Pubblicato in: News

Cinema, teatro, arte e buon cibo: cosa fare a Firenze nel weekend dal 18 al 20 gennaio

ponte vecchio
Fonte: Pixabay

Anche per voi il nuovo anno sembra essere iniziato alla grande? Con i consigli del nostro #spiegoneweekend, trascorrere un fine settimana interessante è semplice. Ecco cosa fare da venerdì 18 a domenica 20 gennaio a Firenze: mostre d’arte, eventi enogastronomici, incontri culturali e presentazioni editoriali, attività da svolgere con i bambini e, ancora, cinema, concerti, night life.

Eventi gastronomici

-> #spiegonefood

-> Aperitivo il LIS (Lingua italiana dei segni) venerdì 18 gennaio. L’appuntamento è al Dynamo Café. L’incasso sarà interamente devoluto a Dynamo Camp, che attraverso la terapia ricreativa propone un approccio nuovo all’inclusività.

-> Alle 18.00, invece, continuano gli appuntamenti al Primo Piano del Mercato Centrale. È possibile ordinare un drink Martini, presentare lo scontrino alla postazione cocktail e imparare i segreti del tuo cocktail perfetto con il barman di Martini!

-> Ancora alle 18.00 anche l’Happy Hour, Happy Pint, aperitivo con una selezione di cocktail a 5 euro, tutte le birre a 4 euro ed una scelta di food dedicata. L’appuntamento è al Pint of View.

-> Serata dedicata al made in USA al Caffè Bistrot le Riffe. Dalle 20.00 in poi si potrà gustare un aperitivo a tema. Potrete scegliere tra due formule: Buffet + Drink a 10 euro: Hamburger, Hot Dogs, Patatine, oppure Buffet + Drink a 15 euro: Hamburger, Hot Dogs, Patatine e salse (+ terzo Hamburger/Hot Dogs). Per info e prenotazioni: 055 239 6248.

-> Gran Bollito Piemontese per il pranzo alla Trattoria da Burde, sabato 19 gennaio. Menù completo e tutti i vini in abbinamento, 55 euro. Prenotazioni allo 055317207 oppure via mail info@daburde.it.

-> Alle 15.30, Laboratorio Bimbi da Donamalina Cioccolateria; anche i più piccoli saranno in grado di realizzare piccole opere d’arte tutte in cioccolato: lecca lecca di varie forme, omini rivestiti e cioccolatini decorati.

-> Da Sugar & Spice, invece, merenda con girella di cannella a partire dalle 16.30.

-> All’Hops Pub, Gourmet Night con la partecipazione dello chef Giovanbattista Salvadori. In questa serata potrete mangiare dal flan di patate e porri, fonduta di pecorino, pere caramellate al filetto di maiale in crosta di pistacchi con salsa senape e miele. Dall’antipasto al dolce, 20 euro menù completo comprensivo di vino.

-> Sunday brunch da mezzogiorno alle 15.00 al Four Season Hotel per iniziare domenica 20 gennaio tra arte culinaria e le proposte dei migliori produttori regionali di cibo. Il costo è di 100 euro a persona (bevande incluse); 55 euro per i teenager (bevande incluse); 30 euro per bambini dai 5 ai 12 anni (bevande incluse); i bambini sotto i 4 anni sono ospiti. Prenotazioni: 055 262450 – ilpalagio@fourseasons.com.

-> Brunch anche all’Hotel Regency, con i piatti proposti dallo chef Sandro Baldini. Ogni domenica, dalle 12.00 alle 15.30  ci sarà un ricchissimo buffet dolce e salato; i prezzi vanno dai 60 euro per persona, bevande incluse, ai 30 euro per i bambini fino agli 11 anni, bevande incluse. Per info e prenotazioni 055 245247 – concierge@regency-hotel.com.

-> Sunday Brunch anche al Villa Cora, sempre a partire dalle 12.30, con le proposte dell’executive chef Alessandro Liberatore. Il prezzo è di 86 euro a persona con vini inclusi, i bambini fino agli 11 anni pagano 38 euro.

-> Brunch anche da OXER con il Riding Sushi Brunch con piatti tipici toscani, accompagnati da frutta, dolci, cereali e il live sushi show con il maestro Sato San. A seguire sarà possibile provare ad avvicinarsi al cavallo e svolgere le attività con lui, come il battesimo della sella o facendo una vera e propria passeggiata. Prezzo per adulto 24 euro, 10 euro i bambini dai 6 ai 12 anni, gratuito per i più piccoli.

-> Come nella migliore tradizione casalinga, anche all’Osteria del Calcio si può prendere parte al brunch della domenica, con un originale Brunch della nonna. Il costo è di 25 euro a persona.

-> Alle 17.30 di domenica 20 gennaio, alla Buonerìa, Pasticciamo insieme, corso dedicato ai più piccoli in cui si imparerà a preparare le rose al cioccolato senza glutine e senza lattosio, usando tutti gli strumenti della pasticceria come la sacca poche. Prenotazione sulla pagina facebook della Buoneria oppure su www.buoneria.it.

-> Alle 18.00, invece, nella Piazza di Eataly Firenze, apertura in diretta di una forma di Parmigiano Reggiano del Caseificio Rosola (MO), prodotto con il latte vaccino di vacca bianca modenese di 24 mesi. A tutti sarà offerto un assaggio gratuito.

-> Tutti i corsi di cucina della LdM

-> I corsi di Eataly

-> I corsi della scuola Cordon Bleu

-> Taste, il salone del gusto

Mostre in corso

-> #spiegonemostre

-> “Animalia fashion”: fino al 5 maggio a Palazzo Pitti le creazioni dei migliori stilisti ispirate alla natura.

-> Marina Abramović. The cleaner (fino al 20 gennaio): ultimo fine settimana per la retrospettiva a palazzo Strozzi.

-> L’acqua microscopio della natura (fino al 20 gennaio): ultimo fine settimana anche per la bella mostra su Leonardo da Vinci alle Gallerie degli Uffizi.

-> Rassegna video. Silence and rituals (fino al 24 gennaio): nella Sala Cinema del Museo Novecento i lavori di dodici artisti internazionali sul tema del silenzio, fisico e mentale.

-> Qui. Paolo Masi (fino al 31 gennaio): a Le Murate. Progetti Arte Contemporanea dodici opere monumentali pensate dall’artista fiorentino per dialogare con gli ambienti e la storia del complesso monumentale.

-> Oltre. Tesfaye Urgessa (fino al 3 febbraio): a Palazzo Pitti la prima mostra monografica italiana dedicata all’artista.

-> Giacomo Zaganelli. Grand tour (fino al 24 febbraio): nella sala 56 degli Uffizi è possibile vedere tre video di Giacomo Zaganelli sulla consuetudine a filtrare l’osservazione dell’opera d’arte (e non solo) attraverso l’obiettivo di smartphone, telecamere, macchine fotografiche.

-> Flora Commedia: Cai Guo-Qiang agli Uffizi (fino al 17 febbraio): sessanta opere tra dipinti e bozzetti per la monografica che gli uffizi dedicato a Cai Guo-Qiang.

-> Il disegno del disegno (fino al 28 febbraio): la terza tappa del progetto pluriennale che il Museo Novecento dedica all’arte del disegno. Esposte opere di undici artisti attivi alla fine del Novecento e nei primi anni del XXI secolo

-> Francesco Carone, Ciclope (fino al 28 febbraio): al Museo Novecento opere inedite appositamente realizzate per la personale di Francesco Carone.

-> Gianni Caravaggio. Iniziare un tempo II (fino al 28 febbraio): il terzo appuntamento del ciclo Duel ha per protagonista Gianni Caravaggio che si confronta non con le collezioni permanenti del museo, ma con un’opera esposta nel progetto attualmente in corso Solo. Piero Manzoni.

-> Fragili tesori dei principi (fino al 10 marzo): porcellane, ma anche dipinti, sculture commessi in pietra dura, cere, avori, cristalli, arazzi, arredi e incisioni al centro della mostra che il Tesoro dei granduchi dedica alla nascita della fiorentina manifattura Ginori e ai suoi rapporti con l’opificio viennese.

-> Intorno al Ratto di Polissena. Pio Fedi scultore classico negli anni di Firenze Capitale (fino al 10 marzo): la nuova acquisizione del bozzetto di Pio Fedi per il monumentale Ratto di Polissena oggi nella Loggia dei Lanzi rappresenta un’occasione per documentare le vaste ricerche condotte dagli artisti sui testi classici anche nel periodo di Firenze Capitale e permette inoltre di fare conoscere anche altre opere di Pio Fedi già conservate nelle raccolte delle Gallerie degli Uffizi.

-> L’Italia a Hollywood (fino al 10 marzo): al Museo Ferragamo il contributo dell’Italia al mito di Hollywood negli anni della spinta degli Studios per la nuova industria cinematografica.

-> Maria Lai. L’anno zero (fino al 28 marzo): al Museo Novecento i poetici presepi dell’artista.

-> Solo. Medardo Rosso (fino al 28 marzo): al Museo Novecento esposte sei opere di quello che è considerato il più grande scultore italiano della Modernità.

-> Paradigma. Il tavolo dell’architetto: Leonardo Ricci (fino al 28 marzo): il quarto appuntamento di “Paradigma. Il tavolo dell’architetto” è dedicato a Leonardo Ricci, allievo di Giovanni Michelucci e protagonista della ricostruzione della Firenze post-bellica.

-> 1968. Deadline (fino al 28 marzo): il terzo appuntamento di The Wall propone una riflessione di Matteo Coluccia, giovane artista in residenza artistica alla Manifattura Tabacchi di Firenze, sul 1968.

-> Le mostre da vedere a Firenze nel 2019

Appuntamenti letterari

-> Venerdì 18 gennaio alle 18.00, presso la Libreria Salvemini, incontro dal titolo La comunicazione empatica non-violenta, a cura di Claudia Baietta e Gianluca Montagnoni.

-> Alla biblioteca delle Oblate: venerdì 18 gennaio alle 18.00, La Memoria non ha tempo, una serie di presentazioni editoriali con Cristina Giachi (vicesindaco di Firenze), Wladimiro Borchi (autore), Massimo Scalabrino (autore), Marco Poli (preside Liceo Michelangelo), Yara Serafini (avvocato), Rosanna Franceschina (autrice), Roberto Giorgetti (autore), Valerio Amadei (editor e autore), Fabio Gimignani (editore e autore). Si presentano i seguenti libri: “Eravamo fascisti” di Wladimiro Borchi, “Il profumo dei libri” di Massimo Scalabrino, “Come le fragole a primavera”, “La valle dei cedri” di Fabio Gimignani, “L’ingranaggio” di Valerio Amedei. Sabato 19 gennaio alle 17.00, alla biblioteca delle Oblate, Il Bello e il Mistero, ciclo di incontri a cura di Anita Tosi dedicato alla storia della città.

-> Sabato 19 gennaio alle 11.00, presso Palazzo Strozzi (sala Ferri) e nell’ambito di Scrittori raccontano scrittori, Ermanno Cavazzoni racconta Carlo Collodi.

-> Sabato 19 gennaio a partire dalle 8.30, alla Fondazione Culturale Niels Stensen, Dipendere, Convegno organizzato dall’ARS Toscana, dedicato al tema della dipendenza da bevande alcoliche e da sostanze. Con interventi di Allaman Allamani (medico), Franca Beccaria (sociologa), Ennio Brovedani (presidente della fondazione Stensen), Giulio Giustiniani (giornalista e scrittore), Flavio Godi (medico), Antonella Manfredi (responsabile Serd, Ausl Toscana Centro), Antonio Mosti (responsabile Serd Piacenza), Antonio Panti (medico), Giacomo Stinghi (presidente Centro di Solidarietà di Firenze), Jacopo Storni (giornalista), Fabio Voller (coordinatore Osservatorio Epidemiologia, Agenzia Regionale di Sanità).

-> Il libro della vita

-> Figure e movimenti femminili nella Firenze del XX secolo, all’Accademia La Colombaria

-> Dialoghi di arte e cultura agli Uffizi

-> Incontri al Museo Archeologico Nazionale di Firenze

-> Biblioteca con le ruote

-> Leggere per non dimenticare alle Oblate

Cinema a Firenze

-> Un anno di cinema a Firenze

-> Presso la Fondazione Culturale Niels Stensen: “Il gioco delle coppie” di Olivier Assayas (venerdì 18 alle 16.00 e alle 21.00, sabato 19 alle 16.15, alle 18.30 e alle 21.00 e domenica 20 gennaio alle 16.15, alle 18.30 e alle 21.00); “Don’t worry” di Gus Van Sant, venerdì 18 gennaio alle 18.00, segue cineforum.

-> Al cinema La Compagnia: “Le Ninfee di Monet – Un incantesimo di acqua e luce” di Gianni Troilo (venerdì 18 alle 15.00, domenica 20 alle 15.00). “M.I.A. – La cattiva ragazza della musica” di Steve Loveridge (venerdì 18 alle 17.00 e alle 21.00, sabato 19 alle 15.00 e alle 19.00, domenica 20 alle 21.00). “Santiago, Italia” di Nanni Moretti (venerdì 18 alle 19.00, sabato 19 alle 21.00, domenica 20 alle 19.00). Nell’ambito di Domeniche in Compagnia: “L’età della plastica” di Werner Boote (domenica 20 alle 10.30).

-> Al cinema Odeon: “Van Gogh: at Eternity’s Gate” (venerdì 18 alle 18.30, sabato 19 alle 21.00, domenica 20 alle 18.30). “Pepe mujica: la noche de 12 anos” (venerdì 18 alle 16.00 e alle 21.00, sabato 19 alle 16.00 e alle 18.30, domenica 20 alle 16.00 e alle 21.00).

-> Sara e Marti il film: trama e data d’uscita della pellicola teen

-> Glass: trama, trailer e cast del nuovo film di Shyamalan sequel di Split

-> Il nuovo film d’animazione Disney “Ralph Spacca Internet” in arrivo nelle sale

-> Scoprite tutti i segreti della rivisitazione in chiave live action di “Dumbo”

-> Date uno sguardo al Trailer del “Re Leone” che uscirà nelle sale italiane ad agosto

-> Captain Marvel arriva al cinema: il nuovo trailer del film Marvel con Brie Larson

-> “Avengers Endgame”: il primo trailer italiano della seconda parte della saga

-> Due clip teaser dell’atteso Toy Story 4 con i protagonisti del film

Spettacoli teatrali

-> #spiegoneteatri

-> Gli appuntamenti del weekend cominciano con “Lampedusa”, fino al 18 gennaio al Teatro Puccini; il testo di Lurstgarten per la regia di Gianpiero Borgia.

-> Una serata particolare vi aspetta con”Priscilla la regina del deserto” al Teatro Verdi, dove fino al 20 gennaio andrà in scena il musical on the road campione di incassi.

-> Gli eventi teatrali principali del weekend si concludono con “Otello“, al Teatro di Rifredi fino al 19 gennaio; e infine, fino al 20 gennaio, al Teatro della Pergola con“Miss Marple: giochi di prestigio”, con il testo di Agatha Christie.

-> “La forza delle parole”: la stagione 2018-2019 del teatro delle Donne

-> Teatro Metastasio di Prato: il programma della stagione 2018-2019

-> Opere e concerti per il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino

-> Commedie, balletti, thriller sociali: la nuova stagione del Teatro di Rifredi

-> Maggio Metropolitano: il calendario della seconda edizione

-> Teatro della Pergola: la nuova stagione

-> Teatro Niccolini: la rinascita con iNuovi

-> Teatro Verdi Firenze: il cartellone 2018-2019

-> Teatro di Cestello: il programma della stagione

-> Classici e musica: la 36° stagione del Teatro Le Laudi

-> Teatro Cantiere Florida, la stagione 2018-2019

-> Teatro delle Arti: il programma della nuova stagione

-> Pontedera: gli spettacoli del Teatro Era

-> Teatro TuscanyHall: programma

Eventi per bambini

-> #spiegonebambini

-> Letture e libri per i più piccoli: sabato 19 gennaio alla Biblioteca delle Oblate alle ore 16 Una storia che… Vale!, lettura di “Coccodrilla cerca casa” di Karin Salmson (IMP Books AB per Ikea Family) per bambini dai 3 ai 5 anni.

-> Laboratori e visite al Museo: al Museo Galileo sabato 19 gennaio alle ore 15 Esploratori si diventa, attività per conoscere nuovi popoli, animali e piante rivivendo le esplorazioni di Marco Polo e Amerigo Vespucci. Per bambini dai 7 anni in su, e domenica 20 gennaio alle ore 15 Le storie di Teo al Museo Galileo: Teo, il gatto di Galileo, racconta ai bambini le sue avventure e quelle del suo “padroncino”. Per bambini dai 5 anni in su; per Famiglie al Museo, visite e laboratori ai musei statali delle Gallerie degli Uffizi per famiglie con bambini alla scoperta del patrimonio storico-artistico della città, sabato 19 (7-10 anni) e domenica 20 gennaio (11-14 anni) Un’opera a sorpresa, introduzione al museo con cenni sulla storia della Galleria e della famiglia Medici e la lettura particolareggiata di un’opera a sorpresa tra quelle esposte; a Palazzo Pitti domenica 20 gennaio Vita quotidiana nell’800, attraverso i dipinti è possibile cogliere l’immagine di una società che vive le grandi trasformazioni del secolo XIX (donne e bambini nei piccoli impegni di tutti i giorni, uomini che partono soldati, scene di lavoro agricolo e pastorale); sabato 19 gennaio alle ore 15 Affabulando agli Uffizi, tour di gruppo per bambini dai 6 ai 13 anni a cura di Florence and Tuscany per conoscere la Firenze medicea e i suoi capolavori, segreti e leggende degli Uffizi verranno svelati in una visita interattiva come se fosse una favola; domenica 20 gennaio alle 10 Affabulando… al Museo Egizio, percorso organizzato da Florence and Tuscany per scoprire i tanti segreti delle mummie, i poteri dei Faraoni, gli animali sacri dell’Antico Egitto e il significato dei geroglifici.

-> Laboratorio Green “Semi E Radici”: laboratorio per scoprire assieme all’agronomo Andrea Battiata come coltivare le verdure di stagione alla Manifattura Tabacchi, venerdì 18 gennaio alle ore 17.

-> Colazione al Museo Galileo: per il ciclo di incontri La bottega della scienza domenica 20 gennaio “L’arte della scagliola”. Le attività mirano al recupero della memoria delle antiche tecniche artigiane e sono dirette ai bambini dai 10 anni in su. Prima di iniziare colazione fornita dall’Antica Pasticceria Caffè S. Firenze.

-> Saburan: rassegna di spettacoli per bambini al Circolo di Antella con I Pupi di Stac, sabato 19 gennaio alle ore 17 “I tre doni del vento tramontano”.

-> Dialogo degli dei: spettacolo teatrale a cura di Sacchi di Sabbia, sabato 19 gennaio alle ore 17 al Teatro Fabbricone di Prato per bambini dagli 11 anni in su.

-> Geronimo Stilton: musical tratto dall’omonimo libro di Geronimo Stilton con la regia di Matteo Gastaldo e le musiche di Fabio Serri, domenica 20 gennaio alle ore 11 al Teatro Verdi.

-> La bella addormentata nel bosco: spettacolo di burattini a cura de I Pupi di Stac domenica 20 gennaio alle ore 16.45 al Teatro Puccini per la rassegna Per Grandi e Puccini.

Concerti

-> Dove ascoltare musica dal vivo a Firenze

-> I concerti del 2019

–> Da ricordare, venerdì 18 gennaio alla Flog, l’esibizione di Riccardo Onori & Hindi Zahra, il progetto solista del chitarrista di Jovanotti, già collaboratore di Bollani, Diaframma, Gazzè e molti altri.

-> Per gli amanti della musica, da non perdere l’appuntamento di sabato 19 gennaio al Pinocchio Jazz, con Fabrizio Bosso e Rosario Giuliani, due stelle del jazz italiano che tornano sul palco fiorentino.

-> Segnate in agenda anche il concerto dei Shad Shadows al Glue per sabato 19 gennaio, un’occasione per ascoltare un minimal nebbioso e onirico.

Nightlife

-> Segnatevi gli appuntamenti al Circolo Il Progresso per il 18 e 19 gennaio, che ospiterà l’evento Contemporary Festival, formula imbastita da Enrico Gabrielli e Sebastiano De Gennaro per sonorità sperimentali.

-> Una divertente serata vi attende al Combo Social Club, con Notte da Leoni, sabato 19 gennaio, un Party Animal tra gusto anni ’90, hip pop e rock agitato ai ritmi 50’s.

-> Rimanendo in tema di eventi imperdibili, infine, alla Flog il 19 gennaio, non mancate alla serata Beatles Party, un live show multimediale che ripercorre l’intera storia del gruppo di Liverpool.

Gite fuori porta

Firenze e dintorni: tesori da scoprire fuori città

Gita in Versilia: Forte dei Marmi, Pietrasanta, Seravezza

Firenze da vivere: i consigli della redazione

Sei in visita a Firenze e vuoi sapere cosa andare a visitare? Passi per il capoluogo toscano solo per poco tempo e desideri fare una passeggiata veloce? Vivi a Firenze e hai bisogno di idee su cosa o dove mangiare, su dove acquistare oggetti specifici o su cosa fare la sera? Ecco i consigli della nostra redazione e continua a seguirci per tante altre proposte!

Cosa vedere a Firenze in mezza giornata

Cosa vedere a Firenze in un giorno

Cosa vedere a Firenze in tre giorni

I più bei giardini di Firenze

Visita alle Ville Medicee

Firenze dall’alto: punti panoramici

Firenze in un selfie

Dove andare a correre a Firenze

Dove fare un pic nic a Firenze e dintorni

Dove fare aperitivo a Firenze

Dove mangiare all’aperto a Firenze

Dove prendere un buon tè a Firenze

Cosa mangiare a Firenze: piatti tipici

Cosa mangiare a Firenze: dolci tipici

Cosa mangiare a Firenze: pizzerie

Cosa mangiare a Firenze: street food

Cinema all’aperto: le arene estive

Dove vedere film in lingua originale a Firenze

Cosa comprare a Firenze

Cosa fare a Firenze la sera

Le librerie di Firenze

Biblioteche e librerie aperte la sera

ZTL a Firenze: come evitare le multe

Car and bike sharing a Firenze: per chi vuole muoversi comodamente

Mezzi di trasporto a Firenze

Come raggiungere gli aeroporti di Firenze e Pisa

Etichette:

Forse sei interessato a: