carone, Ciclope (fino al 28 febbraio): al Museo Novecento opere inedite appositamente realizzate per la personale di Francesco Carone.

-> Gianni Caravaggio. Iniziare un tempo II (fino al 28 febbraio): il terzo appuntamento del ciclo Duel ha per protagonista Gianni Caravaggio che si confronta non con le collezioni permanenti del museo, ma con un’opera esposta nel progetto attualmente in corso Solo. Piero Manzoni.

-> Intorno al Ratto di Polissena. Pio Fedi scultore classico negli anni di Firenze Capitale (fino al 10 marzo): la nuova acquisizione del bozzetto di Pio Fedi per il monumentale Ratto di Polissena oggi nella Loggia dei Lanzi rappresenta un’occasione per documentare le vaste ricerche condotte dagli artisti sui testi classici anche nel periodo di Firenze Capitale e permette inoltre di fare conoscere anche altre opere di Pio Fedi già conservate nelle raccolte delle Gallerie degli Uffizi.

-> L’Italia a Hollywood (fino al 10 marzo): al Museo Ferragamo il contributo dell’Italia al mito di Hollywood negli anni della spinta degli Studios per la nuova industria cinematografica.

-> Maria Lai. L’anno zero (fino al 28 marzo): al Museo Novecento i poetici presepi dell’artista.

-> Solo. Medardo Rosso (fino al 28 marzo): al Museo Novecento esposte sei opere di quello che è considerato il più grande scultore italiano della Modernità.

-> Paradigma. Il tavolo dell’architetto: Leonardo Ricci (fino al 28 marzo): il quarto appuntamento di “Paradigma. Il tavolo dell’architetto” è dedicato a Leonardo Ricci, allievo di Giovanni Michelucci e protagonista della ricostruzione della Firenze post-bellica.

-> 1968. Deadline (fino al 28 marzo): Il terzo appuntamento di The Wall propone una riflessione di Matteo Coluccia, giovane artista in residenza artistica alla Manifattura Tabacchi di Firenze, sul 1968.

Appuntamenti Letterari

-> Alla biblioteca delle Oblate: venerdì 1 febbraio alle 17.00, la presentazione del libro “Lettere senza confini. Dal cuore di 6 mamme”; modera il giornalista Jacopo Storni, intervengono l’Assessore Massimo Fratini, il Direttore Edizioni ADV Maurizio Caracciolo, la curatrice del libro Gaia Simonetti e le sei mamme autrici. Sabato 2 alle 16.30 la presentazione de “La casa del platano” di Rosalba De Filippis e Antonio D’Ambrosio.

-> Sabato 2 febbraio alle 9.45, presso lo Spazio Alfieri, Parole per un’altra Firenze, con esperti, testimoni, voci e immagini che si dedicano all’importanza di alcune parole per il futuro e per la società.

-> Sabato 2 febbraio Gary Chapman incontra il pubblico a Firenze presso la Fondazione Spazio Reale (via di San Donnino, 4). L’autore del best seller “I cinque linguaggi dell’amore” dedica una giornata ai rapporti interpersonali. Alle 10.00 si discute su come educare i ragazzi alla relazione; alle 14.30 di come mantenere vivo l’amore nel matrimonio; alle 20.30 si parla infine dei cambiamenti positivi.

-> Sabato 2 febbraio alle 15.30, presso la Fondazione Culturale Niels Stensen, Il morire e la morte oggi, una riflessione linguistica a cura dell’Accademia della Crusca; con Ludovica Maconi, Sandro Spinsanti e Marina Sozzi.

-> Sabato 2 febbraio alle 17.00, alla Libreria Salvemini, un incontro sul Risorgimento, con interventi di Elena Bianchini Braglia, Lorenzo Del Boca, Loreto Giovannone e Miriam Compagnino.

-> Sabato 2 febbraio alle 18.00, presso il Gran Caffè San Marco, la Conferenza Luoghi comodi, necessari, agiamenti: la relatrice Giuseppina Carla Romby racconta degli impianti igienici e comfort dell’abitare nei palazzi fiorentini dei secoli XVII-XVIII. Segue cena, per informazioni e prenotazioni: 333 7667460.

-> Domenica 3 febbraio alle 11.00, presso il Nuovo Auditorium di Scandicci e nell’ambito de Il Libro della Vita, Massimo Bray parla de “Le mille e una notte”.

-> Apre a Firenze la FarmaLibreria

Cinema a Firenze

-> Un anno di cinema a Firenze 

-> Glass: trama, trailer e cast del nuovo film di Shyamalan sequel di Split

-> Il nuovo film d’animazione Disney “Ralph Spacca Internet” in arrivo nelle sale

-> Scoprite tutti i segreti della rivisitazione in chiave live action di “Dumbo”

-> Date uno sguardo al Trailer del “Re Leone” che uscirà nelle sale italiane ad agosto

-> Artemis Fowl film: trailer, trama e cast del nuovo fantasy Disney

-> Sara e Marti il film: trama e data d’uscita della pellicola teen

-> Captain Marvel arriva al cinema: il nuovo trailer del film Marvel con Brie Larson

-> “Avengers Endgame”: il primo trailer italiano della seconda parte della saga

-> Due clip teaser dell’atteso Toy Story 4 con i protagonisti del film

-> Al cinema Odeon: “The Favourite” (venerdì 1 alle 16.15 e alle 18.45, sabato 2 alle 21.30, domenica 3 alle 16.15 e alle 21.15); “Bohemian Rhapsody” (venerdì 1 febbraio alle 21.15, sabato 2 alle 19.00, domenica 3 alle 18.45).

Spettacoli teatrali

-> Gli appuntamenti teatrali dell’inverno fiorentino

-> Gli appuntamenti del weekend cominciano con “Stanno tutti male”, fino al 3 febbraio al Teatro Fabbrichino, l’ecletticità di Riccardo Goretti si unisce alla sensibilità di Stefano Cenci e alle musiche di Colapesce.

-> Una serata particolare vi aspetta con“It’s app to you – O del solipsismo al Teatro delle Arti, dove il 1 febbraio andrà in scena il lavoro di Leonardo Manzan vincitore del premio In-Box 2018.

-> Gli eventi teatrali principali del weekend si concludono con ”Maratona di New York”, al Teatro di Rifredi fino al 3 febbraio; e infine fino alla stessa data al Teatro della Pergola con “I fratelli Karamazov”, nel testo di Dostoevskij.

-> “La forza delle parole”: la stagione 2018-2019 del teatro delle Donne

-> Teatro Metastasio di Prato: il programma della stagione 2018-2019

-> Opere e concerti per il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino

-> Commedie, balletti, thriller sociali: la nuova stagione del Teatro di Rifredi

-> Maggio Metropolitano: il calendario della seconda edizione

-> Teatro della Pergola: la nuova stagione

-> Teatro Niccolini: la rinascita con iNuovi

-> Teatro Verdi Firenze: il cartellone 2018-2019

-> Teatro di Cestello: il programma della stagione

-> Classici e musica: la 36° stagione del Teatro Le Laudi

-> Teatro Cantiere Florida, la stagione 2018-2019

-> Teatro delle Arti: il programma della nuova stagione

-> Pontedera: gli spettacoli del Teatro Era

Eventi per bambini

-> Firenze per i bambini: tutti gli eventi invernali

-> Letture e libri per i più piccoli: alla Biblioteca delle Oblate, sabato 2 febbraio alle ore 11.30 Le letture di Sara, lettura di “Nino” di Isol (Logos), per bambini da 4 a 7 anni.

-> Laboratori e visite al Museo: al Museo Galileo sabato 2 febbraio alle ore 15 Come orientarsi, attività per bambini dai 9 anni in su per confrontare i metodi di orientamento degli animali con i principi su cui si basano gli strumenti messi a punto dall’uomo in secoli di scienza della navigazione, e domenica 3 febbraio alle ore 15 Luci e ombre, un viaggio per bambini dai 7 anni in su tra giochi ottici ed effetti di luci e ombre, tra i prodigi della camera oscura per ricreare insieme i “trucchi” degli artisti; per Famiglie al Museo, visite e laboratori ai musei statali delle Gallerie degli Uffizi per famiglie con bambini alla scoperta del patrimonio storico-artistico della città, sabato 2 febbraio (11-14 anni) e domenica 3 febbraio (7-10 anni) Uffizi: pronti, attenti, via!, la storia del museo e dei personaggi della famiglia Medici viene raccontata attraverso la “lettura” delle opere d’arte, e a Palazzo Pitti domenica 3 febbraio Bambini a corte!, la vita dei bambini di tre dinastie regnanti (Medici, Lorena e Savoia) viene ricostruita attraverso dipinti che consentono di parlare di aspetti della loro vita quotidiana quali l’abbigliamento, lo studio, i giochi, ma anche gli obblighi di Corte; con Florence and Tuscany Tours domenica 3 febbraio alle ore 9.30 Affabulando al Bargello, tour di gruppo alla scoperta di eroi antichi e personaggi mitologici, mostri terribili da sconfiggere attraverso la narrazione di vicende e storie appassionanti, e alle 11.30 Affabulando a Firenze a occhi chiusi, passeggiata per conoscere la Firenze romana.

-> Colazione al Museo Galileo: per il ciclo di incontri La bottega della scienza domenica 3 febbraio “I segreti dell’ebanista”. Le attività mirano al recupero della memoria delle antiche tecniche artigiane e sono dirette ai bambini dai 10 anni in su. Prima di iniziare colazione fornita dall’Antica Pasticceria Caffè S. Firenze.

-> Vieni a giocare con noi?: corso per bambini dai 6 ai 10 anni all’Institut Français Firenze per imparare la lingua francese attraverso il gioco ed altre attività ludiche. 10 incontri da febbraio ad aprile, il sabato mattina dalle ore 10.30 alle 12. Per info: https://www.institutfrancais.it/firenze.

-> AUG!: giochi da tavolo alla BiblioteCaNova Isolotto sabato 2 febbraio alle ore 16.30 per imparare a conoscere l’abc della genetica e scoprire come si costruisce il nostro organismo, per ragazzi dai 6 ai 14 anni.

-> Saburan: rassegna di spettacoli per bambini al Circolo di Antella con I Pupi di Stac. Sabato 2 febbraio alle 17 “La bella e la bestia”.

-> Il pifferaio magico: animazione con attori e marionette per bambini dai 4 ai 10 anni, in collaborazione con TeatroLà, sabato 2 febbraio alle ore 16 alla Biblioteca delle Oblate.

Concerti

-> Scoprite tutti i concerti del 2019 a Firenze

-> Per gli amanti della musica non perdete l’appuntamento del 2 febbraio al Pinocchio Jazz, con Roberto Ottaviano 4tet, che presenta il suo ultimo progetto ‘Eternal Love’, un omaggio all’Africa e alla sua cultura.

–> Da ricordare il 2 febbraio, al Combo, l’esibizione di Gulp, e il violino elettrico di Laura Masotto e Mr Mads dj, insieme ai Last Minute Dirty Band.

-> Segnate in agenda il concerto dei Be Forest + Jack Eden al Glue per il 2 febbraio, un’occasione per ascoltare il nuovo album del gruppo di Pesaro, e Giacomo Stolzini armato di synth e drum machine.

Nightlife

-> Una divertente serata vi attende al Combo Social Club, con Paz-zia, venerdì 1 febbraio, il dance fluo per un tripudio di musica e divertimento senza alcuna discriminazione sonora.

-> Segnatevi l’appuntamento al Buh! per il 2 febbraio, che ospiterà la Fuckup Night Live, per una réunion che durerà soltanto una notte.

-> Rimanendo in tema di eventi imperdibili, infine, alla Flog il 2 febbraio, non mancate alla serata Contempo Night, per il festeggiamento dei 40 anni del Record Shop.

Gite fuori porta

Firenze e dintorni: tesori da scoprire fuori città

Gita in Versilia: Forte dei Marmi, Pietrasanta, Seravezza

Firenze da vivere: i consigli della redazione

Sei in visita a Firenze e vuoi sapere cosa andare a visitare? Passi per il capoluogo toscano solo per poco tempo e desideri fare una passeggiata veloce? Vivi a Firenze e hai bisogno di idee su cosa o dove mangiare, su dove acquistare oggetti specifici o su cosa fare la sera? Ecco i consigli della nostra redazione e continua a seguirci per tante altre proposte!

Cosa vedere a Firenze in mezza giornata

Cosa vedere a Firenze in un giorno

Cosa vedere a Firenze in tre giorni

I più bei giardini di Firenze

Visita alle Ville Medicee

Firenze dall’alto: punti panoramici

Firenze in un selfie

Dove andare a correre a Firenze

Dove fare un pic nic a Firenze e dintorni

Dove fare aperitivo a Firenze

Dove mangiare all’aperto a Firenze

Piatti tipici: la tradizione toscana

Cosa mangiare a Firenze: pizzerie

Cosa mangiare a Firenze: street food

Cinema all’aperto: le arene estive

Dove vedere film in lingua originale a Firenze

Passione vintage a Firenze: tutti i negozi

Cosa fare a Firenze la sera

Le librerie di Firenze

Biblioteche e librerie aperte la sera

ZTL a Firenze: come evitare le multe

Car and bike sharing a Firenze: per chi vuole muoversi comodamente

Mezzi di trasporto a Firenze

Come raggiungere gli aeroporti di Firenze e Pisa

Etichette: